Ho paura non so se di amare o dei miei sentimenti

Inviata da Ely · 27 ago 2020

Buongiorno a tutti, sono Ely ho 20 anni, esco da una relazione un pó brutta per me, durata 3 anni. Ci siamo lasciati l’anno scorso.
Io l’ho amato tanto, ma oltre ad essere piccoli ed essendo la nostra prima esperienza, le cose dopo che lui mi ha conquistata non sono andatw più bene.
Ha fatto di tutto per avermi, i primi mesi era un amore da film, io ero un pó scostante volevo capire, ma qundo poi mi sono innamorata perdutamente il calvario. Mi inizió a trattare male, mi mancava di rispetto anche avanti ad altre persone, mi ha portato a non fidarmi più per cose che diceva.
Io desideravo un futuro lui no, chi quando non è innamorato non desidera un futuro e tutto ció che si puó sognare.. anche la famiglia mi stava addosso avevavno l’ossessione del tradimento, non potevo indossare nemmeno un vestito, o truccarmi troppo a lui faceva schifo, poi ci sono state frasi che mi hanno ferito profondamente quella che mi è rimasta più impressa “se non eri formosa io con te non ci stavo” io non mi sono mai sentita bella, ma lui ha aumentato lo schifo verso me stessa. Vedevo che apprezzava ragazze anche in tv e io andavo su tutte le furie perché mi faceva male non ricevere nemmeno un complimento. Dopo 11 mesi date le continue litigate ecc lavoravo a Napoli e un ragazzo che lavorava con me mi invió una richiesta, io l’accettai e iniziammo a parlare di nascosto dal mio ex. Mi faceva sentite bella, apprezzata, ma non ho mai provato nulla in questo ragazzo, mi piaceva la sua compagnia solo perché mii sentivo estremamente sola pur essendo fidanzato, dopo 1/2 settimanw confesso tutto perché anche se mi sono solo confidata e scherzato con quel ragazzo senza provare assolutamente nulla avevo un grande peso sulla coscienza, premetto che erano solo messaggi mi ha aiutata a superare un brutto periodo, ma sono ancora oggi consapevole con una maturità maggiore che non dovevo farlo infatti non lo faró mai più, ma so anche per tutte le volte che ho parlato al mio ex di cose che non andavano tra noi lui non mi ha mai aiutato per niente non mi ha mai venuto incontro.
Quella relazione ha fatto tanto male, ho chiuso amicizie per lui, ho fatto cose da pazzi, per paura di perderlo, non mi fidavo perché mi ha sempre ferita a gesti e non. comunque l’ho continuato ad amare, quando mi schifava anche una carezza che gli facevo, un bacio premetto che schifava tutte queste cose anche prima che io parlassi con questo ragazzo per sfogarmi, non avevo nessuno non per giustificarmi nemmeno una amica perché per lui e la famiglia erano tutte non buone, allontanandomi io avevo solo lui e la sua famiglia, perché la mia famiglia non ha mai voluto con lui proprio perché sapevano che era un ragazzo così ma nonostante ció mi hanno lasciato fare in modo che crescessi. Non avevamo nemmeno una vita sessuale perché aveva un problema con il preservativo, e indovinate le colpe di chi erano? Non gli ho mai fatto pesare una cosa del genere e la mamma e anche lui pretwbdeva che prendessj io qualcosa pur di stare con lui fisicamente, io non ho mai voluto perché fisicamente sono molto fragile e non volevo correre rischi con pillole estremamente pesanti di ormoni. Quindi la nostra vita sessuale non esisteva. Siamo stati insieme 7 volte in 3 anni. Poi anche su questo aspetto io mi aspettavo ci fossero almeno dei preliminari invece le sue risposte quando io volevo erano “ho già fatto esistono i siti” e io mi logoravo dentro. Per non portarla alle lunghe, mi ha fatta diventarr gelosa, ossessionata, possessiva, vedevo il pericolo ovunque. Sono andata contro tutto e tutti, alla fine pssano altri anni e io ho amato in quella relazione per due persone. Senza ricevere nulla di carino se non una frase anche già scritta su instagram ad ogni complimesi mentre io mi preparavo già da giorni per organizzare sorprese e cose varie.
Dicono che una ragazza quando arriva ai 18 anni cambia vede le cose diversamente e così fù, ad aprile avevo studiavo per l’esame di stato e per la patente, e da li le mie emozioni sono cambiate mi sono allontanata, non sapebo che volevo, mi faceva ribrezzo se mi toccava, o parlava. Ho avuto un rifiuto.
A luglio siamo andati ad una festa insieme, un ragazzo che ha sempre chiesto di me e io non ho calcolato minimamente in passato, in una sera mi guardava come non mi ha mai guardata il mio ex. Il mio ex li presente, non ha fatto nulla ha continuato a sorseggiare il suo vino affianco a mio padre, tant’è che mio padre da persona adulta sposata con mia madre da 30 anni “caro ....... se tu lasci da sola non apprezzandola e ne niente qualcuno prenderà il tuo posto” lui ? “Non vi preoccupate che puó maj fare” mi ha sempre sottovalutata era onnipotente si credeva che non avrei mai e poi mai preso una decisione importante e invece grazie a questo ragazzo che mi ha guardata è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso, il 21 Agosto l’ho lasciato definitivamente lui la prende in modo brusco, vi lascio immaginarr la mamma la sorella che per me era come una sorella, la mia migliore amica che mi hanno riempito di schifezze sui social. Da quando l’ho lasciato ho perso 7 kg. Ci tenevo ancora, ma dovevo farlo per salvarmi. Oggi è passato esattamente un anno, e io per in anno intero ho avuto pura di amare, di mettermi con qualcuno perché ho pura che proprio come lui io possa avere un attrazione o non amare più un ipotetica persona che ho affianco. Sono entrata nell’ottica che quella sbagliata sono io e che le mie emozioni non sono sicure. Ho paurissima.
Da 4/5 mesi ho conosciuto un ragazzo, il ragazzo della mia vita quello che ho sempre desiderato solo che lui, si é lasciati da poco con l’ex ed essendo legato ancora al suo pssato non sa cosa vuole. Ma continuiamo a frequentarci perché io sento emozioni forti, sento di fidarmi, che con lui posso avere un futuro. Anche lui prova dei sentimenti per me ma ha paura anche lui e vuole un pó di tempo. E va bene a me non pesa nulla, perché mi fa stare veramente serenissima cosa che prima non ho mai provato. Mi fa male sentire dell’ex, perché è cone se fossi innamorata di lui quindi mi fa malw un pó ma non provo odio, non sono gelosa perchè anche io ho avuto un passato. Da un paio di giorni mi è ritornata la paura la paura che se ci mettiamo insieme un giorno posso non amarlo più.. mi fa troppo paura, perché vedere le persone a cui tengo soffrire mi distrugge. Premetto che questo ragazzo pur non dimostrandomi chissà che mi fa così bene, che mi fa stare al settimo cirlo. Prima di incotrarlo ho avuto altre occasioni ma non ho mai provato questw emozioni così forti, infatti dopo 1 settimana massimo troncavo con chiunque, senza prendere in giro. Con lui non é stato amore a prima vista, anzi io sapevo che a lui piacevo giá da una foto, vedendolo di persona la prima volta dentro me è scattato qualcosa ma volevo negarlo (poi dopo un mese gli ho confessato tutto perché lo pensavo in continuazione e non volevo perderlo) perché come vi ho detto ho questa paura che se mi metto in una relazione questa possa finire, oppure che inizio a provare attrazione per un altro e non amarlo più, oppure proprio come la brutta esperienza che ho avuto mi possa portare a non amare più. Questa paura mi logara dentro, solo quando sto con lui sto serena. A lui ne ho parlato, lui sa ogni minima cosa di me. Voglio che sappia tutto, perché non voglio nascondere nulla anzi voglio vivere una relazione serena e basata sulla fiducia quella fiducia che non ho mai avuto. Questo ragazzo mi fa starr completamente bene, mi fa provare le farfalle allo stomaco, un amore vero genuino. Mi è entrato dentro, sento di starmi innamorando di lui ma questa paura mi blocca. Secondo voi è colpa del passato, io prima questi problemi non li ho mai avuti, per me l’amore è una cosa seria, e inoltre voglio a tutti i costi un amore che possa durare una cosa stabile.
Ho paurissima di perderlo, perché se dovessi perdere questo ragazzo, non ce la farei assolutamente.
Per me è tutto.
Sento di amarlo.
Ma non so spiegarmi questa paura che è sorta quando ho deciso di lasciare il mio ex.
Io se sto bene non tradisco, non faccio del male a nessuno, non ho mai tradiro e mai tradiró peró se sto bene non esiste nessun altro per me. Ma ho questa paura mi aiutate a fare chiarezza? Io questa paura la tenevo prima di incotrare questi ragazzo prima quando ero ancora single e completamente sola. Grazie per l’ascolto aspetto vostre notizie ♥️

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 AGO 2020

Gentile Ely
Dalle tue parole si evince la tua dedizione verso le due persone di cui parli (ex e attuale ragazzo).
Tieni conto che durante i primi mesi di relazione si tende a idealizzare il partner, a vedere solo i lati positivi, a “vivere una favola”. Passata tale fase si inizia a conoscere davvero la persona e a sondare anche i lati peggiori.
Le prime relazioni sono quelle che ci fanno capire cosa vorremmo e cosa no dall’ideale partner e spesso ci fanno correre il rischio di svalutarci completamente pur di andar bene per l’altra persona e di perdere la fiducia nell’altro laddove le nostre aspettative non siano soddisfatte.
Ti consiglio di lavorare su te stessa prima di intraprendere una nuova relazione, per poter acquisire sicurezza in te e nelle tue risorse.
Resto a disposizione
Eleonora Bono Psicologa

Dott.ssa Eleonora Bono Psicologa Psicologo a Vibo Valentia

60 Risposte

28 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte