Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ho sempre paura di stare male, cosa devo fare?

Inviata da M.v il 24 ago 2018 Ipocondria

Buongiorno, ho 38 anni e una bimba meravigliosa di nove mesi, la mia gioia!!! Da un po di tempo soffro costantemente di ansia, ho sempre paura di stare male e cosi pensando (se mi sento male, come faccio a badare alla bimba?) sono sempre sola,e abito in un.contesto isolato, cerco di pensare positivo, controllo la respirazione , ma a volte mi sembra propio che nn ce la faccio.

Grazie in.anticipo a chi mi risponderà

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile signora,
Posso immaginare la sua sofferenza e il timore di non riuscire ad accudire la sua piccola come vorrebbe. Purtroppo nel suo caso, qualsiasi consiglio tramite web -ivi comprese ricerche autonome da parte sua e frequentazione di forum o blog sull'argomento- potrebbero rivelarsi oltre che inefficaci, dannose.

Le consiglio pertanto di rivolgersi con una certa sveltezza ad un collega psicoterapeuta della sua zona, meglio se esperto in problematiche relative alla perinatalità e alla genitorialità in epoca neonatale.

Mi aggiorni pure se ritiene.
Dott. Alessandro Gullotta
Psicologo

Dott. Alessandro Gullotta - Psicologo Clinico Psicologo a Torino

33 Risposte

28 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile M.V.,
per una donna alla prima esperienza di maternità, è molto importante avere il supporto del proprio partner, della famiglia, di qualche amica.
Se poi questa donna, come nel suo caso, va soggetta a frequenti ansie ipocondriache, è anche importante intraprendere un percorso di psicoterapia per comprendere le origini e superare questo stato di malessere che nel tempo potrebbe avere effetti negativi anche sulla bambina.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6726 Risposte

18819 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Signora,

la consapevolezza del proprio stato di difficoltà rappresenta il primo passo verso la volontà di intraprendere un percorso che le permetta di ricominciare a stare bene. La maternità a volte comporta, soprattutto all'inizio, diverse difficoltà che portano la neomamma a sentirsi più debole e fragile, a maggior ragione se è sola nell'affrontare questa avventura.
Le consiglio di rivolgersi a una/un professionista per condividere le sue difficoltà e trovare un valido supporto che la possa sostenere in questa delicata fase della sua vita.

Un cordiale saluto.
Dott. Alessandro Visini
Psicologo - Brescia

Dott. Alessandro Visini Psicologo a Cellatica

24 Risposte

28 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile mamma,
Comprendo le proprie ansie e paure nell'accudimento della bimba, essere mamma è impegnativo. Il post partum per la donna rappresenta spesso un periodo delicato in cui occorre essere sostenuta e supportata. Sarebbe auspicabile contattare una psicologa per attuare anche un breve percorso di counseling in presenza. Valuti l'opportunità, potrebbe trarne giovamento sicuramente!
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2500 Risposte

2097 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
le sue preoccupazioni sul suo stato di salute possono essere strettamente connesse allo stato di ansia che riporta. Sarebbe opportuno perciò attenzionare questo suo stato d'ansia.
Il controllo della respirazione non è una strategia che può da eliminare i sintomi ansiosi, se non accompagnata da un sostegno psicologico adeguato

Le sarebbe utile rivolgersi ad uno psicologo della sua zona per ricevere il supporto necessario a gestire questo momento di difficoltà.

Cordialemente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ipocondria

Vedere più psicologi specializzati in Ipocondria

Altre domande su Ipocondria

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15850

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte