In un periodo così difficile, ho paura per i miei cari

Inviata da Lilly · 20 mar 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Buongiorno a tutti. Sono una ragazza di 26 anni e il motivo per cui oggi scrivo è che le preoccupazioni e lo stress stanno rovinando le mie giornate. In questo periodo così difficile, cerco di distrarmi studiando e coltivando altri miei interessi stando a casa, ma l'agitazione è quasi sempre presente. Vivo con i miei genitori ed entrambi hanno un'età avanzata e problemi di salute, per cui la paura che possa loro succedere qualcosa è tanta. A questo si aggiunge la sconsideratezza di mio padre, che continua imperterrito ad uscire per fare la spesa troppo spesso (seppur prendendo precauzioni quali guanti e mascherina). Mi rendo conto che può essere difficile chiudersi in casa, ma è un sacrificio minimo in confronto alla vastità del problema che si sta fronteggiando. Ne parliamo tutti i giorni, ma non sente ragioni ed io passo il mio tempo a preoccuparmi e a piangere al solo pensiero di poterli perdere entrambi. Mi sento anche in colpa, nonostante stia concretamente provando di tutto. Devo semplicemente rassegnarmi e lasciare che facciano le loro scelte (nonostante coinvolgano tutti, anche me)? Non so come fare per poter vivere più serenamente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 MAR 2020

Carissima Lilly, la sua preoccupazione per i Suoi è uno dei più nobili modi di dimostrare l'amore e l'affetto. Suo padre avrà sicuramente i suoi motivi per adottare questo comportamento, Lei cosa può farci? Può parlarci per cercare di scoprire quali siano le reali motivazioni di questo suo comportamento, per poi cercare di compensarli con attività sostitutive (es: esco perché ho paura che finiscano le provviste --> si può uscire con meno frequenza e fare la scorta di più genere alimentari oppure si può ricorrere al servizio a domicilio; può inoltre proporgli di uscire una volta per uno; un altro es: esco per passare il tempo, in casa mi sento soffocare --> potreste riscoprire vecchi hobby o scoprirne di nuovi, anche da fare insieme, o piccoli lavoretti in casa per sentirsi "utili" anche in casa (non devo uscire per forza per rendermi utile; infine: esco perché so quello che faccio e sto attento --> è una giustificazione di facciata. Cosa ci può stare dietro un sentirsi cosi sicuri? Quando è che ci si sente sicuri? Probabilmente quando teniamo tutto, anche le nostre emozioni, sotto controllo con la ratio). Può esprimere loro quello che sente, le sue paure e soprattutto le sue motivazioni anche attraverso una lettera indirizzata a suo padre o ad entrambi i Suoi, oppure attraverso un dipinto ad es., attraverso cioè un qualcosa che va a toccare la sfera non razionale.

Restare in casa oggi è un dovere, è un dovere per se stessi, per i propri cari, per tutta la Nazione, per il mondo intero.
Un caro saluto, Dott.ssa Claudia Florea

Psiche ••• Dott.ssa Claudia Florea Psicologo a Viterbo

72 Risposte

32 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101250

Risposte