Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ho paura non riesco più a capire

Inviata da Simona · 15 feb 2018 Terapia di coppia

Salve a tutti, vorrei una risposta sia da voi che da qualche psicologo in materia.
Mi chiamo Simona e ho 22 anni quasi, e da quasi 4 anni che sto con un ragazzo ma è da 4 mesi che non ci sto più con la testa.
Di punto in bianco dopo uno dei tanti litigi, così dal nulla sento come alla mia stessa voce chiara e decisa nella mia testa dirmi “ MA TU SICURA LO AMI? SECONDO ME NON LO VUOI PIU”
Da queste parole i miei pensieri, dubbi e ansie non ne sono più uscita fuori, come un vortice senza un fine.
Premetto che lui è stato il ragazzo della mia vita realmente, che la parola ti amo e i pianti per lui sono come cascate, più della mia vita, ogni mio giorno lo dedicavo a lui, ogni mia cosa è ora mi sento vuota persa.
Ho preso la decisione nel dubbio di lasciarlo.
A che stavo bene e non mi sentivo più pensatezza addosso a che imperterrita ritornavo da lui anche per avere dei rapporti.
Tutto è iniziato anche quando dopo queste parole che mi sentivo nella testa, mi fissavo e sentivo di non essere gelosa, iniziavo a vederlo con altri occhi, a che pensavo fosse l’amore della mia vita e di volerlo sposare a che tutto è crollato e si è capovolto tutto.
Io non so più che fare nonostante siamo lasciati non riesco a dormire neanche la notte, sto a piangere, essendo che è single come io, non accetto lui con qualche altra, e anche se magari io scherzo con ragazzi o altri non me ne frega nulla perché ho la testa sempre a lui.
Momenti che penso ti amo alla follia momenti che ho sensi di colpa è penso che non sia così, che come se lo volessi usare e che mentre sto con lui potrei innamorarmi di un altro.
Io non voglio farlo soffrire ma soffro pure io nel mentre.
Io sento di amarlo dentro di me ma non capisco più perché non provo emozioni, ne con lui ne con nessun altra persona anche mia parente.
Non sento più il mio cuore, le mie sensazioni le mie emozioni.
Penso nella mia testa che tutto sia finito e cerco di continuare solo perché non voglio accettarlo, ma come può finire tutto solo per delle parole che mi sento in testa?
In ogni cosa rispondo NON LO SO, tutti mi prendono per pazza perche non riesco a capire cosa voglio o non voglio.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 FEB 2018

Gentile Simona,
si intuisce dal suo racconto che il suo rapporto di 4 anni con questo ragazzo sia stato abbastanza conflittuale per cui in simili casi può succedere che prima o poi si arrivi alla crisi.
Forse la sua decisione di lasciarlo avendo ancora dei dubbi in merito non è stata la migliore tant'è che lei è tormentata tuttora da dubbi, rimorsi e sensi di colpa.
Tuttavia, poichè nonostante tutto si ha la sensazione che lei abbia ancora dei sentimenti nei suoi confronti e che questi siano ricambiati, forse non tutto è perduto e la storia si può recuperare con l'aiuto di un percorso di psicoterapia di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6875 Risposte

19176 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 FEB 2018

Gentile Simona,
da ciò che scrivi traspare una grande confusione che non ti permette di riflettere con lucidità e determinazione sulla situazione che stai vivendo: i dubbi che sono nati nel corso della relazione non si sono estinti nel momento in cui vi siete lasciati ma, anzi, si stanno ripresentando creandoti un notevole disagio. Potrebbe essere utile provare parlare col tuo ex in modo sincero, esporgli i dubbi, le perplessità, le incertezze che stai vivendo, cercando così un confronto che potrebbe aiutarvi a comprendere meglio certe dinamiche del vostro rapporto e a cercare di trovare una soluzione insieme o individualmente. Qualora tu non ritenessi plausibile questo tentativo di dialogo, o nel caso in cui la confusione che stai vivendo non accennasse a ridimensionarsi, potresti rivolgerti ad uno Psicologo della tua zona per un consulto.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1118 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 FEB 2018

Buongiorno Simona,

ognuno di noi attraversa dei momenti di confusione legati al rapporto con il nostro partner o con la nostra famiglia. A volte questi momenti potrebbero essere determinati da periodi particolarmente stressanti (es. lavoro), e che conducono alla ridotta percezione dei nostri sentimenti o delle nostre emozioni. Questo però a volte, non vuol dire non amare o non voler bene alle persone a noi care.
Simona, questo periodo di lontananza da lui le renderà più chiari i suoi sentimenti, tuttavia se così non fosse, non si dia una scadenza perchè a volte è proprio quella che ci mette più confusione.

Saluti
Dott.ssa Amabile Azzarà
Mantova

Dott.ssa Amabile Azzarà Psicologo a Mantova

22 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte