Ho bisogno di innamorarmi di una donna

Inviata da ignazio · 27 gen 2015 Relazioni sociali

Salve, ho sempre avuto , sin da ragazzino storie con ragazze ( mai avventure o incontri occasionali ). Dopo i 30 anni son cominciate fantasie omosessuali ( in quel periodo nutrivo forte curiosità nel trasgredire con un uomo ). Finche' un giorno ho incontrato un bel ragazzo con cui ho vissuto passione ed amore . Eravamo felici in 2 e l' ho vissuta senza pregiudizi. La storia finì perché' lui non accettava l' idea di essersi innamorato di un uomo. Da allora , a parte sporadici incontri occasionali, il mio interesse verso i maschi è scemato : non mi piace quel mondo fatto solo di squallore, sesso meccanico ed assoluta precarietà nei rapporti . Nel contempo è ritornato l' interesse verso le donne , mi attrae il corpo femminile e , soprattutto, la donna seria, dolce ,sensibile e romantica come sono IO .
La domanda è questa :
Dopo amore gay posso riavere una storia stabile , un amore con una DONNA ? IO NE HO TUTTE LE INTENZIONI . Ringrazio se riceverò risposte .

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 GEN 2015

Gentile Ignazio
ci sono tante persone "fluttuanti" sessualmente e che hanno questa capacità di potersi innamorare sia di un menbro del proprio sesso che di uno dell'altro sesso.
Se lei ora sente che la sua fonte di attrazione è tornata ad essere il "corpo femminile" certo credo che possa di nuovo innamorarsi di una donna dolce che le corrisponda come carattere e con cui ci sia grande affinità elettiva.
Io penso che lei sia rimasto un poco shockato dalla fine della sua precedente relazione con quel ragazzo che l'ha lasciata perché non accettava "l'idea di amare un uomo" e comunque, avendo di questa relazione un bellissimo ricordo, penso lei voglia ricreare una nuova relazione ugualmente valida e piena d'amore che la tenga al riparo da situazioni e ambienti troppo caotici sessualmente.
Io le auguro di trovare questa persona che cerca e di trovare una relazione appagante con lei.
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7128 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 FEB 2015

Salve Ignazio, il tema sul proprio orientamentamento sessuale sicuramente non va giudicato e ancor meno percepito come emergere di una problematica. La sessualità è un tema ampio e delicato ma rispetto a quello che tu scrivi nonostante sarebbero necessari ulteriori approfondimenti, per esperienza che hai vissuto credo abbia a che fare nella tua vita di un forte momento di trasgressione., che è partito con delle fantasie fino a concretizzarsi con un agito. La trasgressione è una esperienza di profondo perdita del controllo e nella nostra vita quando siamo ligi di fronte alle cose arriviamo a un punto che sentiamo di mollare... un po' come succede nell'adolescenza... credo che sia capito a te e per questo non mi farei fantasie ulteriori di non avere più la capacità di amare una donna.
mi auguro di aver dato un contributo alla tua richiesta
un saluto
Dr.ssa Cristiana Salvi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

Caro Ignazio,
leggo nella sua lettera tanto rancore verso la sua storia passata, le consiglio primariamente di elaborare la fine di questa relazione, così da salvaguardare i ricordi migliori e da essere da base per poter vivere a pieno la prossima.
La sessualità è un continuum, non è necessariamente stabile per tutta la vita, quindi si lasci andare all'amore indipendentemente dal sesso e vedrà che sicuramente riuscirà a trovare la persona giusta per lei.
Miriam Cassandra - psicologa psicoterapeuta - Molfetta (BA)

Miriam Cassandra Psicologo a Molfetta

22 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 FEB 2015

In cosa può danneggiarla l'aver avuto una storia omosessuale?
Se attualmente è seriamente intenzionato a un rapporto eterosessuale non vedo in cosa la danneggi, molte donne potrebbero accettare il suo passato, specie se lei ha intenzioni serie.

Dott. Tancredi Pascucci

Dott.tancredi Pascucci Psicologo a Roma

30 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 GEN 2015

Caro Ignazio, l'amore e' sensazioni, passione, complicità, tenerezza e non ci sono distinzioni. L'amore e' Amore. Io vedo una moltitudine di pensieri e tanta confusione. Bisogna "percepire" l'altro indipendentemente dal sesso, ma le sue esperienze hanno sicuramente inquinato tale capacita'. La invito a partire da se stesso ed intraprendere un percorso terapeutico, che possa riconnetterla con i suoi "reali bisogni". In bocca al lupo, Dott.ssa Raffaella Orlando

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

102 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 GEN 2015

Salve Ignazio, è possibile trovare la stabilità in qualsiasi rapporto sia omo che eterosessuale, non è infatti il genere di una persona il fattore che determina una maggiore o minore stabilità relazionale. Mi sembra che la sua esperienza omosessuale finita male possa influenzarla nel capire; in questo momento, quello che lei ricerca.. potrebbe prendersi del tempo tutto per sè per analizzare, magari con l'aiuto di uno specialista, quelle che sono le sue esigenze, quello che ricerca, ed analizzare i pro e i contro di entrambe le tipologie di relazioni.. ma per fare questo deve fare, in primis, un lavoro introspettivo su di sè.
Dottoressa irene Olivi

Irene Olivi Psicologo a Seravezza

50 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GEN 2015

Salve Ignazio,
nella sua lettera descrive il mondo maschile caratterizzato “solo da squallore, sesso meccanico ed assoluta precarietà nei rapporti” mentre la stabilità che cerca sembrerebbe possa garantirgliela una donna.
Quello che penso è che sia possibile trovare la stabilità in qualsiasi rapporto sia omo che eterosessuale, non è infatti il genere di una persona il fattore che determina una maggiore o minore stabilità relazionale.
Quindi, riguardo alla domanda che pone, pensa che il passato possa influire sulla stabilità relazionale che cerca ? Se si , in che modo?
Cordiali saluti
Dott.ssa Silvia Lodovica Pusceddu

Dott.ssa Silvia Lodovica Pusceddu Psicologo a Cagliari

14 Risposte

16 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 GEN 2015

Gentile Ignazio,
nel leggere la sua richiesta mi ha molto incuriosito la domanda finale che pone.
Chiede se dopo l'amore gay possa avere una storia stabile con una donna che abbia tutta una serie di caratteristiche, che lei esplicita molto chiaramente.
Se fosse un paziente del mio studio, le chiederei se secondo lei la stabilità di una relazione futura può essere minata da delle esperienze che abbiamo fatto in passato, e se sì, in che modo.
Quello che mi sembra di cogliere è, per come lo racconta, una forte separazione da quello che lei ha vissuto in un tempo passato e quello verso cui si sta muovendo attualmente.
Sono chiaramente spunti di riflessione e non verità assolute, ma un terapeuta potrebbe aiutarla a ricostrure con lei una sorta di continuità tra quello che lei un tempo ha scelto e quello di diverso che lei adesso sta scegliendo.
Rispetto alla sua domanda, credo che non ci siano impedimenti alla costruzione di un rapporto sentimentale, omosessuale o etero che sia, se non quello che noi attualmente viviamo come una minaccia alla relazione stabile.

Anonimo-145389 Psicologo a Padova

18 Risposte

27 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Relazioni sociali

Vedere più psicologi specializzati in Relazioni sociali

Altre domande su Relazioni sociali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte