I miei genitori non accettano il mio ragazzo

Inviata da Gio15 · 17 nov 2019

Mi trovo al limite , ho 20 anni e i miei genitori ogni giorno mi dicono che sono una delusione, che devo fare una scelta o lui o loro, che non avremo un futuro insieme, poiché lui ha già una figlia, che non potremo essere felici, perché per adesso non ha un lavoro , una casa propria e la patente, ma guardando la nostra relazione, mi tratta nel migliore dei modi e mi ama come nessuno ha mai fatto , per la prima volta mi sento davvero felice anche avendo poco. Non riesco più a gestire questa situazione è ne sto soffrendo, con ansia e nervoso, credo di scoppiare . Non voglio più stare a casa perché ci sto male.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 NOV 2019

Il parere delle persone care, in particolare quello dei genitori, ha sempre una grande importanza per noi, inutile dire che non ne siamo condizionati. Possiamo ascoltarlo, anche quando quel parere viene espresso in modo non corretto, come un giudizio svalutante, addirittura come un aut aut, o noi o lui. Questo ci mette in un conflitto interno molto forte, come lei sta descrivendo. Quasi tutti diamo giudizi e a volte quelli dei genitori sono pesanti perché vogliono preservarci, secondo chi li dà, da sofferenze future ed errori. Non è affatto detto che l'amore che lei vive sia un errore, anzi. Dirle però che deve fare come vuole o come sente non serve a molto, penso che lei debba riflettere ancora, magari anche confrontarsi di persona con uno psicologo, e comprendere a fondo la storia che sta vivendo e cosa la spaventi, i suoi pregi e i suoi difetti, limiti e potenzialità. Forse comprendendo i motivi che spingono i suoi genitori a spaventarla e a condizionarla, potrà approfondire i suoi sentimenti e superare i dubbi che le vengono, magari riuscendo a difendere meglio il suo amore di fronte a loro. E soprattutto se deciderà di continuare la sua storia, potrà non sentirsi in colpa e una nullità davanti ai suoi genitori

Dott. Lorenzo Truffi Psicologo a Perugia

27 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte