Il mio ragazzo ha dei comportamenti strani, è colpa della terapia? (parteIII)

Inviata da rosi · 3 lug 2014 Orientamento professionale

Buona sera, sono rosi, il mio ragazzo mi ha mandato un messaggio con scritto :"Non ha senso sentirci Fatti una vita incontra gente e divertiti già hai perso troppo tempo con me". Penso che ormai sia tutto chiaro, non mi vuole più accanto a lui..sono distrutta! Perché proprio a me? eravamo così felici...aiutatemi a capire
Grazie cordiali saluti
Rosi

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 LUG 2014

Caro Anduoglio, non so chi lei sia, se una persona qualificata o meno visto che non compaiono le sue referenze, ma io non mi azzerderei a fare una diagnosi "seri problemi psicologici, bipolarismo" solo dopo aver letto qualche righe di descrizione della situazione fatta tra l'altro dalla ragazza, senza aver visto il diretto interessato. E' un etichettamento psichiatrico che non è deontologicamente corretto!!!

Dott.ssa Cinzia Marzero Psicologa-Psicoterapeuta Psicologo a Moncalieri

147 Risposte

150 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2014

Dott.ssa Marzero, Lei esprima la Sua opinione liberamente, io continuerò a farlo.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2014

Gentile Rosi, i cambiamenti della vita e le separazioni in alcune circostanze vengono vissuti come lutti.Perdite a cui non riusciamo a dare una spiegazione o non riusciamo a spiegarci se abbiamo sbagliato qualcosa e dove abbiamo sbagliato.Solitamente abbiamo le risorse per superare il dolore anche se la elaborazione del lutto non sempre avviene.Se dovesse questo momento così difficile per lei risultare troppo doloroso, al punto da sentirsi ferma col pensiero al dolore che sta provando, senza intravederne sbocchi, allora la invito ad andare da un collega della sua zona prima che il dolore e il lutto sottostante diventino parte di Sè in profondità, bloccando così elementi importanti del suo vivere.

Rimango a sua disposizione
Dott.re Lorenzetto Claudio
Psicologo psicoterapeuta,Ferrara

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

360 Risposte

122 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Gentile signora Rosi,
forse c'è poco da capire: il suo ragazzo si allontana da lei. Se questo per lei fosse un trauma (seppur di lieve entità) è consigliabile che lei stessa si rivolga ad uno psicologo semplicemente per capire (ciò che le riesce difficile a capire ora) e per elaborare quanto da lei subito
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1590 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 LUG 2014

semplicemente questa persona ha seri problemi psicologici, forse una bipolarità affettiva per cui abbina brevi periodi di affettività e di apertura verso le altre persone a lunghissimi periodi di assenza di emozioni, incapacità di amare e di provare emozioni, impossibilità a dare un valore a se stessi ("con me perdi solo tempo"). la cosa positiva è che questa persona è stata corretta con lei, è consapevole dei propri limiti attuali ed è stato sincero. è come se le avesse detto: "non sono in grado di avere una relazione, ho un senso di inferiorità, non mi sento all'altezza, sono in un momento di depressione e non so quando ne uscirò fuori, in piú la terapia sta creando un caos totale nella mia testa. stai perdendo tempo con me, rifatti una vita con una persona normale e non con un impotente, malato, inutile come me". apprezzi la sincerità e segua il suo (e il mio consiglio): non perda tempo dietro ad una persona del genere, ha dei problemi e finchè non li risolve non potrà dare nè ricevere amore. io penso che prima di intraprendere una relazione le persone dovrebbero esibire un certificato d'idoneità, e questo certificato si chiama "stare in pace con se stessi". chi non lo è non potrà mai dare qualcosa ad un'altra persona, se non per brevi periodi. non ci pensi più. al limite dovrebbe usare questa esperienza per lavorare su se stessa e ragionare sul perchè lei sceglie figure di persone che sostanzialmente replicano un modello di non amore.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento professionale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento professionale

Altre domande su Orientamento professionale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte