Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

ipnosi per dimagrire

Inviata da MARA CIRONE · 12 ago 2016 Ipnosi

Vorrei utilizzare l'ipnosi per dimagrire. Ho provato tutte le diete del mondo, ho anche inserito il bendaggio gastrico, che è servito per i primi tempi, poi non è stato più efficace.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 AGO 2016

Buongiorno Mara,
E' evidente che, se non ci sono cause fisiologiche, il suo e' un problema psicologico,In casi come il suo c'è una resistenza al cambiamento che va superata, l'ipnosi potrebbe aiutare il terapeuta, ma vanno prima scardinate le sue modalità di percepire e reagire alle cose della vita.
Mi ritenga disponibile per qualsiasi altra informazione.
Cordialità
Dottoressa Maria Tinto

Psi-Dunamis - Dott.ssa Maria Tinto - Psicologa e Consulente Sessuale Psicologo a Grottaferrata

16 Risposte

23 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 AGO 2016

Cara Mara
quanto ti vuoi bene?
Questa è la domanda fondamentale che devi farti.
Devi aumentare il volerti bene e con esso aumenterà la voglia di curarti, di essere in forma, di affrontare ogni problema di salute e di dimagrire in modo naturale.
La tua mente sosterrà questa tua voglia di farcela e nota bene dico "voglia" cioè desiderio e non volontà.
La volontà, come tale, fa parte del processo ma solo l'energia scaturita da un forte desiderio e motivazione sostenuto da amore per te stessa ti porterà risultati.
Un caro saluto.
Ps. L'ipnosi è farsi sostenere dalla volontà di altri. Il percorso meglio che sia il tuo!
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6917 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 AGO 2016

gentile Mara,
io ho utilizzato spesso l'ipnosi in casi simili al suo agendo su due fronti: da un lato una parte più "pratica" in cui si sostiene la volontà e si aiuta a non cadere nelle solite modalità di rapportarsi col cibo. Dall'altro una ricerca delle cause di questo rapporto col cibo e col corpo, anche attraverso normali colloqui psicologici. anche quello con l'ipnosi è un percorso che va progettato assieme e modellato sulla sua particolare storia.
rimanendo a disposizione per ulteriori chiarimenti, porgo cordiali saluti
irene santamaria
psicologa ipnologa
novara

Dott.ssa Irene Santamaria Psicologo a Novara

16 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2016

Salve Mara,
Se tutte le diete e interventi effettuati non hanno funzionato, allora bisogna trovare quali sono le motivazioni che il suo organismo sostiene per non permetterle di ottenere il peso e la conformazione corporea desiderata. Se queste motivazioni non sono emerse con le psicoterapie, l'ipnosi può essere uno strumento utile non solo per scoprirle, ma anche per effettuare quei cambiamenti necessari affinché il suo essere fatto di mente e corpo (senza trascurare lo spirito) possa trovare l'armonia e la serenità per vivere la realtà senza bisogno di circondarsi di tante difese antiesteche e dannose per l'organismo e l'autostima.
Cordiali saluti
Giovanni Iustulin
Psicologo psicoterapeuta Udine

Dr. Giovanni Iustulin Psicologo a Udine

59 Risposte

58 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2016

L'ipnosi può farlo. Ma bisogna intendersi: l'ipnosi non è una bacchetta magica. Inoltre vi sono diverse ipnosi. Da quella più direttiva utile per l'analgesia in odontoitria e in genere in chirurgia, a quella non direttiva neo ericksoniana, che è una particolare metodologia psicoterapeutica che ha como obiettivo l'attivazione delle risorse personali inconsce. Nel Suo caso, come in tutte le psicoterapie psicodinamiche, si deve considerare che il disturbo di cui ci si vuole liberare è un sintomo che ha una precisa funzione protettiva, per quanto ciò possa apparire paradossale. Voglio dire che il Suo essere sovrappeso dipende da determinanti inconsce e percò inaccessibili alla coscenza. Per questo Lei incontra così tante difficoltà nel risolverlo con metodi puramente comportamentali tipo diete e varie altre cose. Se Lei non risolve le cause inconsce che sostengono il sintomo difficilmente potrà liberarsene. Allora la psicoterapia ipnotica può giungere a quelle profondità della Sua mente dove vivono le spinte inconsce che si manifestano con il sintomo disturbante. Per maggiore comprensione di questa metodologia Lei può visitare il sito dell'AMISI, Associazione Medica Italiana per lo Studio del'Ipnosi. Può anche visitare il mio sito il cui link può trovare nella mia home page sul sito GuidaPsicologi.it .
Io resto a Sua disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti e/o per un colloquio informativo che Le permetta di valutare questa possibile soluzione al Suo disturbo.
Cordiali saluti
Dr. Marco Tartari, Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

