iniziare un percorso di sostegno psicologico si o no?

Inviata da Tino · 20 ott 2020

buonasera Dottori,
4 anni fa ho scoperto che mia moglie mi tradiva ma nonostante questo ho deciso di cercare di ricostruire il matrimonio.
oggi stiamo affrontando una nuova crisi e siamo di fatto separati in casa da circa 5 mesi.
Ho proposto una terapia di coppia ma lei non si sente pronta ad affrontare il percorso in quanto teme che possa scoprire che non ha senso continuare la relazione con me e così viviamo sotto lo stesso tetto come due amici....
io vorrei baciarla e abbracciarla ma lei non si lascia andare perché non vuole illudermi in quanto dice di non avere le idee chiare sul futuro.
io vorrei iniziare un percorso con uno psicologo ma non saprei se per gestire una separazione(quello che temo) o per ricostruzione un rapporto ( quello che spero).
io sono ancora innamorato di mia moglie ma questa situazione di stallo è devastante e piango tutti i giorni mentre la sua freddezza nel gestire la situazione mi porta a pensare che abbia già deciso di separarsi ma le manca il "coraggio" di farlo.

iniziare un percorso di sostegno psicologico con due scenari ancora aperti può portare a vanificare il lavoro svolto in caso di una decisione piuttosto che l'altra?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 OTT 2020

Salve, il percorso individuale è finalizzato a sostenerLa nel momento di crisi e ad aiutarLa a mettere a tema cosa sta avvenendo, facendo si che anche Lei prenda una posizione rispetto a un rapporto che da come descrive, è completamente nelle mani di Sua moglie. Non è necessario che Lei in primo colloquio dichiari l'obiettivo ne abbia già deciso la direzione da prendere, ma uno degli obiettivi sarebbe proprio quello di capire Lei come si posiziona rispetto a quanto sta avvenendo e a supportarLa qualsiasi cosa accada. Pertanto non solo non ci sono controindicazioni, ma anzi, il momento di stallo e bivio è potenzialmente quello più fertile perchè Lei possa essere accompagnato. Cordialità, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

1001 Risposte

1014 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2020

Gentile Tino,
sta vivendo una situazione di stallo, che si trascina da tempo e credo che un aiuto psicologico potrebbe aiutarla a fare chiarezza rispetto ai dubbi che la tormentano.
Giungere ad un tradimento implica che ci sia insoddisfazione nel rapporto di coppia, la relazione si rompe e con essa anche tutti i precedenti equilibri. Vivere in casa da separati crea una situazione di sofferenza per entrambi, tuttavia rappresenta una “confort zone” da cui è difficile allontanarsi.
Al contrario affrontare le difficoltà e i dubbi porterebbe alla risoluzione delle problematiche, creando nuovi scenari e nuovi equilibri.
Rimango a disposizione.
Dott.ssa Roberta Sossai
Psicologa clinica

Dott.ssa Sossai Roberta Psicologo a Pordenone

23 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2020

Gentile Tino,
le consiglio di intraprendere un percorso psicoterapeutico per considerare aspetti di se, come l’essere stato tradito e continuare ad amare qualcuno che si rifiuta di affrontare evidenze, latenze e si propone con freddezza.
Credo il suo tentativo di ricostruire merita una conoscenza delle macerie, fratture procurate e di cosa ha prodotto.
Nel suo scritto colgo una componente emotiva importante che la devasta e anche questo è un motivo per un lavoro su di se.
Rimango a disposizione.
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

502 Risposte

169 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 OTT 2020

Buonasera Tino,
se ho capito bene, Lei sente bisogno di sostegno perché sta male, piuttosto che perché si sente in difficoltà di prendere una decisione. Percepire la situazione in cui vive come devastante e piangere tutti i giorni mi sembra un valido motivo per farsi aiutare. Indipendentemente da che decisione prenderà rispetto al Suo matrimonio, in questo momento Lei soffre e quindi è in questo momento che ha bisogno di sostegno. Che non vanificherà niente, il suo scopo è il contrario, quello di aiutarLa a gestire il momento difficile. Questo potrebbe servire poi in un secondo momento per avere una maggiore lucidità e decidere come procedere.
Cordialmente,
Dott.ssa Katarina Faggionato

Dr.ssa Katarina Faggionato Psicologo a Vicenza

410 Risposte

188 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 OTT 2020

Caro Tino,
si dice che un percorso psicologico non dà le risposte ma permette di farsi le giuste domande. Il lavoro dello psicologo è proprio quello di aiutare a sbrogliare la matassa che le persone hanno dentro in momenti di impasse, senza suggerire niente ma solo accompagnando.
In bocca al lupo
Dott.ssa M. Francalanci

Dott.ssa Martina Francalanci Psicologo a San Miniato

15 Risposte

3 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 OTT 2020

Caro Tino, il percorso psicologico L'aiuterebbe a fare un lavoro su se stesso, sulle dinamiche interne, sulla consapevolizzazione di esse e sulla modifica e risoluzione di vissuti che Le creano malessere. Certamente, nell'analisi che andrà a fare porterà i Suoi vissuti di angoscia rispetto alla situazione a casa: si lavorerà su come reagire, quali risorse impiegare per affrontare questa condizione, e si renderà consapevole di ciò che può fare per raggiungere il Suo benessere, in tutti i campi della Sua vita. La decisione di cui Lei parla è una decisione probabilmente basata sull'irrazionalità, sulla sofferenza, sulla confusione; l'obiettivo del lavoro su di sé, invece, è arrivare ad una decisione dettata dalla razionalità e dalla conoscenza lucida di tutte le parti che costituiscono l'equilibrio che vuole andarsi a creare, equilibrio costituito essenzialmente dal raggiungimento, ribadisco, del Suo benessere.
Le auguro buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1305 Risposte

760 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 OTT 2020

Gentile Tino,
le domande da lei poste, a fonte della grande sofferenza che la sta attanagliando, sono legittime e meritano risposta.
Una risposta che solo lei sarà in grado di dare a se stesso donandosi la possibilità di parlarne con un professionista al fine di comprendere ad esempio che a volte le risposte sono difficili da raggiungere perchè sono state formulate domande non adeguate.
Partire già da questo input è una condizione che consente una visione diversa dei propri problemi.
Sa nell'ottica strategica si dice che sono le "tentate soluzioni" ovvero i numerosi tentativi fatti per risolvere le situazioni critiche che bloccano il problema, lo amplificano e quindi non ne consentono la risoluzione.
Diversamente modalità differenti per affrontare la stessa situazione apre scenari diversi.
Resto a sua disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.
Cordialmente
Dr.ssa D'Amico Maria-Francesca

Dott.ssa Maria-Francesca D'amico Psicologo a Selvazzano Dentro

102 Risposte

47 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17850

psicologi

domande 27300

domande

Risposte 94200

Risposte