Incertezze sul futuro

Inviata da Sarah · 18 ago 2016 Autorealizzazione e orientamiento personale

Buonasera,
Sono una ragazza di 24 anni e vi scrivo perchè ormai da più di un anno sto vivendo in uno stato di "apatia" se così si può definire...
Faccio un lavoro che non mi piace particolarmente, ho cercato altri impieghi, senza troppa motivazione e senza aver successo, quindi per il momento mi accontento di quello che ho.
Ultimamente i miei genitori dicono di vedermi sempre malinconica e demotivata, e tendono a criticarmi (anche se capisco che per loro è solo un cercare di "sbloccarmi").
Faccio sport, esco con gli amici, ho provato a seguire diversi corsi, per cambiare un po' la mia situazione, ma non lo faccio con convizione ne mi apassiono a quello che faccio, quindi mi sembra di fare mille cose e non concludere nulla.
È come se dentro di me volessi cambiare, fare qualcosa di diverso e importante... ma allo stesso tempo rimango in questa routine che non riesco a smuovere, e di cui mi lamento, se mi prefisso qualche obiettivo non lo porto a termine fino infondo, e non faccio nulla per cambiare.
Mi ritrovo senza avere nessun progetto ed obiettivo serio per il futuro,e mi sembra che il tempo passi senza avere senso.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 AGO 2016

Gentile Sarah,
a me sembra che il problema vero non sia tanto il fatto che fai un lavoro che non ti piace particolarmente (cosa,tra l'altro, abbastanza frequente) ma piuttosto il fatto che non hai chiarezza su cosa ti piacerebbe fare, posto che ne avessi titolo e riuscissi a trovare l'occupazione.
Il corso o i corsi che hai provato a seguire ti interessavano davvero? Se sì, li hai portati a termine?
Temo che il vero problema sia un deficit di autostima che puoi risolvere tramite un percorso di psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7048 Risposte

20149 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 AGO 2016

Gentile Sarah,
vale la pena iniziare a chiedersi cosa ti piace o ti piacerebbe fare? Come ti vedresti bene tra 10 anni? Cosa ti riesce bene e ti appassiona? Puó essere che in questo momento tu non abbia risposte precise a questa domanda. Se è cosí, ti invito a sperimentare: prova nuove attivitá, nuovi hobby, nuove conoscenze in posti diversi e mentre le fai, ascolta le tue sensazioni e chiediti quale delle nuove attivitá che hai sperimentato ti gratificano e ti fanno stare meglio. Non necessariamente deve trattarsi di un nuovo lavoro, puó essere anche uno sport, la frequentazione di nuovi posti, la conoscenza di nuove persone. È importante che tu ti mantenga attiva a fare qualcosa anche quando ti senti apatica e non particolarmente motivata, perché l'apatia si vince proprio rimanendo attivi. è anche importante che tu coltivi le relazioni e le uscite con gli amici, perché anche questo contribuisce a renderti piú attiva e meno apatica.
Confermo che probabilmente i tuoi genitori ti dicono quelle cose per sbloccarti.
Se questi tuoi stati di apatia dovessero essere insostenibili per te e tu non dovessi riuscire a superarli da sola, ti consiglio di parlarne con uno/a psicologo/a della tua zona.
Ti auguro tutto il meglio.

Cordiali saluti,
dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta, Sustinente (Mantova)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2191 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 AGO 2016

Cara Sarah
alla tua età possono esserci fasi di questo tipo così come momenti di demotivazione e apatia però bisogna reagire.
Reagire significa non tanto "lambiccarsi" il cervello per scoprire cosa fare di bello ed entusiasmante ma piuttosto occorre fare con entusiasmo quello che le varie situazioni ci pongono davanti.
Poi va da sè che "da cosa nasce cosa" e le cose si evolvono nel senso di interessi specifici.
Piano piano la visione si mette a fuoco; nell'attesa di questooccorre impegnarsi senza ansia o troppe aspettative.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci psicologa psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6995 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamiento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte