il mio pensiero è sempre rivolto al cibo ed a mangiare.

Inviata da Alberto · 14 mag 2019

il pensiero è sempre rivolto al cibo ed a mangiare. Ho 52 anni. Ho questo problema dall'età di 12/13 anni. Sono un ex atleta agonista ed il periodo nel quale non pensavo al cibo (perchè mangiavo quello che volevo e quanto volevo e bruciavo kcal.) era quando mi allenavo ( da 16 a 22 anni). Quando decido, CONVINTO, di mangiare sano e poco ci riesco perchè la mia è una fame "mentale" e non "fisica". Riesco ad ottenere ottimi risultati e mantenerli per un anno/anno e mezzo, ma poi lentamente ricado nel mangiare male e troppo e riprendo tutti i kg persi. sono felice e mangio, sono triste e mangio, fa caldo e mangio, fa freddo e mangio....in poche parole non esiste una condizione che mi faccia evitare il cibo. Penso che dovrei affidarmi ad uno specialista dei disturbi alimentari. Come e cosa devo fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 MAG 2019

Gentile Albero
come lei ha perfettamente definito, la sua fame è più qualcosa mentale e psicologica che necessità fisiologiche, forse la sua è una fame emotiva e per capire le ragioni come mai tal bisogno è apparso in lei proprio durante l'adolescenza. la invito a chiedere aiuto ad un psicoterapeuta sistema -familiare.
spero di esserle stato d'aiuto
Psicoterapeuta Eridan Kellci

Dott.ssa Eridan Kellici Psicologo a Roma

23 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 MAG 2019

Gentile Alberto,
sembra evidente che nel suo caso il cibo ha soprattutto la funzione di colmare delle mancanze e dei vuoti emotivo-affettivi e l'idea di intraprendere una psicoterapia è corretta.
Deve ora passare all'agito contattando un bravo psicoterapeuta subito dopo il medico di base per escludere con certezza (anche con opportuni esami clinici) eventuali concause metaboliche.
Cordiali saluti.
Dr. Gennao Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7364 Risposte

20736 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 MAG 2019

Caro Alberto,
Lei pare abbia già inquadrato problema e soluzione, che cosa La trattiene dal procedere?
L'intuizione di un percorso di terapia legato ai disturbi alimentati e' ottima.
Se fosse interessati ad un percorso posso indicarLe un terapeuta nella Sua zona.

Cordiali saluti.

Dott.ssa Fornari Daniela
Iseo (BS)

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

438 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18050

psicologi

domande 27800

domande

Risposte 95850

Risposte