Incapacità di gestire le emozioni

Inviata da Silvia · 23 gen 2017 Depressione

Gentilissimi, divorzio alle spalle con bambina di 8 anni. Ora felicemente ho ricostruito una famiglia da circa 2 anni e sono incinta di 4 mesi. Il mio compagno ha un bambino di 11 anni. Simao affiatati nonostante i difficili organizzi dovuti ai nostri pregressi matrimoni. Il mio ex marito non ha mai fatto concretamente il padre nel senso che vede poco la bambina, non la porta in vacanza etc.. Io per quieto vivere cerco sempre di venire incontro a qualunque esigenza pervertire discussioni. La realtà dei fatti è che ogni qualvolta si mette in discussione la mia disponibilità o la mia buona fede, anche nel caso in cui ho evidentemente ragione, io riesco sempre a sentirmi in colpa e inadeguata. La risultante è che sperimento un senso di depressione, ansia, nervoso ed apatia che poi mi accompagna per giorni. Sebbene a livello razionale io riesca a capire che non ne ho motivo, ma pare che il mio corpo e la mia mente non mi seguano...
Ho perso mia madre due anni fa.,,ma questo mio atteggiamento mi caratterizza da sempre direi...
Sarebbe bello ricevere qualche consiglio da persone competenti su come poter gestire questo mio atteggiamento poco salutare.
Grazie
Silvia

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 GEN 2017

Cara Silvia,
è vero che il nostro modo di essere, i nostri comportamenti, il modo di reagire alle situazioni ha radici nella nostra storia personale e nel nostro passato. Molto si può fare per comprendere da dove originano ma molto si può fare anche per guardare la propria vita nell' adesso, qui ed ora, proprio partendo dalla consapevolezza di ciò che fa stare bene, mi conferma, mi fa sentire sicura di me stessa. Ha affrontato negli ultimi anni situazioni difficili, delle perdite di affetti importanti, una famiglia allargata da gestire ed è sempre andata avanti ed ha ricostruito. Non guardi solo quello che manca ma anche e soprattutto ciò che ha. Dia valore a se stessa.

D.ssa Daniela Sirtori Psicologo a Villasanta

246 Risposte

218 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2017

Cara Silvia, indubbiamente la sua situazione non ė delle più semplici. Le consiglio di seguire un percorso psicologico di supporto che l'aiuti a fare chiarezza dentro di se, a riconoscere e gestire le sue emozioni! Auguri dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

794 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2017

Buongiorno, come lei riconosce questa difficoltà non si è originata ultimamente, ma arriva da lontano. Per gestire questi vissuti di colpa e inadeguatezza e le successive ricadute emotive (ansia, nervosismo, depressione...) dovrebbe riflettere sul contesto in cui si sono originate, per esempio domandandosi con quali figure della sua vita si è già sentita così.
Spero di averle offerto uno spunto utile per riflettere.
Dr.ssa Luigina Pugno (associazione Eco)

Associazione Eco Psicologo a Torino

101 Risposte

43 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte