Ho un'amica depressa. Come è meglio che mi comporti?

Inviata da Luca · 20 nov 2013 Depressione

Ho una carissima amica, davvero molto stretta, che in questo periodo ha problemi di lieve depressione: è stata rifiutata dalla persona che le piaceva, ha molto da lavorare e poco tempo libero e in generale non riesce perfettamente ad accettare se stessa. E' anche una persona molto molto riservata, e questa sua riservatezza e a volte le da proprio fastidio che io le chieda dei suoi problemi, infatti se non chiedo io lei non mi dice mai i suoi problemi se non veramente quando arriva al limite, ma vorrei che succedesse questa volta!
Ora so che è di nuovo molto giù di morale, ma lei non immagina che io lo sappia e probabilmente non ha, almeno per ora, nessuna intenzione di parlarmene.
Vorrei capire come è meglio che mi comporti per aiutarla, mi faccio avanti e le offro il mio aiuto rischiando di farla adirare per la mia invadenza oppure resto nel silenzio facendo finta di non sapere davvero nulla e aspettando che riesca a uscirne?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 NOV 2013

Gentile utente,
non c'è un modo giusto di comportarsi e, difficilmente, il sostegno di un amico può risolvere, se non c'è un accettazione della persona.
Certo è possibile che se lei domanda alla sua amica "come stai?" troppo spesso è possibile che anche sé la sua amica non pensa al problema finisca con il doverlo fare.
Offra il suo aiuto e poi aspetti, lasciando decidere a lei se coglierlo. Il rischio altrimenti è ingigantire la problematica.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

378 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 NOV 2013

Gentile Marco,
indipendentemente dal fatto che sia o meno presente uno stato depressivo, se questa donna ha difficoltà con il suo aspetto fisico e nel gestire le relazioni affettive con i suoi partner (le due cose sono verosimilmente collegate), una consulenza psicologica sarebbe comunque auspicabile.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

751 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 NOV 2013

Ringrazio tutti voi per le vostre risposte,
Vorrei aggiungere un dettaglio: La mia amica in esame non è seguita da nessuno specialista perchè, in effetti non mi sono spiegato bene, la depressione di cui ho parlato è di quel tipo "temporaneo" (spero capiate a caso mi riferisco), la depressione che colpisce nel momento di maggior debolezza ma che poi scompare con il passare del tempo. L'unico specialista che la segue è il suo dietologo, in riferimento al già detto problema con il suo aspetto fisico. Questa mia amica non è assolutamente depressa è anzi una persona molto tenace che sa affrontare le difficoltà! Le questioni di cuore sono il suo unico punto debole per le quali cade in questi momenti di difficoltà, per il resto sa badare perfettamente a se stessa.
Comunque, in base a ciò che mi avete gentilmente consigliato ora ho un pò più chiarezza e penso di potermi comportare nel migliore dei modi.
Vi ringrazio nuovamente.
Marco

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 NOV 2013

Egregio signor Marco,
posto che la depressione è una psicopatologia importante che va diagnosticata nella sua specificità e curata da un bravo psicoterapeuta. Conviene che lei si attenga scrupolosamente aklle prescrizioni del terapeuta che valuta e successivamente cura la sua amica "depressa". Evitando così interferenze spiacevoli o condotte poco conformi
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1569 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 NOV 2013

Gentile Marco,
tutti, di tanto in tanto, ci sentiamo un po’ tristi o giù di morale, ma queste sensazioni di solito sono temporanee e spariscono dopo pochi giorni. Il disturbo depressivo, invece, interferisce con la vita quotidiana e con l’adempimento dei compiti normali, oltre a provocare dolore sia alla persona colpita sia a chi vive a stretto contatto con lei.
Sarebbe opportuno comprendere nel dettaglio la problematica della sua amica.
In ogni caso la invito a non aver alcun timore nel manifestare il suo affetto.
Sostegno e vicinanza le saranno di grande aiuto.
Cordialmente,
Dott.ssa Raffaella Orlando

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

100 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 NOV 2013

Buongiorno gentile Marco,
orientativamente è il caso di non forzare la comunicazione sopratutto se questa persona non ha confidenza con Lei. Se siete amici, si preoccupi di invitarla ad uscire insieme per svagarsi e attenda che sia lei a esternare il suo malessere. Se la sua amica è in cura, abbia fiducia che risolva nel contesto di cura.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2821 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 NOV 2013

Gentile Marco,
non possiamo suggerire noi il modo in cui si deve comportare verso questa amica, si tratta di una questione privata e in questi casi il rischio di essere "invadenti" esiste e potrebbe elicitare un'ulteriore atteggiamento di chiusura.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

751 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16500

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84100

Risposte