I rapporti sessuali non funzionano

Inviata da Ester Meli · 9 mar 2021

Buongiorno, ho 24 anni e ho iniziato una storia con un ragazzo per me perfetto poco più piccolo di me, 6 mesi fa'. Premetto che ho sempre dato tanta importanza al sesso in una relazione , dato che sono una persona molto attiva. Tuttavia con questo ragazzo non riesco ad avere dei rapporti soddisfacenti, non c'è molta intesa da parte mia. Lui ha poca esperienza inconfronto a me e lo comprendo. Sebbene sono davvero innamorata, non riesco a essere felice in questo lato, mi sento molto frustrata. Lui mi dice che sono fantastica e che con me il sesso è meraviglioso, ne abbiamo anche parlato che per me non è la stessa cosa. Quale soluzione potrei trovare ? Per me è un ragazzo meraviglioso e non lo voglio perdere.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 MAR 2021

Carissima, può capitare che due persone pur amandosi non riescano a trovare subito l'intesa sessuale. Le consiglio di seguire un percorso terapeutico, che l'aiuti a rilassarsi durante i rapporti, a capire come guidare il suo compagno e fargli capire cosa le piace e magari, potrebbe poi fare seguire tale percorso anche al suo compagno in modo da riuscire ad avvicinarvi anche in quel senso.
Cari saluti.
Dottoressa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

665 Risposte

314 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAR 2021

Cara Ester,
la sessualità rientra a pieno nella dinamica di coppia, è una delle sue espressioni, quindi la soluzione va ricercata in questa direzione. Il problema non è soltanto suo, bensì di entrambi e la soluzione va trovata insieme. Provi a parlarne con lui in maniera più approfondita, stando soprattutto sulla diversità di percezione che sicuramente è la parte più dissonante. Se il problema continua e faticate a trovare una soluzione può pensare di rivolgersi ad un professionista per fare qualche colloquio insieme al suo ragazzo.
Resto a sua disposizione

Studio Lego

Studio Lego Psicologo a Padova

23 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAR 2021

Cara Ester,
come giustamente dici, la sfera sessuale è importante all'interno della coppia. E' normale sentirsi frustrati se questo aspetto non viene adeguatamente soddisfatto.
Tuttavia, non la porrei sul piano di chi ha più esperienza e chi no, perché ti assicuro che c'è chi, a fronte di molte esperienze sessuali, fa difficoltà a dedicare attenzione al partner e a quello che piace a quella specifica persona.
Ritengo che non si debba "imparare a fare sesso", ma "imparare a fare sesso con lui/lei". Perché quello che potrebbe piacere a Tizio, potrebbe tremendamente infastidire Caio e via di lì. Ognuno di noi è unico ed irripetibile, anche in termini di preferenze sessuali.
E' importante sperimentarsi insieme, avere il coraggio di parlarne apertamente e perché no, prevedere di "esercitarsi sul campo" in maniera anche giocosa, che può anche rappresentare una stimolo erotico non indifferente.
Il mio invito è dunque quello di dedicare più tempo alla vostra sessualità, a dire apertamente cosa ti piace e cosa no, a sperimentarvi e provare INSIEME!
In bocca al lupo,
Dottoressa Bono


Dott.ssa Cinzia Bono Psicologo a Vibo Valentia

23 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAR 2021

Buongiorno Ester,
la sessualità riveste un ruolo certamente importante all'interno della coppia. E' il momento della "messa a nudo" davanti al partner, del lasciarsi andare, abbandonarsi alle proprie pulsioni e all'altra persona. Dietro ad un rapporto sessuale stanno molte implicazioni emotive e psicologiche, oltre che fisiche.
Credo che Lei debba provare ad interrogarsi sui Suoi stati d'animo di questo momento, sulla Sua relazione con questo ragazzo, i punti che vi avvicinano, quelli su cui siete invece più distanti e magari creano conflitti o "barriere" fra voi.
Non dimentichi, poi, che l'ansia genera ansia e spesso la paura anticipatoria per qualcosa che temiamo si avveri, spesso la fa davvero accadere, per cui è molto facile cadere nel meccanismo per cui l'insoddisfazione è già "scritta" per Lei, prima ancora di iniziare il rapporto sessuale.
Se posso darLe un consiglio, non faccia passare troppo tempo prima di cercare le risposte dentro di Lei. Chieda aiuto ad un Professionista, se lo ritiene utile. Ma vada alla ricerca della Sua serenità, personale e relazionale.
Un abbraccio e in bocca al lupo,
Serena

Dott.ssa Serena Brunelli Psicologo a Ravenna

30 Risposte

19 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101150

Risposte