Il mio compagno e sua ex

Inviata da Mara Rezarta · 28 set 2018 Terapia di coppia

Salve, vorrei avere vostra parere su una questione che mi preoccupa.
Ho conosciuto un uomo e da cinque mesi, e mi sento molto affezionata a lui, lo amo, mi piace la sua compagnia e mi sento bene qua di sono con lui.
Un po' e un po' è venuto fuori che lui e sua ex si vedono da 8 anni sempre ogni due settimane, la fine settimana, e sta a casa di lei, la si vedono più spesso anche con una amica che quando loro convincevano, è stata per tre anni insieme a loro, per poi dopo rimanere amici.
Con la ex hanno vissuto per 10 anni insieme, e hanno deciso di lasciarsi siccome non c'era più amore, che erano diventati come fratello e sorella. Questi 8 anni lei vive a 4 ore di treno lontano, distanza che lui lo percorre ogni due settimane per passare la fine settimana con loro come dice lui. Dice anche che questi 4 mesi non li ha visti...ma intende andare a vederli per passare la fine settimana con loro, non intende abbandonare dice.
Voleva andare una fine settimana, sict loro organizzavano l compleanno del fratello della ex, e lui si esprimeva fermo che andava anche se la fine settimana dopo poteva essere stesso via...questi tempi noi ci siamo visti ogni fine settimana apparte due di quali andava a vedere i genitori e il fratello...
Vorrei capire perché questo forte legame tra loro, a me mi fa molto insicura su serietà del nostro rapporto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 OTT 2018

Gentile Mara,
credo che dovrebbe innanzitutto affrontare l'argomento con quest'uomo spiegando le sue perplessità e il suo disagio (che lui farebbe bene a non ignorare) e cercando di capire le ragioni della regolarità di questa ingombrante abitudine.
In ogni caso, se la cosa continua risultando per lei intollerabile, può chiedergli esplicitamente di evitarla e verificare come si comporta regolandosi di conseguenza.
Di sicuro il non riuscire a trovare punti di incontro nella coppia comporta inevitabilmente una seria minaccia di crisi.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7041 Risposte

20144 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 SET 2018

Buongiorno May,

Capisco ciò che prova, è normale non sentirsi sicure e anche confuse/spaventate. Rimanere in buoni rapporti è giusto, anche vedersi un modo educato e civile, ma ogni due settimana addirittura andare a lei è particolare come rapporto. Lei come ha affrontato l'argomento con lui?
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1176 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16800

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85550

Risposte