In cosa ho sbagliato nella vita?

Inviata da Gaia_bro · 11 nov 2015 Crisi adolescenziali

Ciao, sono ancora giovane e ho un'intera vita da vivere davanti.
Ma non è sempre facile in questo periodo, l'adolescenza.
Ho sempre tentato di dare il massimo nella vita e di essere sempre disponibile per chiunque avesse bisogno.
Tutti mi hanno sempre voltato le spalle da quando ero piccola, alle elementari mi ritrovai completamente estraniata dal gruppo di ragazze..
Nella vita è sempre stato così, tutti amici amici e poi appena non hanno più bisogno di me mi voltano le spalle.
Sui social io sono "famosa" per così dire e mi rendo conto che tutti i miei amici mi usano solamente quando gli faccio comodo, per condividere foto con loro o cose simili (personalmente non credo che dei "mi piace" su un sociale possano rendere una persona felice, ma okay..).
Ho un ragazzo dolcissimo, stiamo insieme da qualche mese, ma è davvero un tesoro con me, fa sempre di tutto per rendermi felice e tenta in qualunque modo di farmi sentire una "principessa", la sua principessa.
Il problema è che io non lo so se voglio ancora tutto questo da lui, ho bisogno di stare sola, non uscire di casa e piangere, ma non voglio che con lui finisca tutto.
Non voglio correre il rischio che anche lui se ne vada per sempre dalla mia vita.
I miei genitori a parer mio, sono delle persone abbastanza orribili; quando ero piccola loro per rendermi felice adottarono il metodo "compro l'amore di mia figlia con i soldi".. Sinceramente? Il loro metodo non ha funzionato.
Loro hanno sempre da ridire sul mio comportamento e sulle mie note scolastiche.
Io mi impegno, ma l'unica nota che riesco a prendere è 5-6, io giuro che mi impegno e non voglio lasciare il liceo, ma ho già 5 materie sotto.
Sono triste e talvolta penso al suicidio; fino all'anno scorso, quando le cose andavano davvero male, praticavo su di me l'autolesionismo.
Ho paura di ricaderci ancora, ho paura che le cose vadano sempre peggio, che tutta la mia vita venga rovinata da questo vedere negativo che ho della vita, ho paura di perdere anche lui nel mio futuro, ho paura che i miei sogni non si realizzeranno mai, ho paura della mia vita; o meglio dire ho paura di rovinarmi in modo permanente il futuro.
Vorrei tanto essere stata una persona migliore per tutti e con tutti, mi dispiace tanto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 NOV 2015

Gentile Gaia,
si intravedono dei tratti depressivi nella tua struttura di personalità che ti portano a svalutarti e a isolarti realizzando spesso la cosiddetta "profezia che si autoavvera".
Così, riconoscendo i tuoi modi disfunzionali, non vuoi perdere il tuo ragazzo ma pensi che è una cosa che potrebbe facilmente accadere per come sei fatta e tutto si trasforma in un circolo vizioso che sembra inevitabile.
E' invece possibile rompere questo circolo vizioso, o almeno provarci, chiedendo l'aiuto di uno psicoterapeuta che ti faccia aumentare la scarsa fiducia che hai in te stessa e la scarsa autostima aiutandoti a smontare i tuoi postulati negativi che ti sembrano ineluttabili e a sostituirli con altri più positivi e realistici.
Dici che vorresti essere una persona migliore ma tu puoi diventarlo anche se ti sembra impossibile; devi solo scendere dal piedistallo su cui ti sei rifugiata e isolata, sforzarti di assumere un atteggiamento più umile e chiedere l'aiuto professionale di cui hai bisogno perchè il tuo fidanzato con tutta la buona volontà dettata dall'amore che ti porta non ha le competenze per farlo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7518 Risposte

21047 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte