Il bimbo che vuole solo la mamma

Inviata da Larysa Yedlenko · 16 lug 2017 Psicologia sociale e legale

Buongiorno!
Avrei un problema a quale per il momento non ho un rimedio.
Ho letto qui un po' di casi sui bimbi che vogliono solo la mamma ma siccome ogni bimbo è a se la nostra situazione è un po' particolare.
Mio figlio ha 21 mesi, e di notte vuole solamente la mamma. Non ha mai dormito bene da solo e quindi finiva nel nostro letto abbastanza spesso e fino ad un anno lui dormiva tranquillo fino a tardi con papà, adesso invece appena mi sveglio io 10 min ed è sveglio anche lui. Se papà viene ad abbracciarlo piange, di notte non lo deve neanche toccarlo, se lo prendo dal lettino che è vicino al lettone e lo metto tra di noi piange ed è capace a dormire male tutta la notte solo perché affianco c'è papà. C'è stato un periodo che papà non dormiva con noi perché lui dormiva male è da quel tempo non vuole più papà vicino. Alla mattina io gli devo fare il latte e poi lui va dal papà e può non scendere dalle sue braccia fino alla sera. A volte capita che torno da lavoro e mio figlio non vuole neanche venire da me in braccio, lui vuole papà,gioca con papà, parla con papà ma ecco che arriva il momento della nanna e lui ha bisogno della mamma. Io lavoro tre giorni alla settimana e sto tanto con lui ma anche papà lavora part-time quindi lo vede molto spesso.
Ultimamente ha iniziato a dormire meglio nel lettino, ho smesso di allattarlo quando aveva 18 mesi. È vero che segue tanto gli abitudini, se la prima volta il gioco era così allora sempre deve essere nello stesso modo.
Mio compagnia dice che un comportamento così non è normale e che è tutta colpa mia ma io vorrei sapere dove ho sbagliato e cosa fare adesso.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 LUG 2017

Gentile Larysa
Con così pochi elementi non è facile darle indicazioni corrette perché sarebbe necessario approfondire alcuni aspetti. In generale può accadere che un bimbo abbia delle presenze per uno o l'altro genitore ma l'impressione è che nel suo caso questo bambino via stia tenendo in ostaggio pretendendo l'una o l'altra presenza. Il fatto poi che suo marito dia solo la colpa a lei non la aiuta nel risolvere la situazione. Se ne ha la possibilità approfondisca con uno psicologo dell'infanzia. Se ha bisogno sono a disposizione via skype.
Saluti Dott.ssa Serena Costa psicologa dell'infanzia Trentino

Anonimo-154581 Psicologo a Pergine Valsugana

125 Risposte

132 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 LUG 2017

Carissima, il bimbo dovrebbe essere abituato ad una messa a letto più consona, ma gradatamente, inoltre, temo che dovrebbe essere abituato anche ad essere meno legato ai genitori. Per far questo ci vorrà tempo e pazienza, ma lo dovrà fare per l'indipendenza della vostra vita di coppia, ma anche per favorire il giusto processo di separazione del bambino, anche in vista dei suoi futuri impegni scolastici. Sarebbe quindi, opportuno raccogliere i timori del bambino per aiutarlo a superarli e a diventare pian piano autonomo in ogni aspetto della sua vita, rinforzando i comportamenti positivi.
Se vuole sono disponibile ad aiutarla anche on line.
Cari saluti
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

580 Risposte

284 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27700

domande

Risposte 95400

Risposte