Ho un problema serio?

Inviata da Sara · 23 mag 2016 Anoressia

Ciao, mi chiamo Sara e sono abbastanza preoccupata per me stessa... Sono un paio di mesi che non riesco a mangiare niente senza sentirmi in colpa, è partito tutto da uno stupido commento da parte di un mio compagno di classe riferendosi al fatto che mi ero un po' ingrassata, da quel giorno ho iniziato a diminuire progressivamente il cibo giornaliero e so che non mi fa bene ma non posso fare altrimenti. Mia madre è preoccupata ma il punto è che l'unica persona che ascolto veramente è la mia professoressa, ho trovato in lei un punto di riferimento, non diretto, ma quando mi sento stressata per qualche motivo o sto in una fase particolarmente brutta mi basta guardarla per far tornare tutto apposto... Il problema è che lei ha 29 anni, la sua vita ed il suo lavoro e di certo non proverà ad aiutare una ragazzina come me che le chiede di farla uscire da un problema più o meno serio.... Dovrei parlarle di questo problema o cercare di risolvere tutto da sola?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 MAG 2016

Cara Sara, chiedi aiuto ai tuoi genitori se ti è possibile; magari prova a parlarne anche con questa tua insegnante.
Rivolgiti a uno psicoterapeuta; non avere timori.

In bocca al lupo!

Dott.ssa Cristina Fumi
psicologa psicoterapeuta
Milano

Dott.ssa Cristina Fumi Psicologo a Milano

233 Risposte

235 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAG 2016

Carissima Sara,
questo problema non è certo qualcosa che si possa affrontare da soli. C'è qualcosa che ti impedisce di parlare con tua madre ma è un passo che sarebbe meglio fare. Immagino che sia difficile, purtroppo per chiedere aiuto e rivolgerti ad un servizio devi avere il loro permesso...non so che tipo di rapporto abbiate ma se si preoccupa è perché ha già notato che qualcosa non funziona.
Potresti rivolgerti alla tua professoressa, che abbia la sua vita non ci sono dubbi, ma che non ascolti te...chi lo dice? Potrebbe aiutarti a parlare con tua madre...
Come ti ha già detto la collega, non avere paura.

A disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

395 Risposte

438 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Anoressia

Vedere più psicologi specializzati in Anoressia

Altre domande su Anoressia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27750

domande

Risposte 95650

Risposte