Ho bisogno di esternare quello che mi porto dentro

Inviata da piccolamarti · 26 mag 2021

Mi chiamo Martina e ho 21 anni.
Sono una ragazza molto riservata e introversa di conseguenza ho difficoltà ad esternare quello che provo.
Mi porto ogni cosa dentro accumulando delusioni continue.
Penso di essere arrivata al limite e lo noto da come últimamente mi sento.
Mi sento quasi sempre triste e l’anima appesantita, come se ogni cosa riuscisse a farmi del male anche la più stupida.
Mi sento così fragile, una bambina che ha bisogno di un posto sicuro in cui rifugiarsi e lasciarsi andare senza che nessuno possa farmi del male.
Mi sento vulnerabile.
Vorrei tirare fuori tutto quello che mi provoca malessere ma purtroppo non posso contare su nessuno o meglio ogni volta che ci provo la paura di venire ferita diventa più grande e resto nella mia diffidenza.
Sicuramente la società odierna in cui vivo non credo mi aiuti anzi, spesso mi fa soffrire.
Dovrei imparare ad adattarmi ma tutta questa superficialità non mi appartiene, ormai vivere è diventata una corsa alle apparenze, si sta perdendo l’autenticità, il vero e io non riesco più a trovarlo un posto per me, forse nemmeno esiste ma mi piace sognare e credere che nonostante tutto possa essere felice nel mio piccolo mondo in cui nessuno possa farmi del male.
Ho anche difficoltà nel gestire quello che sento o provo e mi piacerebbe tanto trovare quella stabilità emotiva che renderebbe tutto un po’ più facile.
Vorrei imparare a farmi scivolare addosso le cose senza nessuna paura e non assorbirle fino a sentirle come un peso.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 MAG 2021

Cara Martina,
se sente che tutta questa sofferenza per Lei è arrivata al punto massimo di tollerabilità, allora è giunto il momento di farci qualcosa. L’iniziativa di scrivere qui è stata sicuramente il primo passo verso la risoluzione della condizione che descrive.
Tutti meritano una vita vissuta appieno e in linea con il proprio modo di essere.
Parla di valori fondamentali per Lei, è giusto seguirli e provare a costruire la Sua vita attorno a ciò.
Esistono anche i giusti compromessi, a patto che non generino dolore. È importante essere autentici e non perdere parti importanti di sè per adattarsi agli altri, così come è importante trovare il giusto equilibrio tra le varie spinte.
All’età che vive è chiamata a superare delle prove che la porteranno verso la vita che sta costruendo. È utile muoversi con consapevolezza e in armonia con se stessa.
Un aiuto professionale potrebbe essere molto d’aiuto in ciò.
Resto a Sua disposizione. Qualora volesse o avesse bisogno anche solo di uno spazio sicuro di ascolto, mi contatti in privato (ricevo anche online).
Ad ogni modo, Le auguro il meglio.
Buona giornata,
Dr.ssa Annalisa Signorelli

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

305 Risposte

356 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAG 2021

Cara Martina, se senti che non riesci più a sopportare questa situazione che ti lacera dentro è giunto il momdi fare qualcosa.
Il fatto di avere scritto qui e un primo buon passo sicuramente.
Non si deve adeguare a questa società se non ci si rispecchia.
Tuttavia potrebbe cercare delle persone che possano avere i suoi stessi interessi e ideali.
Se non ha una rete di amici potrebbe frequentare club culturali, sportivi, andare in biblioteca.
"l'uomo è un essere sociale" citava Aristotele.
Senza socialità, senza gli altri, ovviamente scegliendo gli altri, tendiamo a spegnersi.
Le consiglierei di trovare uno spazio in cui poter cercare si di essere se stessa, non andando contro i suoi valoria cercando di conoscere altre persone.
In bocca al lupo Martina.
Resto a disposizione.

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

278 Risposte

105 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAG 2021

Cara Piccolamarty,
Mi permetto di chiamarla con il suo nickname; penso che esprima a pieno il suo bisogno di sentirsi protetta e meravigliosamente fragile.
Leggendo ciò che ha scritto, ho pensato alle parole “fede” e “fiducia”: se la fiducia ha bisogno di dimostrazioni concrete, affinché si ci possa “affidare” all’altro, la fede, invece, rappresenta un salto nel vuoto consapevole. Tuttavia, sono convinta che anche la fiducia necessiti di salti senza reti di protezione pronti a salvarci. A volte siamo così tanto presi dalle dimostrazioni di cui abbiamo bisogno che non ci rendiamo conto che ne abbiamo tante altre, diverse da come le aspettavamo, ma non per questo meno forti.
Probabilmente proteggersi così tanto, per paura di soffrire, comporta comunque l’effetto non desiderato. Guardare dalla finestra un mondo che vive, regala il senso di protezione, ma rimanda anche a tante privazioni. È proprio sicura di non voler provare ad aprire la porta di casa e iniziare ad osservare un po’ più da vicino un mondo che aspetta di imparare tanto anche da lei?
Mi piacerebbe ascoltare le sue idee, i suoi pensieri e scoprire il mondo che nasconde dentro di sé.
Le mando un forte abbraccio, convinta che saprà mostrare e legittimare, prima a se stessa e poi agli altri, la sua bellezza.

Dott.ssa Stefania Bellini

Dott.ssa Stefania Bellini Psicologo a Castrovillari

6 Risposte

10 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAG 2021

Buongiorno Martina,
la chiusura in se stessa non fa che aumentare paura, diffidenza e fragilità. Certamente lei è molto più forte e ha molte più risorse di quanto creda.
Una possibilità per lei (che forse fantastica se ha scritto qui) è quella di provare a rivolgersi ad un professionista, per trovare una relazione che sia per lei un posto sicuro dove portare tutto quello che ha dentro, senza censure, e costruire così la base (la stabilità emotiva) da cui spiccare il volo.
Non credo sia una buona idea farsi scivolare addosoo le cose, meglio trovare il modo di digerirle e trasformarle in cibo buono e nutriente.
Resto a disposizione, anche online. Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

333 Risposte

152 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAG 2021

Carissima Martina,
intanto capire di aver bisogno di qualcuno con cui intraprendere un percorso di maggiore conoscenza di se è sintomo di maturità e coraggio. Il malessere che si legge dalle poche righe che scrive è importante e serio e sicuramente trovare un professionista con il quale anche solo scaricare tutta l'ansia che ha addosso può aiutarla ad "alleggerire" il carico che si sente addosso.
Trovare un momento per sé, in un ambiente protetto, non giudicante ed affettivo può senz'altro esserle di aiuto.
Sono a disposizione.
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

423 Risposte

119 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 MAG 2021

Cara Martina, un lavoro psicologico su di sé La guiderà a quelle che sono le Sue esigenze, a trovare un equilibrio tra sé stessa e l'ambiente esterno, vivendolo e vivendosi il piú serenamente possibile.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1614 Risposte

865 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAG 2021

Cara Martina,

sei stata molto coraggiosa a condividere la tua anima ferita e fidati se ti dico che hai già cominciato a tirare fuori una piccola parte del tuo dolore. Ho la sensazione che una cascata non renderebbe pienamente l'idea dell'oceano di parole non dette che ti sei tenuta dentro per tanto, troppo tempo. Scrivi che non puoi contare su nessuno, ma sappi che se sentirai di fare un passo ulteriore per intraprendere un viaggio alla scoperta di te stessa e delle tue risorse, sono a tua completa disposizione.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

361 Risposte

130 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAG 2021

Cara Martina,
comprendo bene il suo malessere e questo senso di estraneità che sta vivendo. Avere difficoltà ad esprimere le sue emozioni, i suoi sentimenti e stati d'animo, cosi come ciò che la turba e la delude, la fa soffrire ancora di più. Sentirsi autentici, integri e lontani dalla realtà è un valore aggiunto per la sua personalità, e può adattarsi alla società odierna senza snaturarsi, mantenendo fede ai suoi valori. Non è facile capisco, ma con il giusto approccio si può fare.
Con il giusto sostegno di un esperto, sono sicura che sarà in grado di imparare a gestire le sue emozioni, a saperle esternare, diventare quindi più sicura di sè e meno diffidente verso gli altri e la società in cui vive!
Sono a sua disposizione, anche online.
Un caro saluto,
Dott.ssa Rispoli Martina

Dott.ssa Martina Rispoli Psicologo a Salerno

36 Risposte

10 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAG 2021

Salve, mi dispiace per il disagio espresso. Consideri la possibilità di avviare un percorso psicologico che possa guidarla nel riflettere sulle origini e le cause delle difficoltà emerse e che la supporti nella costruzione di una maggiore consapevolezza dei propri vissuti emotivi, oltre che nell’individuazione delle risorse a sua disposizione. .
Cordialmente,
Dott.ssa F.M.

Dott.ssa Francesca Moscetta Psicologo a Roma

101 Risposte

41 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte