Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ho paura di amare!

Inviata da Gabriella Greci il 29 set 2017 Fobie

Ciao! Mi chiamo Gabriella, e da due mesi circa sto vivendo un periodo terribile, creatosi tutto nella mia testa.
Sono fidanzata da un anno e un mese con un ragazzo meraviglioso, che mi piace molto, sia fuori che dentro, con cui sto benissimo, mi sento me stessa.
Circa un mese fa un altro ragazzo (che io consideravo amico) con cui parlavo, mi ha detto che gli interessavo e ha cercato di mettersi tra me e il mio fidanzato. Io ovviamente l’ho fermato, gli ho detto che non avevo bisogno di altro perché avevo già il mio meglio.
Così ho chiuso ogni tipo di rapporto con lui.
In seguito lui si è scusato delle preoccupazioni che mi ha causato aggiungendo “mi interessi ma come amica, sei una persona interessante”.
Nella mia testa, un piccolo dubbio, una piccola domanda lecita si è ingigantita e trasformata in un problema grosso, che non riesco più a gestire.
Dopo vari giorni chiusa in me stessa a piangere e con attacchi di panico, sono riuscita ad eliminare quasi del tutto il mio senso di inadeguatezza e disagio mentre stavo con lui, e parlandogli delle mie insicurezze mi ha aiutata molto, perché ha cercato di rassicurarmi in ogni modo.
Ho capito quindi che le mie paranoie sono fondate sulla paura di non poterlo amare più, perché mi sono accorta che parlando con un altro ragazzo che consideravo amico ma a cui io interessavo mi ha fatto sentire in colpa, e quindi ho avuto paura di non amarlo più, e questa paura mi sta uccidendo, perché l’unica cosa che voglio adesso è tornare a stare bene come prima, con lui.
Mi scuso per la lunghezza e ringrazio anticipatamente.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Gabriella, le dinamiche amorose non sono mai lineari.
Spesso è la paura di non essere amate che provoca non poche sofferenze. Nel suo caso, al contrario, è la paura di non amarlo più che la fa soffrire e la fa sentire in colpa perché un'altra persona si è messa tra lei e il suo ragazzo, creandole qualche dubbio.
Sembra che l'essere oggetto dell'interesse/desiderio di un altro ragazzo le abbia provocato qualche grana.
Spero possa trovare uno specialista con cui interrogare quest'ultimo punto che mi sembra importante nella sua storia.
Cordialmente
Domenico Cimino

Dr. Domenico Cimino Psicologo a Riccione

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Gabriella, mi sembra di cogliere nella sua richiesta un senso di confusione e di paura, che a volte può essere normale provare. Credo sia importante il suo desiderio di voler tornare a stare bene e che un terapeuta possa aiutarla a mettere in ordine i "pezzi", che adesso sembrano essere disordinati e le creano confusione. I miei migliori auguri.

Dott.ssa Alice Lupieri Psicologo a Montano Lucino

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20100 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15450

psicologi

domande 20100

domande

Risposte 77900

Risposte