Il mio ragazzo guarda altre ragazze e io sto male

Inviata da Vanessa il 7 nov 2016 Crisi adolescenziali

Salve, mi chiamo clarissa ho 18 anni e sto con un ragazzo di 22 anni stiamo insieme da 3 anni.
È successo che: ieri lui voleva stare con suo amico e io non volevo ma non perché c'è qualcosa di male ma l'ho fatto per principio perche lui mi ha sempre negato di fare ciò che volevo da un'uscita con l amica ad certi vestiti per chiunque normali comunque lui non mi ha ascoltata ed è uscito io li mi sono arrabbiata perche gli dicevo di non farlo e lui mi fa 'arrabbiati pure' allora io sono stata stupida tutte le volte che l'ho ascoltato poi nel tardo pomeriggio sono venuti a prendermi ma sono stata poco perché dovevo andare dalla parrucchiera e dato che non mi fido prima di andarmene ho messo la registrazione nel telefono e lo lasciato li in macchina nascosto.. poi quando lo ripreso di notte ho ascoltato tutto e ho sentito cose che non mi sono piaciute tipo "wow che bella quella " oppure si sono messi a guardare su internet femmine con il perizoma , 'mamma che era bella l hai vista' e io ste cose non le accetto, non me lo sarei mai aspettato da lui ci sono rimasta troppo male, lui si è sempre definito diverso dagli altri maschi, io pensavo che il mio ragazzo non guardava altre femmine che avesse occhi solo per me ed invece ho sentito queste cose dette dal mio ragazzo neanche dall amico.. ho passato una brutta nottata non ho fatto che piangere fino ad adesso, comunque ieri sera lui mi vedeva che avevo qualcosa e mi chiedeva in continuazione e io gli dicevo che a fine serata da soli avremmo parlato (eravamo in compagnia ) si vedeva che lui era in ansia per questa cosa parlava con l amico in privato poi mi veniva a baciare ad abbracciare e non mi piace perché lui stesso ha detto che mi sta trascurando ,quando siamo con altri o solo con il suo amico e me non mi considera proprio neanche un bacio ci vado sempre io e ora mi sono stufata. Dicevo gli ho spiegato e lui si è un po arrabbiato per il fatto che ho fatto la registrazione e dice che sono diabolica e per le frasi dette si è giustificato dicendo che sono cose che si dicono inconsapevolmente ma no io non lo accetto e ora gli ho detto di non cercarmi.
Al solo pensiero che il mio lui possa guardare un altra ragazza e piacerle mi fa stare tanto tanto male.. vi prego un parere consiglio grazie !

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Vanessa,
Forse ti sorprenderà sapere che la maggioranza dei ragazzi della vostra età guarda le altre ragazze e in alcuni casi esprime degli apprezzamenti su ragazze. Questo però non è da interpretare come segno del fatto che la sua fidanzata non piace abbastanza e neppure come un segnale del fatto che vorrebbe andare con queste ragazze sulle quali esprime degli apprezzamenti. Il più delle volte si tratta di pensieri che nascono e finiscono nel momento stesso in cui vengono pronunciati. Per il resto la maggior parte del tempo i ragazzi si dedicano alle loro fidanzate.
Spero che queste mie parole ti abbiano tranquillizzato almeno un po'.
Fai attenzione ai sotterfugi che commetti nei suoi confronti (ad esempio registrare di nascosto) e alla eccessiva gelosia, perché a lungo andare sono proprio questi tuoi atteggiamenti che possono portare lui a stufarsi di te e magari rivolgersi ad altre ragazze.
Ti auguro tutto il meglio,

Cordiali saluti,

Dott.ssa Elisa Canossa, psicologa psicoterapeuta, Sustinente (MN)

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

712 Risposte

2119 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Vanessa, il mio parere è che questo tipo di relazione, per come è impostata ora, non è equilibrata e non è destinata a durare in maniera serena (sempre se è mai stata serena). Questo perché da quello che riporta emerge che voi vi negate reciprocamente di fare anche cose normalissime e avete atteggiamenti che fanno pensare ad una difficoltà a confrontarvi serenamente e ad una scarsa fiducia, elementi fondamentali per ogni tipo di relazione sana.
Sta a voi decidere se affrontare queste difficoltà oppure no.

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

300 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15200

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte