Ho paura di farmi male

Inviata da Anonimo12345 · 18 gen 2021

Buongiorno a tutti, ho scoperto questo forum cercando una risposta alla mia situazione e vorrei condividere il mio disagio.
Mi chiamo Erica e ho 26 anni, sono una ragazza molto timida e riservata.
6 anni fa ho conosciuto un ragazzo più grande di me di 7 anni. Da parte mia non c'era interesse iniziale ma poi dopo qualche messaggio e dopo qualche uscita mi sono infatuata di lui. Lui però scompariva e appariva in continuazione. Praticamente nel giro di 6 anni ci saremmo visti 4 volte. Lui mi raccontava che aveva relazioni con altre donne solo per uno scopo fisico e dopo aver ottenuto quello che voleva spariva.
Tra di noi non è mai successo nulla a livello sessuale, anche perché io avevo paura che ottenendo quello poi sarebbe sparito come ha fatto con le altre.
Dopo 3 anni ci siamo visti giorni fa, dopo esserci scambiati nei messaggi piuttosto profondi per capire che tipo di relazione è la nostra. In questi messaggi lui mi è sembrato molto focoso e disponibile a provare qualcosa con me ma poi quando ci siamo visti mi ha detto che quando ci incontriamo fisicamente lui si blocca perché ha troppo rispetto per me. Sostiene che non possiamo avere una relazione importante perché non è quella che lui sta cercando perché non sarebbe in grado di gestirla (senza nemmeno provarci) ma possiamo limitarci solo a rimanere amici perché non ha mai conosciuto una ragazza come me e non vuole perderla.
Io dentro di me volevo piangere ma per non dargli soddisfazioni gli ho detto che forse era meglio chiudere i ponti per sempre. E lui mi ha detto che sarebbe stato meglio provarci se poi le cose non andranno bene accetterà la mia richiesta e non si farà mai più sentire. Gli ho anche chiesto di rimanere coerente con la sua decisione e di non scrivermi messaggi o dirmi cose dolci che mi illudono.
Lui ha accettato e mi ha pure detto che sarebbe una brava spalla e che conosce già persone da presentarmi. Io l'ho trovato molto maleducato e cafone. È il tipico ragazzo egoista e narcisista.
Mi ha detto che si sarebbe fatto sentire per organizzare anche solo per vederci con altri nostri amici in compagnia proprio come si fanno due cari amici. Io non sono sicura di farcela perché magari durante un'uscita di queste lui ci prova con un'altra e io ci sarei ancora più male.
Lui era felice della mia reazione molto calma e pacata mentre io dentro di me volevo solo piangere e gridare. Se n'è andato tranquillo e soddisfatto mentre io non mangio e non dormo da settimane ripensando a tutto quello che mi ha detto. Mi ha fatto sentire inadatta mentre fino all'altro giorno sembrava molto interessato. Non so come comportarmi nel momento in cui mi scrive.
Non so proprio come fare.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 20 GEN 2021

Buongiorno, comprendo il malessere che si prova davanti ad un rifiuto di una persona che amiamo..sembra inaccettabile... Purtroppo è necessario accettare ed elaborare questa delusione che è su due fronti : la perdita di un amore possibile e parallelamente la perdita di un immagine positiva di sé conseguenza psicologica possibile.Possibile se si è già insicuri ed incerti su di sé e sulle proprie capacità in generale. questo ingenera in questi casi sentimenti depressivi profondi forse già sperimentato Consiglio percorso psicologico di comprensione di queste dinamiche.Coraggio ! dottssa Luciana Harari

Dott.ssa Luciana Harari Psicologo a Milano

23 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GEN 2021

Cara Erica,
non potrebbe essere che sa bene invece come comportarsi nel momento in cui l'altro le scrive, ma non riesce a metterlo in atto, perché spesso razionalmente sappiamo ciò che ci conviene di più fare, ma emotivamente il passaggio all'azione è più difficile?
Lei sa che cosa sarebbe meglio per se stessa, cioè probabilmente non accontentarsi e non buttarsi via in un rapporto non alla pari. Accetti i suoi sentimenti di inadeguatezza come momentanei, ma provi a pensare anche all'altro, in ogni possibile relazione, come inadatto quando i relativi obiettivi non sono in linea con i suoi.
Le faccio tanti auguri
Dott. Giovanni Iacoviello

Dott. Giovanni Iacoviello Psicologo a Bergamo

120 Risposte

87 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GEN 2021

Gentile Erica,
Lei ha già fatto abbastanza, di certo non deve dimostrare altro ad una persona che nutre poco rispetto nei suoi confronti. Le consiglio di guardare altrove e di canalizzare le sue emozioni verso un’altro obiettivo e un’altra persona. A volte anche le esperienze negative ci aiutano a crescere.
Cordialmente.
Dr. Mario De Rose

Dr. Mario De Rose Psicologo a Cosenza

36 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GEN 2021

Cara Erica,
Innanzitutto complimenti per le tue capacità di autocontrollo nell'evitare di esprimere le tue emozioni (del tutto legittime) a questo ragazzo scostante ed evitante. Capisci però che reprimere le tue emozioni può essere funzionale nella relazione con lui, che da come traspare nel tuo racconto, non reagirebbe positivamente ad una tua eventuale esternazione emotiva, ma non per il tuo benessere. Ti consiglio di girare pagina, incontrerai senz'altro una persona più a suo agio con le sue emozioni e con cui ti potrai esprimere liberamente, senza sforzarti di autocensurarti costantemente.
Rimango a tua disposizione,
Dott.ssa Beatrice Braghin

Dott.ssa Beatrice Braghin Psicologo a Ravenna

13 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GEN 2021

La risposta appena inviata non è stata firmata.
Dott. Ssa Orietta Costella

Dottoressa Orietta Costella Psicologo a Pordenone

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GEN 2021

Ciao Erica, dal tuo racconto capisco che ti senti in grossa difficoltà, divisa tra sentimento e razionalità. Dal modo in cui hai descritto ciò che ti accade posso notare che hai delle grandissime capacità di analisi e riflessione personale. Sicuramente potrai trovare la giusta soluzione al tuo problema, se ascolterai e darai fiducia alle tue sensazioni, non avete paura di fidarti di esse non sbagliano quasi mai.

Dottoressa Orietta Costella Psicologo a Pordenone

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GEN 2021

Cara Erica, quando non si è corrisposti in amore questo può farci stare molto male, ma fa più male non amare se stessi. Possono esserci molte motivazioni e storie dietro quello che è successo tra te e questo ragazzo negli anni che non hanno portato a concretizzare la relazione, ma poco vale sapere ciò che vuole l'altro, importante diventa chiedersi cosa vogliamo noi. Chiediti cosa vuoi realmente per te stessa, ascoltati e prenditi cura di ciò che senti. Vai verso ciò che può farti stare bene senza rinnegare questa storia, che fa parte del tuo percorso.
Cari saluti.
Dott.ssa Maria Lucia Evangelisti

Dott.ssa Maria Lucia Evangelisti Psicologo a L'Aquila

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GEN 2021

Cara Erica,
direi che è giunto il momento di smettere di nutrirsi delle briciole e di pretendere per se stesse di più.
Apra il suo cuore a un ragazzo che davvero desideri entrarvi a far parte.
Le assicuro, la felicità in amore esiste.
cordialmente
Dott.ssa Stefania Scotto

Dott.ssa Stefania Scotto Psicologo a Gallarate

357 Risposte

171 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GEN 2021

Cara Erica, si concentri su se stessa e segua solo ciò che pensa possa farLe del bene e non del male. Se ritiene che questa situazione possa portarLe sofferenza, come effettivamente sta accadendo, allora trovi la forza di svincolarsene e di guardare oltre.
Investa solo sul Suo benessere e sulla Sua tranquillità.
Le auguro buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1616 Risposte

866 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 29000

domande

Risposte 99150

Risposte