Infelice di me stessa

Inviata da Desiree · 22 mag 2018 Depressione

Salve carissimi dottori,
Sono qui oggi a scrivere queste righe per sfogarmi ma anche per chiedere un consiglio..
Ho 29 anni,sono mamma di una splendida bambina di 5 anni,sono felicemente sposata con mio marito da 10 anni e sono una persona infelice..
Sono infelice di quello che sono,parlo del mio aspetto fisico,dei miei lineamenti,del mio carattere e della mia personalità.
Qualsiasi cosa io faccia anche se giusta mi sento insoddisfatta.
Molte volte ho desiderato essere un altra persona !
Non mi piace nulla di me e nonostante ho perso parecchi kg mi vedo sempre difettosa davanti allo specchio..
Non riesco a vedere dei lati positivi in me..ho vergogna a mostrarmi davanti alla gente e in qualsiasi situazione mi sento gli occhi puntati addosso come se fossi un mostro o come se la gente notasse i difetti che mi etichetto addosso ogni giorno..
Tutto questo mi crea tanto disagio..tanto da farmi chiudere in me stessa e rifugiati anche sul cibo facendolo diventare un circolo vizioso ..Non sono obesa peso 65 kg e soffro di un prediabete ed ipotiroidismo..
Tutto mi dicono che sono una ragazza normale ma io quando mi guardo allo specchio vedo un mostro e non sono mai contenta di quello che vedo riflesso anche se ce la metto tutta per migliorarmi..
Ho bisogno di aiuto .. Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 MAG 2018

Gentile Desiree,
dal suo scritto si riesce a percepire l’angoscia che deriva da questo suo vissuto di insoddisfazione. Quando avvengono dei significativi cambiamenti nel fisico è importante che questi possano essere accompagnati anche da una ristrutturazione a livello psicologico, in modo che i vecchi vissuti possano essere ora rielaborati e integrati. È fondamentale che lei possa prendere atto e merito dell’importante lavoro che sta compiendo. Quello che mi sento di consigliarle è di rivolgersi ad uno Psicoterapeuta della sua zona in modo da poter affrontare efficacemente questi aspetti e trovarvi un rimedio. È importante che lei possa sviluppare inoltre un sano senso di autostima che la porti ad accettarsi ed apprezzarsi per quello che è, continuando tuttavia a migliorarsi.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1122 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAG 2018

Gentile Desiree,
Essere critici rappresenta un punto di forza, ma l'eccesso di negatività è controproducente. Occorre accettare il proprio corpo e volersi bene, per tale motivo sarebbe importante pensare ad un percorso psicologico mirato sull'autostima femminile.
Resto a disposizione
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2691 Risposte

2217 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAG 2018

Cara Desiree, arriva forte e chiara tutta l'angoscia del non essere soddisfatta di quello che è esteriormente e, forse, anche interiormente. Nonostante si descrive come una mamma e moglie felice, questo sembra non bastarle e credo ci sia alla base un problema di autostima e accettazione di sè. Probabilmente la gravidanza potrebbe aver causato uno sconvolgimento anche corporeo che, forse, non è stato elaborato, ma mi chiedo se si sentiva così anche prima... Nello stesso tempo, la sua insoddisfazione legata all'aspetto fisico la porta a chiudersi alle relazioni e ad abusare del cibo, e questo non l'aiuta. La buona notizia è che può davvero iniziare a prendersi cura di se stessa a 360 gradi. Non abbia timore e intraprenda una psicoterapia con un professionista che a pelle le ispira fiducia: potrà imparare pian piano ad accettarsi e fidarsi di più di se stessa.
Un augurio di cuore per la sua vita, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

254 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAG 2018

Le consiglio una terapia individuale con un terapeuta familiare.
Per qualsiasi cosa rimango a disposizione.
Dott.ssa Antonazzo Floriana Zora psicologa e specializzanda in Psicoterapia sistemico familiare.

Anonimo-169958 Psicologo a Bari

128 Risposte

66 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte