Ho bisogno di aiuto, tratto male tutti

Inviata da Vale · 26 mag 2016 Disturbi della personalità

Sono arrivata ad un punto in cui non riesco a convivere più con me stessa. In tutto quello che faccio, che dico o che penso ci trovo dei difetti. Guardarmi allo specchio è una tortura. Alcune persone me l'hanno classificata come depressione e credo abbiano ragione. Odio uscire di casa, odio dover interagire con altre persone ma allo stesso tempo sento che nessuno mi considera, nessuno tiene veramente a me. Mi sento sola ma se qualcuno prova ad avvicinarmi, a spingermi a parlare del mio problema, divento insofferente e scappo. Sto allontanando tutti i miei amici e anche i miei genitori non sanno più cosa fare con me, non riesco a parlare con loro per più di cinque minuti al telefono (sono una studentessa fuorisede) senza arrabbiarmi di brutto, molto spesso per nulla. In più mi sono accorta che sto sfogando il mio malessere sul cibo alternando periodi di digiuno a grandi abbuffate. E più mi rendo conto che chi mi sta intorno si accorge di questo mio problema, più divento fredda, come se avessi paura che mi prendessero in giro. Mi sento divisa in due: la mia parte razionale sa che quello che sto facendo è sbagliato e ingiusto verso chi mi sta accanto ma questa parte non riesce a prevalere sull'altra che vorrebbe solo autodistruggersi in pace. Scusate lo sfogo poco coerente ma sono reduce da una notte insonne dopo la mia prima esperienza in campo sessuale (orribile) e ho una montagna di cose da studiare che mi aspetta mentre io vorrei solo seppellirmi viva. Per favore ditemi cosa posso fare...
Vale

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 MAG 2016

Buongiorno Vale,
Sembra ci siano molte tensioni dentro di lei: rabbia, disprezzo, disperazione e solitudine. Conflitto tra il bisogno di vicinanza con gli altri e la necessità opposta di voler essere indipendente. Qualche cosa di molto profondo e radicato nella personalità, quindi. Il fatto che lei si renda conto di tutto ciò, costituisce per lei una risorsa, che può portarla ad un cambiamento positivo. Ha bisogno di intraprendere un cammino in questo senso, magari accompagnata da un professionista psicoterapeuta. I miei migliori auguri.

Dott.ssa Mariangela Battistella Psicologo a Selvazzano Dentro

14 Risposte

27 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 MAG 2016

Gentile Vale,
nonostante l'autodistruzione che in questo momento senti prevalere, sei riuscita a scrivere un messaggio d'aiuto intenso. Penso che questo sia un ottimo punto di partenza per riconoscere che la parte che definisci razionale può portarti a fare mosse utili per stare meglio.

La situazione che descrivi merita di essere approfondita, per esplorare i comportamenti, le emozioni e i pensieri che stanno dietro l'insofferenza e la fuga.
E' importante, ad esempio, osservare quando il problema si fa sentire di più e quando un po' meno; cosa pensi quando le persone si avvicinano e quando non percepisci la loro considerazione; come ti fa sentire a livello emotivo e fisico...

Puoi pensare ad una consulenza psicologica? Pensi possa essere una possibilità per te?

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2064 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86950

Risposte