Ho deciso di interrompere la relazione con il mio ragazzo dopo 6 anni

Inviata da Giulia · 25 feb 2020 Terapia di coppia

Dopo 6 anni di relazione ho preso la decisione di interrompere la nostra relazione, è stata una delle cose più difficili che io abbia mai fatto.
Ho 20 anni e stavo con lui da quando ne avevo 14, è stato il mio primo amore, è stato magnifico, travolgente, ho fatto con lui tutte le mie prime esperienze, siamo passati insieme anche attraverso momenti molto difficili (lui ha avuto un incidente 3 anni fa). Insomma eravamo (faccio fatica anche solo a parlarne al passato) una di quelle coppie che conosceva ogni cosa dell'altro, di lui mi fidavo ciecamente, sapevo che c'era nonostante tutto e eravamo davvero in sintonia.
Il problema inizia a nascere poco meno di un anno fa, forse dovuto dall'inizio di nuove fasi della nostra vita che di conseguenza hanno portato a alti livelli di stress e tensione. Io ho iniziato l'università e lui ha avuto il suo primo approccio col difficile mondo del lavoro. Inoltre lui ha casa sua ha avuto anche diversi problemi in quanto il suo ambiente famigliare non è uno dei più sereni, contrariamente a me.
Tutta questa situazione ha portato a una serie di litigate anche inutili. Da parte mia avevo poca serenità che sfociava anche in poca libido, cosa che lui sentiva molto. Io ad ogni battuta a allusione alla sfera sessuale mi sentivo tremendamente sotto pressione, nonostante al fatto che quando avevamo rapporti tutto filava liscio ed era anche molto piacevole. Negli ultimi sei mesi è stato un continuo dare ultimatum alla nostra relazione. Ero davvero stanca, finché ieri all'ennesima giornata poco serena passata insieme ho deciso di finirla. È stata dura perché io sono ancora tanto innamorata e per me lui è una persona meravigliosa con cui avrei tranquillamente immaginato il mio futuro.
Il problema è che non ho metabolizzato, cado in pianti isterici lampo da un momento all'altro, mi sento un costante dolore al petto e nella mia testa è sempre aperta la possibilità del "ma si è momentaneo poi torneremo insieme io non so stare senza di lui"
So che che devo darmi del tempo e metabolizzare ma al momento sono devastata. Ci continuavamo a fare del male a vicenda e so che stare con una persona deve portare più serenità e non più stress.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18050

psicologi

domande 27800

domande

Risposte 95850

Risposte