Il fidanzato chatta online

Inviata da Giusy · 16 giu 2020 Terapia di coppia

Buongiorno, vi scrivo perché convivo con il mio fidanzato flda 1 anno praticamente ci siamo conosciuti e siamo andati subito a convivere è stato un colpo di fulmine, i primi mesi avevamo sempre rapporti intimi tutti i giorni, poi da quando abbiamo cambiato casa ci siamo trasferiti il suo comportamento è cambiato i rapporti intimi sono diminuiti in un mese c'erano al massimo 3 4 rapporti. Da pochi giorni ho scoperto che lui chatta online con delle donne precisamente su Skype, lui sa che io gli controllo il cellulare perché è stato sempre un ragazzo con delle amicizie femminili, e una di queste sere ho trovato una conversazione con una donna dove lei lo contattava e lui gli rispondeva che la stava addirittura chiamando,messo alle strette ha confessato che è stato un errore che era una sua vecchia amica che non c'è stato mai nulla di intimo e che è stato un momento di debolezza causato a un periodo di stress che sta attraversando. Ora la mia domanda è per quale motivo un uomo fidanzato e che convive deve scrivere con altre donne e fare anche delle videochiamate? Ho qualcosa io che non va? Come faccio a fidarmi dinuovo?
Grazie anticipatamente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 GIU 2020

Carissima, in ogni rapporto bisogna sempre pensare a cosa si sta cercando. Un' avventura di poco tempo o una storia più duratura? Esclusiva o che permetta l'apertura ad altri? Lei cosa cerca? Una volta fatto i conti con se stessa, ovvero con quelle che sono le sue prospettive future, abbia il coraggio di agire verso i suoi valori, verso ciò in cui crede fermamente, senza farsi scoraggiare. Riattivi la speranza di un domani migliore, più vicino alle sue aspettative e dunque, si chieda se quello che ha oggi corrisponde è ciò che vuole per se domani. Vede, cercare di capire cosa accade nella testa degli altri è molto complicato, anche perchè a volte non è chiaro neanche a loro stessi, inoltre, cosa risolverebbe il sapere perchè uno si comporta in un modo o in un altro? Ci potrebbero essere infiniti motivi. Dunque che fare? Semplice, pensare al nostro di cammino, a dove stiamo andando e a cosa vogliamo. Non pensi di essere lei sbagliata, perchè ciò che è proprio sbagliato è difficile da definire. Cosa possiamo dire sia realmente sbagliato?! Forse possiamo dire che ciò che ci rende infelici è sbagliato.
Resto a sua disposizione anche on line.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

439 Risposte

206 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GIU 2020

Ciao Giusy,
immagino non debba essere affatto semplice trovare una chat del genere sul cellulare del proprio fidanzato ma soprattutto immagino non debba essere stato piacevole né per te né per lui il fatto che tu gli controllassi il cellulare. Diciamo che soffermandoci su questo aspetto, la coppia non sembrerebbe fondarsi sulle basi di sicurezza e fiducia, ingredienti fondamentali in un rapporto di coppia.
In questo momento invece di chiederti cos'hai che non va, mettendoti in discussione come donna e come persona, potresti invece intraprendere un dialogo aperto con il tuo partner e chiedervi cosa c'è che non va nella vostra coppia dato che tu senti il bisogno di controllargli il cellulare e lui sente il bisogno di chattare e fare videochiamate con le altre.
Ti saluto, Dott.ssa Fabiana Cuna

Dott.ssa Fabiana Cuna Psicologo a Salice Salentino

10 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GIU 2020

Cara Giusy. Lei afferma che da sempre controlla il cellulare al suo compagno. Forse la fiducia non c'era da prima in questo rapporto. E se non c'era è perchè il suo compagno le ha dato sempre motivo di dubitare?o è lei che è sempre stata insicura? Le è capitato con altri uomini di sentirsi così? Ciò che dovrebbe chiedersi è se è lei ad avere problemi di fiducia di solito o se il problema si è posto solo ora e soprattutto solo lei può decidere se fidarsi o no del suo compagno !
Cordialmente
Dott.ssa Sara Marcaccio

Dottoressa Sara Marcaccio Psicologo a Fermo

15 Risposte

16 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GIU 2020

Buongiorno e grazie per la domanda,
la situazione non deve essere facile da gestire, tuttavia è di fondamentale importanza per voi due instaurare un canale di dialogo e capire se entrambi potete fidarvi dell'altro.
E' importante che in una relazione, ognuno abbia dei propri spazi di espressione nel rispetto dell'altro.
Dunque dovete dialogare fra di voi e cercare di capire cosa egli sta cercando in queste videochiamate.

a disposizione
C.C


Claudio Colombo psicologo Psicologo a Lecco

8 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GIU 2020

Giusy purtroppo immagino lo stato di allarme
nel quale si trova avendo scoperto là chat del suo fidanzato. Senza giungere immediatamente a considerazione personale su lei stessa, faccia chiarezza con lui, parlatevi perché sono sicura che ci sarà una spiegazione plausibile è vera, che probabilmente è quella che lui le ha già dato. Si tratta di avere fiducia nell’altro e tra le sue parole ho intravisto un accenno critico alle “sue amicizie femminili”. Direi di partire da qui, abitate da poco insieme ed è normale arrivare a scoprire aspetti dell’altro che non avevamo immaginato tuttavia c’è ed are di chiarire quali sono le
cose che fanno stare male l’altro e soprattutto le auguro che il suo compagno di possa aprire così da spiegarle quale periodo difficile sta attraversando.

Prendetevi del tempo per parlare, senza accuse ma per ascoltarvi!
Resto a disposizione
Saluti
Drssa Giorgi Giulia

Drssa Giulia Giorgi Psicologo a Viareggio

44 Risposte

10 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 GIU 2020

Gemtile Giusy,
Comprendo la "doccia fredda" ma non cada nella trappola del chiedersi cosa ha lei che non va. Se anche avesse fatto qualcosa, ci dovrebbe essere stato un confronto.
Sul perché un uomo fidanzato chatti, non so dirglelo, bisognerebbe parlare con lui. Di sicuro ogni azione che facciamo spontaneamente si lega a un bisogno che però spesso non ha a che fare con mancanze dell'altra persona. In altre parole "chatto o tradisco perché nella mia coppia manca qualcosa' è solo una possibilità ma non è la sola.
Mi sembra che lei non si fidi più come prima, lo capisco. La fiducia non è una cosa" a comando", non ci sono tecniche per darla e toglierla. Il mio suggerimento è quello di comprendere bene cosa è successo, non si accontenti della spiegazione "ero stressato". Ovviamente non sia inquisitoria nel chiedere, l'obiettivo non è farlo sentire il colpa ma comprendere "come funziona" questa persona.
Infine, mi pare di capire che vi conosciate da un anno, la conosce da poco questa persona e per lo più l'ha conosciuta in fase di "innamoramento" quando non siamo così lucidi. Le suggerisco di prendersi il tempo per conoscerlo meglio. Un caro saluto, Luisa Fossati

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

369 Risposte

426 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84200

Risposte