Ho una vita felice, ma mi sento inutile

Inviata da Arianna · 19 apr 2018 Depressione

Buongiorno, vi scrivo perchè non so proprio con chi parlare.......prima di parlare del problema faccio un piccolo riassunto, ho 28 anni e sono mamma di due splendidi bambini di 12 e 5 anni, sono felicemente sposata con un uomo meraviglioso che non solo ama me, ma anche il figlio che ho avuto da una vecchia relazione. Faccio la casalinga e mamma a tempo pieno e la sera per arrotondare guardo due bambini, che tengo a casa nostra per poter stare vicina anche ai miei. Ho provato a cercare lavoro part-time per avere un'indipendenza economica, ma purtroppo non avendo mai lavorato per le aziende sono troppo vecchia e senza esperienza..... cerco di tenermi occupata in casa pulendo tutto il giorno, facendo dei piccoli lavoretti per la manutenzione della casa, mi occupo dei bimbi, spesa e gatto.....solo che sento che non è abbastanza, spesso mi guardo allo specchio e vedo una pensionata di appena 28 anni che non ha altro futuro se non quello di pulire la propria casa....per carità ci sono persone che mi stimano perchè dicono che sono coraggiosa a fare la casalinga e la mamma e che molte più donne dovrebbero fare come me invece di lasciare i figli alle baby sitter, ed anche io mi sento orgogliosa di poter vedere crescere i miei bimbi, però spesso mi capita di guardare nelle vetrine dei negozi di abbigliamento e vedere dei vestiti che non posso comprare perchè non avrei occasione di metterli, oppure mamme che parlano dei loro problemi di lavoro ed io oltre a come cucinare, pulire e togliere le macchie non so di che altro parlare...... Ci sono giorni che mi sento benissimo altri che non ho voglia nemmeno di guardarmi allo specchio.....La mia giornata classica è meno divertente di quella di mia suocera che ha 70 anni.....Pratico judo con la mia famiglia da 4 anni e spesso mi manca la voglia di andare perchè non mi sento all'altezza della lezione......Boh....... Lo so, l'ho fatta lunga, ma le parole mi sono uscite come un fiume.....scusate per lo sfogo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 APR 2018

Gentile Arianna,
il ruolo di madre lei lo svolge con grande spirito di sacrificio e presenza continua. Questa risorsa è importante, dall'altra parte sente una parte di se mancante. Vorrebbe dare spazio ai porpri desideri, bisogni, aspirazioni ricavando uno spazio individuale per se stessa. Tutto cio' è possibile crearlo gradatamente apportando soddisfazione nella propria vita, se lei lo desidera. Un percorso psicologico potrebbe esserle utile per rafforzare l'autostima e la fiducia in se stessa. Inizi apportando un piccolo cambiamento per se stessa.
Resto a disposizione
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2641 Risposte

2199 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2018

Gentile Arianna,
penso che lei si svaluti troppo perchè già solo come casalinga e mamma che deve crescere due bambini fa un lavoro molto più importante di quello di tante altre donne.
Comunque nel tempo libero che le resta può coltivare altri interessi come ad es. imparare a costruire un miglior livello di autostima e di appagamento tramite un percorso di crescita personale con l'aiuto di un percorso di psicoterapia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6974 Risposte

19369 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2018

Gentile Arianna,
penso sia una giovane donna coraggiosa e capace, che è stata in grado di affrontare la maternità e la gestione di una famiglia.
Comprendo tuttavia il suo disagio per la mancanza di una sua effettiva progettualità all'esterno della famiglia.
Valuti la possibilità di un percorso psicologico che migliori la sua autostima e le permetta di evidenziare obiettivi e risorse che potrebbero migliorare la qualità della sua vita.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1356 Risposte

1207 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2018

Cara Arianna, dalle tue parole arriva da un lato il tuo sentirti pienamente madre e moglie, e la soddisfazione di questo, ma dall'altro il dispiacere e l'insoddisfazione per la quasi assenza dell'essere donna con i suoi interessi e spazi. Alla lunga questa frustrazione potrebbe causarti stress e disagio, che potrebbe inficiare il tuo modo di stare in famiglia. Inizia a ritagliarti degli spazi solo tuoi, coltiva delle relazioni con altre donne, prova ad ascoltarti e a vedere quali sono i tuoi bisogni, quali interessi vorresti coltivare, cosa ti piace del tuo essere donna. Un supporto psicologico potrebbe offrirti uno spazio di condivisione ed elaborazione utile a recuperare le tue risorse. Faccio il tifo per te! Dott.ssa Daniela Cannisträ.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

246 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2018

Gentile Arianna,
Il titolo che da alla sua richiesta di aiuto appare un ossimoro che indica già un pensiero che si muove lungo un conflitto interiore . La sua condizione appare appagante nel sistema familiare ma frustrante in quello individuale e molte cose andrebbero comprese in un percorso condiviso. Le consiglio di dare più spazio alla sua individuazione a quella parte di sé che esiste ancora prima di divenire mamma. Questo la aiuterà ad entrare anche maggiormente in sintonia con i propri figli.

Se presenta difficoltà e sofferenze che sente di non riuscire ad affrontare da sola cerchi uno psicologo della sua zona o mi contatti per parlarne insieme.

Saluti,
Dott.re Lorenzetto Claudio
Psicologo psicoterapeuta

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

351 Risposte

118 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84400

Risposte