726 Risposte

429 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 AGO 2016

Cara Mara, ti rispondo non in quanto psicoterapeuta, ma in quanto tua collega col bendaggio gastrico.
Come sai, in bendaggio gastrico funziona solo con i cibi solidi (pasta, pane), tutto il resto (cioccolata, dolci, bibite zuccherate, bevande alcooliche, gelati) passa tranquillamente....sicura che no mangi niente di queste cose?
In quanto all'ipnosi, tieni presente che lo stesso Freud, più di un secolo fa, la lasciò perdere in quanto non efficace e si inventò altro.
Coraggio, io in 4 mesi ho perso 14 kg, fammi sapere.

Anonimo-157342 Psicologo a Montebelluna

554 Risposte

404 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 AGO 2016

Salve Mara,
Dalla sua storia sembra evidente che il problema della difficoltà a dimagrire risiede in cause di tipo psicologico. Uno psicologo che abbia competenze sia cliniche che in ambito sportivo potrebbe darle una mano in tal senso. Ora, per rispondere alla sua domanda, l'ipnosi viene utilizzata all'interno di alcuni percorsi di intervento di psicologia dello sport, ed effettivamente funziona; tuttavia lei deve comprendere che l'ipnosi non può risultare efficace per convincere o motivare una persona a seguire una dieta ferrea e uno stile di vita sano. Un percorso personalizzato non necessariamente psicoterapico potrebbe funzionare.
A disposizione per qualsiasi chiarimento
Buona fortuna
Dott.ssa Denaro

Dott.ssa Francesca Denaro Psicologo a Prato

103 Risposte

136 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 AGO 2016

Gentile Mara,
lei ha provato a seguire delle diete e a farsi applicare il bendaggio gastrico per perdere peso ma non vi è riuscita.
Escludendo cause ormonali o comunque mediche è evidente che sono i fattori psicologici ad influenzare il suo rapporto col cibo e a mantenere l'obesità.
Colpisce però il fatto che lei chieda direttamente una terapia ipnotica per dimagrire e si sa che nell'immaginario collettivo l'ipnosi è un tipo di cura in cui il paziente non dovrebbe fare assolutamente nulla essendo completamente passivo.
Consideri che questo è un errore cognitivo e che un qualsiasi buon percorso di psicoterapia può aiutarla a prendere consapevolezza delle emozioni sottese al suo modo disfunzionale di alimentarsi aiutandola a correggere il suo peso corporeo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6875 Risposte

19178 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 AGO 2016

Buongiorno Mara, l'ipnosi potrebbe esserle d'aiuto ma non so con quale aspettativa da parte sua. Cioè, se è convinta che l'ipnosi sia un metodo che, in qualche modo, la "costringa" a dimagrire o a seguire delle diete ferree o complete, beh, mi sento di disilluderla. L'ipnosi è una (delle tante) strategie terapeutiche. Quindi, le faccio una domanda: da quello che ha scritto non si evince se ha provato anche una psicoterapia per analizzare la presenza di (eventuali) disturbi alimentari o cause psicologiche che non le permettono di dimagrire (esclusi problemi organici, ovviamente). Glielo chiedo perchè l'ipnosi come le altre strategie, hanno bisogno (per funzionare meglio) di un contesto relazionale terapeutico. a meno che lei abbia l'idea che prende appuntamento con un professionista, viene ipnotizzata (o fa alcune sedute di ipnosi) ed il suo problema sparisce o migliora sensibilmente..
Buona fortuna
dott. Massimo Bedetti
Psicologo/Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

711 Risposte

1027 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ipnosi

Vedere più psicologi specializzati in Ipnosi

Altre domande su Ipnosi

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte