Ho bisogno urgentedi una terapia d'urto

Inviata da Viviana barile · 28 apr 2016 Dipendenza affettiva

Sto diventando matta davanti alle bugie della mia compagna. Non riesco a staccarmi da lei. Non riesco. Non ce la faccio.. aiutatemi. Mi manca il respiro.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 APR 2016

Gentile Viviana,
quello che hai instaurato con questa compagna è un rapporto di dipendenza basato sulla tua bassa autostima di cui lei è consapevole.
Soltanto un percorso di psicoterapia ti potrà aiutare ad uscire da questa situazione di dipendenza.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7190 Risposte

20438 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2016

Buongiorno Viviana,
il suo messaggio, breve e carico di disperazione, spiega perfettamente lo stato d'animo in cui si trovava quando lo ha scritto. La rabbia, ma soprattutto la frustrazione provata nel non riuscire a fare la cosa che reputa più giusta per lei.
C'è una domanda essenziale che manca nelle sue parole: Perché non riesco? Quale motivo me lo impedisce?
L'aiuto può trovarlo senza dubbio, se lo sta cercando davvero. A me il suo sembra più un grido di dolore e sofferenza per la paura provata in quel preciso momento, quando vive quella condizione.
Ne parlerei più approfonditamente con lei molto volentieri. Mi contatti, se lo desidera.

Antonella Zangari Psicologo a Milano

8 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2016

Gentile Viviana,
come riferitole dal mio collega, il suo caso non è raro, ma non esiste una terapia immediata che faccia sparire l'angoscia che prova al distacco dalla compagna..Occorre intraprendere un percorso con uno specialista che la aiuti piano piano a riprendere padronanza di se, controllo sui propri bisogni, e che la sostenga in un processo terapeutico.
Saluti,

Dottor Angelelli Alessio

Dottor Angelelli Alessio Psicologo a Bologna

2 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2016

Buon giorno Viviana,
sfortunatamente non esiste una "terapia d'urto" che magicamente faccia superare la sua sofferenza, tanto meno una pillola. Il suo caso è più comune di quanto creda, e per come lo descrive direi che si può pensare di affrontarlo, e magari di superarlo, con l'aiuto di una persona competente che la sostenga e la guidi "attraverso" le sue stesse risorse. In base alla telegrafica informazione che lei riporta, viene da pensare che la sua compagna sia consapevole della sua dipendenza da lei, e che in qualche modo ne approfitti!
Dott. Fausto Molinas

Dott. Fausto Molinas Psicologo a Gallarate

5 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 APR 2016

Buon giorno Viviana deve recarsi da un collega e affrontare il disagio che vive impegnandosi per capire come mai non riesce a staccarsi da una persona che la fa soffrire, o che comunque lei pensa o sa non essere sincera.
Non esistonoamiche frasi o poteri.
Esiste l'impegno che una persona vuole investire per sé in un percorso per vivere davvero essere serena e soddisfatta e scegliere le relazioni che siano funzionali e positive non distruttive.
Perdoni la franchezza ma noi esseri umani non siamo un pc, non abbiamo il tasto di reset, possiamo solo concederci del tempo per superare le sofferenze e stare meglio.
Ma ormai si vuole tutto e subito.
Se non piuttosto si resta nel pantano.
La scelta è comunque sua. O si fa aiutare davvero o non può sperare che magicamente dall'esterno avvenga qualcosa che cambi la sua situazione.

Claudia Popolillo - Studio Logos Psicologo a Lodi

213 Risposte

231 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Dipendenza affettiva

Vedere più psicologi specializzati in Dipendenza affettiva

Altre domande su Dipendenza affettiva

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte