Ho un grosso problema con me stessa.. non mi capisco!!

Inviata da Sarah. 11 gen 2018 · 5 Risposte · Terapia di coppia

Buongiorno, sono Sarah, ho 23 anni e non so cosa voglio dalla vita. Da quando ho 15 anni sono sempre stata fidanzata (prima con un ragazzo per 3 anni, e poi con un altro fino a agosto dell'anno scorso, entrambi lasciati da me perchè non più innamorata. Sono stata in grado di tradirlo, nonostante lui fosse perfetto e lo amassi molto.
Mi sono ripromessa di prendermi tempo per me e stare da sola per un bel po' affinchè non trova la mia strada. Il mio sogno nel cassetto è un bel fidanzato straniero un giorno(a me piacciono molto le lingue e viaggiare).
Ma a ottobre ho conosciuto un ragazzo, che abita a pochi chilometri da me, e da subito abbiamo cominciato a frequentarci, non lo conosco ancora bene ma lui sento che si sta innamorando di me! Io mi ci sto affezionando ma ho paura che un giorno (che sia tra qualche mese, settimana o anni) possa farlo soffrire come ho fatto con i miei due ex precedenti. Forse questa paura è data dal fatto che non sono mai stata single. Cosa posso fare??

Argomenti simili

5 Risposte

  • Miglior risposta

    Gentile Sarah,
    nella vita può capitare di terminare una relazione, decidere di prendersi del tempo per sé ma, improvvisamente e senza premeditazione, incontrare una persona con cui intraprenderne un’altra. Il fatto che tu non abbia trascorso molto tempo senza intrattenere una relazione sentimentale non è quindi un problema in sé, ma è necessario, nel momento in cui subentrano dei dubbi e delle perplessità, prendersi del tempo per provare a riflettere sull’eventualità che vi siano ragioni più profonde che spingono ad una continua ricerca di un legame. È quest’ultima la riflessione che, pertanto, ti invito a fare: ciò che ne trarrai potrà, forse, aiutarti a decidere come agire ed eventualmente a vivere con serenità la tua relazione attuale, evitando di pensare alla sua possibile conclusione. Qualora ritenessi di avere bisogno di un aiuto esterno per comprendere meglio alcuni aspetti, ti consiglierei di rivolgerti ad uno Psicologo della tua zona per un consulto.

    Cordialmente,
    Dott. Colamonico Damiano

    Pubblicato il 11 Gennaio 2018

    Logo Dott. Damiano Colamonico

    102 Risposte

    213 Valutazioni positive

Spiega il tuo problema alla nostra comunità di psicologi!

Qual è la tua domanda? Psicologi esperti in materia risolveranno i tuoi dubbi.
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri inviare la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 12400 Psicologi a tua disposizione
    • 13450 Domande inviate
    • 62250 Risposte date
    • Buongiorno Sarah,
      essere sempre fidanzati e quindi vivere costantemente in una relazione di coppia può avere dei validi significati personali che ci portano a preferire la vita di coppia allo stare single. Inoltre il fatto di poter poi anche tradire all'interno della stessa spesso non ne privano le motivazioni che ne sottostanno. Forse in questo momento quella che ha paura di soffrire sei Tu? Come mai ti immagini un fidanzato straniero? Che vantaggi potrebbe avere rispetto al vicino di casa? Ecco solo alcune delle domande che potrebbero rappresentare un punto di partenza per riflettere sull'attuale situazione. Provare a rispenderle e dare senso ai ns pensieri è forse il primo passo per un chiarimento. Un percorso psicologico potrebbe aiutarti ad aumentare la consapevolezza di tutto questo.
      Una buona giornata
      Francesco T.

      Pubblicato 15 Gennaio 2018

      Logo Dott. Francesco Tesser

      40 Risposte

      22 Valutazioni positive

    • Buongiorno Sara,
      forse non sei sei mai stata veramente innamorata, ma le relazioni che hai avuto fino ad oggi "senza sosta" nascondono la paura di stare da sola. Credo che un percorso psicologico potrebbe aiutarti a capire di cosa hai bisogno veramente per essere felice e stare bene con te stessa e perchè scegli un certo tipo di partner.
      In bocca al lupo.

      Dott.ssa Tiziana Montalbano
      Cormano (MI)

      Pubblicato il 14 Gennaio 2018

      Logo Dott.ssa Tiziana Montalbano

      8 Risposte

      2 Valutazioni positive

    • Gentile Sarah,
      il fatto che non sei mai stata single non spiega il tuo disinnamoramento nei confronti dei due ragazzi precedenti.
      La tua incertezza su cosa vuoi dalla vita e cosa vuoi fare "da grande" è un dato di fatto e può essere un buon motivo per intraprendere un percorso di psicoterapia che ti aiuti a chiarire le idee.
      Quanto al nuovo ragazzo se, come dici, hai paura di poterlo far soffrire e la cosa ti dispiace, potresti quanto meno essere sincera con lui e informarlo sulla tua condizione di attuale confusione e incertezza in modo da dargli la possibilità di accettare (o meno) consapevolmente di voler correre qualche rischio in questa relazione.
      Cordiali saluti.
      Dr. Gennaro Fiore
      medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

      Pubblicato il 12 Gennaio 2018

      Logo Dott. Gennaro Fiore

      4706 Risposte

      13528 Valutazioni positive

    • Buon giorno Sarah,
      come hai potuto costatare, i sentimenti sfuggono dal nostro controllo ed anche se proviamo ad "imbrigliarli", seguono la loro strada.
      Sognavi di legarti ad un ragazzo straniero, eppure nel tuo cuore sembra si stia facendo spazio per accogliere quel ragazzo che abita a poca distanza da te.
      Avresti preferito prenderti un momento per te ed invece hai incontrato un'altra persona, senza che tu l'abbia programmato, nulla di più naturale che possa accaderci.
      Però ci sono delle domande che stanno emergendo in te e che cercano una risposta, che si interrogano sul perché tu abbia bisogno di andare alla continua ricerca di un legame sentimentale, come se avessi il timore di restare da sola.
      Sarebbe importante allora provare ad andare più in profondità a riguardo, se senti che questo aspetto ti crea disagio, con il supporto di un professionista.
      Ti faccio i miei in bocca al lupo,
      dott.ssa Patrizia Borrelli

      Pubblicato il 12 Gennaio 2018

      Logo Dott.ssa Patrizia Borrelli

      65 Risposte

      169 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande