Il mio compagno mi ha imbrogliato sulla questione figli.

Inviata da Scarlet · 23 giu 2020 Terapia di coppia

Sono abbastanza disperata, non lo nego. Io e il mio compagno siamo abbastanza giovani (io 24 anni e lui 27), stiamo insieme da circa 4 anni. Fin da subito io avevo detto chiaramente di volere figli in futuro, e anche lui aveva dichiarato questo. A Gennaio 2020 siamo andati finalmente a Convivere (prima convivevamo solamente durante i weekend), nostri programmi prevedevano di mettere su famiglia a Ottobre circa. Abbiamo iniziato a cercare una casa da acquistare insieme, ovviamente un trilocale in modo da poter avere anche una cameretta, per me essenziale dati i nostri progetti di mettere su famiglia a breve, ma per lui quasi non indispensabile, perché a sua detta preferirebbe il giardino in modo da potersi comprare finalmente il cane che desidera. Vedendo questa reazione strana per la stanza, gli ho ricordato la questione figli, specificandogli che anche se non fossero arrivati in ottobre ma anche l’anno dopo sarei stata felice comunque, ma lui mi ha detto che assolutamente ha cambiato idea e non vuole figli e che con molta probabilità non lo vorrà mai. Io ho fatto degli enormi sacrifici per andare a convivere e mettere via i soldi per comprare casa (sono in procinto di concludere la mia seconda laurea e intanto lavoro), tutto perché volevo dare alla mia famiglia quello che io non ho mai avuto: una casa fissa e non in affitto. Il problema é che ora io non avrò mai la mia famiglia. Amo molto il mio compagno, mi fa stare bene, ma io non posso pensare di non poter diventare madre. È una cosa che ho dentro da anni, che sento proprio nel mio dna. Per sfuggire alla tristezza ho adottato un gatto, ma non riesco a non pensare a quello che dovrei fare con il mio compagno. È giusto che io rinunci a quello che desidero per soddisfarlo?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 AGO 2020

Gentile Scarlet,
è importante comprendere il motivo o i motivi per cui il suo compagno sembra aver cambiato improvvisamente e decisamente idea su un argomento così importante come il progetto di creare una famiglia.
E' probabile che i passaggi progressivi verso questa meta abbiano risvegliato in lui ansie e paure profonde sulle responsabilità correlate alla genitorialità.
In caso di chiusura ed evitamento di questo tema da parte del suo compagno cerchi una guida e un sostegno in psicoterapia su come procedere con la sua relazione.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7201 Risposte

20463 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Cara Scarlet,
la questione figli è una questione molto delicata che spesso mette a dura prova la relazione. Nel vostro caso mi sembra di capire che avete da poco iniziato a convivere, affrontando un primo importante cambiamento. Ogni cambiamento porta con sè ansie e preoccupazioni rispetto al futuro. Tu, dalla tua parte, hai incominciato a sentire l'urgenza di affrontare la questione figli perchè per te è un desiderio importantissimo. Lui, dalla sua parte, potrebbe avere sentito la tua ansia ed essersi spaventato, oppure potrebbe non sentirsi ancora pronto per un ulteriore cambiamento. Prova a ripensare in modo diverso al tuo desiderio di avere un figlio: non viverlo come un obbligo per sentirti realizzata o una scadenza ma come un desiderio profondo che vorresti condividere e far crescere anche nel tuo compagno. Parlane con lui in questo nuovo modo per renderlo un vostro desiderio. Ci vuole tempo però, dovrai avere un po' di pazienza. Se ti sembra di non riuscire ad affrontare la questione da sola, credo possa esserti utile intraprendere un breve percorso psicologico che ti potrà guidare ad affrontare questa problematica con il tuo compagno.
Rimango a disposizione in caso dovessi avere bisogno per un consulto.
Un caro saluto.
Dott.ssa Simona Daledo

Dr. ssa Simona Daledo Psicologo a Pavia

88 Risposte

72 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2020

Cerchi di approfondire meglio con il suo compagno, comprendendo ciò che lo ha spinto a cambiare repentinamente idea.
Se dovesse percepire una chiusura definitiva e totale sulla paternità, cambi compagno
Dott. Masucci A.

Dott. Armando Masucci Psicologo a Avellino

312 Risposte

271 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26450 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26450

domande

Risposte 92100

Risposte