Ho Paura a chiedere aiuto, Perché?

Inviata da Alessandra · 15 gen 2021

Salve, sono Ale ed ho 26 anni. Attualmente non sto passando un bel periodo e non riesco a chiedere aiuto, nonostante so cosa vuol dire essere aiutata. Ero seguita da una psicologa fino a 5 anni fa. Mi trovavo benissimo, era così brava e gentile. Riusciva a farmi parlare come niente fosse. Poi mi sono sentita invasa, ho avuto paura, perché arrivava dove io non volevo, eppure parlavo senza accorgermene. Da allora non ero.la stessa, mi ero allontanata alle sedute avevo paura e piangevo. Nonostante sapevo che era per il mio bene. Ha visto che non riusciva ad aiutarmi, e allora lei mi ha consigliato di andare da un'altra persona. Ci sono rimasta male, io avevo solo bisogno di tempo. Comunque ora che ho bisogno di aiuto, ho paura a chiederlo. Ho scoperto di avere una malattia chiamata endometriosi da due anni, e devo essere operata per la seconda volta, a lavoro mi sento sotto stress. E adesso che faccio? Ho paura. Nonostante so che devo chiedere aiuto non riesco. Sono stata contattata ma non riesco a prendere l'appuntamento.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 GEN 2021

Cara, si tratta di compiere il primo passo e poi si chiederà come abbia potuto attendere così tanto...
A mio avviso, la paura le sta causando un atteggiamento evitante... si sente anche "bloccata"? Forse sta provando anche sentimenti di sfiducia o di vergogna?
Sono perfettamente d'accordo con lei quando dice che, al tempo della sua terapia, avrebbe avuto solo bisogno di tempo. Questa è una riflessione molto consapevole: infatti, a volte, la psicoterapia tocca territori che non si è pronti a visitare o che non vorremmo mai che venissero scoperti... da nessuno.
Però adesso il suo corpo sta portando un disagio, una malattia. La cura del corpo passa attraverso la terapia medica o chirurgica, ma sarebbe importante accostarvi anche la terapia psicologica.
Si dia questa ulteriore possibilità. Coraggio.
Spero che sceglierà con il cuore per amore di sé.
Restando a disposizione, la saluto cordialmente.
Dott.ssa Verusca Giuntini

Dott.ssa Verusca Giuntini Psicologo a Firenze

116 Risposte

114 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101150

Risposte