Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Il mio ex mi cerca solo per fare sesso al telefono

Inviata da Lucy il 6 nov 2016 Sessualità

Sono dentro a questa dinamica morbosa da ormai dieci mesi, e sto iniziando a preoccuparmi. Premetto sin da subito che al momento ho una vita sessuale e relazionale molto appagante, e che di certo non amo più il mio ex. Solo che da 10 mesi ha ripreso a contattarmi con pretesti vari, anche se ogni volta finiva per cercare di fare sesso al telefono. E se inizialmente la prendeva un po' alla larga e si spendeva in un minimo di preamboli, adesso non mi dice più nemmeno "come stai?" o "ciao", ma subito attacca dal nulla con provocazioni o allusioni a sfondo sessuale. Per fare un esempio, oggi non ci sentivamo da più di 2 settimane e ricevo da lui il seguente messaggio: "Ti bacio il seno nudo". Vi dirò di più: 2 settimane fa la conversazione era caduta perchè io mi ero dileguata (visualizzando e non rispondendo) dopo aver ricevuto "Ti mordo un orecchio. E poi l'altro. E poi più giù". Tutto questo per dire che se all'inizio la cosa mi faceva ridere, ora inizia a farmi preoccupare. Ricordo che già a 25 anni era impotente, avere un rapporto con lui era impossibile per via delle dimensioni ridotte e del fatto che non riusciva ad avere un'erezione. Adesso convive, ma mi fa oggetto di questi comportamenti morbosi, perversi, e non saprei come meglio definirli. Cosa sono? E' una persona mentalmente disturbata? Per quanto mi faccia ridere l'essere trattata come una concubina, la cosa un po' mi turba perchè ho paura potrebbe diventare pericoloso.. In quanto, anche se smetto di rispondergli, lui si rifa vivo con la stessa modalità. Penso a me stessa: se una persona smettesse di rispondermi, non mi rifarei viva in questo modo. E' pazzo? Cosa devo fare? Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Lucy,

se hai chiuso il rapporto col tuo ex da 10 mesi non dovresti avere alcun interesse a rispondergli e ad avere ancora il suo nominativo sulla tua rubrica telefonica.
Sicuramente hai fatto molto male a mostrarti divertita all'inizio e questo fatto, aggiunto all'altro che probabilmente non hai una relazione stabile con qualcuno, fa sì che questo ex continui con il suo comportamento.
Il consiglio è di cancellarlo dalla tua rubrica e dalla tua vita definitivamente senza più "attaccare bottone" e senza offenderlo.
Se poi si dovesse far vivo di persona digli con chiarezza che deve smetterla altrimenti informerai la sua convivente e contemporaneamente lo denuncerai per stalking.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6616 Risposte

18528 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Lucy, difficile dare un parere sul comportamento del suo ex senza conoscerlo.
Capisco la sua preoccupazione, anche perchè è una situazione che va avanti da un bel po' di tempo.
Lei come reagisce nei confronti di questi comportamenti? Se ho capito bene all'inizio la cosa la divertiva e la faceva ridere, ma a lui mostrava questi stati d'animo oppure li teneva per sè?
Ora mi sembra che stia cercando prevalentemente di ignorarlo. Dal mio punto di vista è una strategia che potrebbe funzionare, ma può richiedere un po' di tempo e soprattutto deve essere applicata in modo molto rigido nel senso che se vuole che eviti certi atteggiamenti, deve ignorarlo sempre quando li attua, senza alcun tipo di eccezione. Io per il momento valuterei anche la possibilità di interrompere con lui qualsiasi tipo di contatto, anche le conversazioni normali. Più che smettere di rispondere forse dovrebbe provare a non rispondere proprio mai.

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

303 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Lucy,
come dice la comune frase "le cose si fanno in due". Per dare un senso a questa relazione sessuale virtuale attualmente molto confusiva le consiglio di "rovesciare il campo" ponendosi delle domande che abbiano come soggetto lei. Domande e risposte non giudicanti ma di pura e semplice curiosità. "A cosa mi serve?" "Perché mi faceva ridere? Che cosa mi preoccupa ora?" ma dove venga data una risposta che riguardi lei e lei soltanto, lei è imperatrice di sé stessa.
Spero che questo tipo di "atto del pensiero" possa esserle utile per avere una consapevolezza maggiore di quanto le sta accadendo.

Studio dott. Gramaglia
Via Assisi 6, Torino

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

326 Risposte

123 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Sessualità

Vedere più psicologi specializzati in Sessualità

Altre domande su Sessualità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19350

domande

Risposte 78350

Risposte