insoddisfazione della terapia

Inviata da alberto pandolfi. 23 mar 2019 2 Risposte  · Coaching

Buongiorno

Sono un ragazzo di 38 anni appena compiuti ed ho affrontato due percorsi di terapia in passato durati circa un anno e mezzo sia uno che l’altro (che poi ho interrotto io) Dopo un po’ di tempo ho sentito la necessità di affrontarne un altro. Ho già fatto un po’ di sedute per quest’ultimo (una alla settimana per un anno) ed attualmente sono ancora in terapia. In totale tra i tre percorsi mi sono accorto che ho speso molto tempo e molti soldi.

Questo ultimo motivo mi sta facendo allontanare anche da questo percorso perché non noto miglioramenti, anche se la terapeuta è molto brava ed è molto piacevole parlare con lei, ma una cosa è certa: spendo molti soldi per poi non ottenere un granché da portare nella vita di tutti i giorni.
Non posso però arrivare a considerare il percorso come un problema altrimenti si somma a quelli che sto cercando di risolvere da molto tempo.

Ho già espresso queste mie perplessità ma sembra non ci sia una soluzione ed è tutto indefinito: non si sa quando è lungo il percorso di terapia, non si hanno garanzie che funzioni (ma credo che non ci sia niente di miracoloso e ne sono ben consapevole).
Ultimamente, forse si è più stancata lei che io, addirittura mi ha consigliato di allontanarmi perché non sono ancora pronto al cambiamento, vorrei esserlo ma dovrei capire come fare anche con il suo aiuto considerando che potrei stare a casa mia ed invece sto chiedendo aiuto ad una persona preparata. Quando un paziente arriva da voi a chiedere aiuto significa che non riesce a superare da solo delle difficoltà, più o meno gravi, ma che possono peggiorare nel tempo se trascurate. Si parla molto ma non ricavo interessanti e concreti comportamenti da adottare per migliorare il mio comportamento con il fine di stare bene con me stesso e di conseguenza con le altre persone che mi circondano. Sinceramente, vedendo poi coma va a finire, sto cercando un percorso piuttosto economico che mi porti ad essere più sereno di quanto sono ora. Tante persone stanno bene e non hanno bisogno di una consulenza specializzata, tante altre preferiscono non chiedere aiuto e altre ancora si accorgono che qualcosa si può migliorare con l'aiuto di qualcuno che ha studiato molti anni per poterlo fare.

difficoltà , capire

Miglior risposta

Buongiorno Alberto,

cosa significa che sta cercando un percorso piuttosto economico?ed infine in che senso alcune persone non hanno bisogno di una consulenza specializzata? Ovvio che intraprendere un percorso comporta un sacrificio: mentale, economico e anche di tempo, tuttavia dopo aver individuato il professionista giusto ci possono essere dei miglioramenti, ma la persona deve essere motivata e da ciò che scrive questo elemento un pò manca. Può sempre pensare, se il problema è economico, di contattare un servizio pubblico, nel quale troverà sempre persone specializzate e che hanno studiato.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Alberto, già è difficile rispondervi, ma se poi non fate una domanda precisa diventa impossibile. Abbiamo capito che lei è insoddisfatto della terapia, ma come pensa che la possiamo aiutare? E' suo compito trovarsi un/a terapista giusta, non nostro.
Cordialmente
dr. Leopoldo Tacchini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

25 MAR 2019

Logo Dott. Leopoldo Tacchini Dott. Leopoldo Tacchini

665 Risposte

281 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Malessere e insoddisfazione personale

3 Risposte, Ultima risposta il 03 Gennaio 2017

Insoddisfazione per la mia vita

1 Risposta, Ultima risposta il 15 Febbraio 2017

Difficolta' nella chiusura della terapia

2 Risposte, Ultima risposta il 22 Maggio 2018

Dubbi sull'università

4 Risposte, Ultima risposta il 21 Maggio 2017

Interruzione psicoterapia

10 Risposte, Ultima risposta il 04 Novembre 2016

Rapporto con mio Padre, rovinato per sempre.

2 Risposte, Ultima risposta il 27 Marzo 2019

Come posso recuperare l fiducia in me stessa?

2 Risposte, Ultima risposta il 15 Febbraio 2018

Depressione ciclica nelle relazioni

5 Risposte, Ultima risposta il 30 Giugno 2017

Di quale tipo di psicoterapia ho bisogno?

9 Risposte, Ultima risposta il 12 Settembre 2017

Paura di impegnarsi in una relazione?

2 Risposte, Ultima risposta il 30 Giugno 2017