Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ho paura di mangiare e star male

Inviata da Rossana il 23 mag 2019

Da venerdì scorso, quindi una settimana da oggi, ho difficoltà a digerire.
La prima notte è stata difficilissima, mi veniva nausea e non sapevo più cosa fare, poi il tutto si è attenuando a gonfiore e sporadico bruciore di stomaco.
Sono andata dal medico e mi ha diagnosticato una colite spastica dovuta presumibilmente all'ansia e allo stress.
Ebbene, da allora ho costante paura di star male. Ho fame, ma faccio fatica a mangiare perché ho paura che ogni singolo cibo mi faccia male (anche se non è vero, perché oggi mi sono obbligata a mangiare normalmente e a parte un po' di gonfiore non ho avuto alcun problema).
Non riesco a capire perché, pur sapendo che tutto deriva dalla mia testa, non riesco a farmi passare il mal di stomaco. Ho terrore che mi durerà per sempre, che tra un mese starò ancora male o che, se anche passasse, tornerà ogni mese a darmi fastidio.
Questi pensieri mi causano crisi di pianto e ansia, tanto che, sapendo che i miei genitori devono andar via ho terrore di star male mentre non ci sono.
E' difficile spiegare meglio di così la questione, perché probabilmente non so bene neanche io come e cosa dire.
Sebbene io abbia la coscienza che, probabilmente, deriva tutto dalla mia testa, non sono in grado di crederci appieno e ho paura di avere qualche malattia (anche la più banale) che mi faccia stare così e che, se non curata, mi farà solo peggiorare.
Non so neanche se scrivere qui servirà o meno a qualche cosa: è solo ansia?
Questa mia domanda è solo una rassicurazione data dal bisogno di sapere che ansia? Scusatemi ancora.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Rossana,

per poterla aiutare avrei bisogno di ulteriori elementi, della sua vita e dei sintomi che riporta. Si, potrebbe trattarsi di ansia, sta affrontando un periodo particolarmente faticoso, stressante? Le consiglio di provare a chiedere una consultazione da un professionista, anche online.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1542 Risposte

1138 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20000

domande

Risposte 77800

Risposte