Il terapeuta può essere una tua ex fidanzata?????

Inviata da gloria · 18 dic 2012 Terapia di coppia

Sono in crisi con il mio ragazzo che dice di essere depresso ed ora ha iniziato una terapia con la ex fidanzata di quando aveva 16 anni, ed ora ne ha 37. Può essere proficua come terapia, considerando anche i ns problemi, io penso che lei non potrà essere lucida e obiettiva, soprattutto se dovessero parlare di noi. Grazie anticipatamente per l'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 DIC 2012

anche a me la cosa non piace assolutamente, ma è inutile dire che secondo lui io sono gelosa e ossessiva, ma lui sicuramente mi manca di rispetto, perchè le cose me le impone e poi questa terapia non servirà a lui, ma soprattutto a noi. Ma ormai sono stanca, delusa e scoraggiata, preferisco mollare. grazie per il confronto

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2012

infatti, era ancora in contatto con lei e poi lei lo agevola economicamente....anch'io non vedo la cosa in modo trasparente.....da specialista cosa mi dite

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2012

Gentile Gloria, lei ha ragione circa il fatto che l'avere avuto un rapporto intimo con qualcuno può influenzare l'andamento della terapia, ma ciò che mi colpisce è anche il perchè il suo compagno abbia proprio scelto quella terapeuta, forse vuole riavvicinarsi a lei?Ne parli apertamente con lui.

Dott.ssa Angela Virone Psicologo a Agrigento

315 Risposte

217 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2012

Buongiorno!
Generalmente non si prende in carico un conoscente o un familiare in quanto si può rischiare di essere poco obiettivi e di non riuscirlo ad aiutare efficacemente. Se la collega, ha preso in carico il suo ex , probabilmente avrà fatto le sue dovute considerazioni e sarà in grado di essere imparziale. ad ogni modo, le consiglio di parlare dei suoi dubbi con il suo fidanzato e magari anche di porre la stessa domanda alla sua terapeuta. probabilmente quest'ultima è la sola che le potrà dare una risposta adeguata.

Cordiali saluti.

Psicologa - Psicoterapeuta e Grafologa Roma Psicologo a Roma

59 Risposte

85 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2012

Buongiorno!
Generalmente non si prende in carico un conoscente o un familiare in quanto si può rischiare di essere poco obiettivi e di non riuscirlo ad aiutare efficacemente. Se la collega, ha preso in carico il suo ex , probabilmente avrà fatto le sue dovute considerazioni e sarà in grado di essere imparziale. ad ogni modo, le consiglio di parlare dei suoi dubbi con il suo fidanzato e magari anche di porre la stessa domanda alla sua terapeuta. probabilmente quest'ultima è la sola che le potrà dare una risposta adeguata.

Cordiali saluti.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 DIC 2012

gentile Gloria, per quanto siano passati moltissimi anni e possa essersi trattata di una relazione tra adolescenti, in linea di massima direi che non si dovrebbero prendere in terapia persone con cui si abbia una conoscenza pregressa.
cari saluti

Dott.ssa Valeria Blarzino Psicologo a Cesenatico

15 Risposte

6 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 DIC 2012

gentile gloria, pur non conoscendo in dettaglio la situazione in linea di massima tra terapeuta e paziente non dovrebbe esserci altro rapporto se non quello, appunto, terapeutico. Questo in linea di principio generale, poi le situazioni vanno valutate nello specifico, a volte alcune persone non riescono a rivolgersi ad un terapeuta che sia per loro un perfetto sconosciuto e allora cercano qualcuno che conoscono già, perché questo gli dà maggior fiducia nell'intraprendere un percorso terapeutico. È anche vero che uno specialista professionale e qualificato può essere capace di tenere in conto le eventuali complicazioni che una conoscenza pregressa può comportare.
distinti saluti

Anonimo-126894 Psicologo a Roma

272 Risposte

164 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88400

Risposte