Ho bisogno che qualcuno mi dica se sbaglio oppure è solo una paura che ho

Inviata da Jenny · 22 gen 2016 Terapia di coppia

Salve a tutti. Ho bisogno di un parere psicologico. 5 mesi fa dovevo andar a vivere con il mio compagno, farci una vita insieme, anche perché ero incinta di 10 settimane, un mese prima di andare a vivere insieme a lui. Abbiamo avuto un forte litigio, e lui mi dice che non vuole sapere più niente di me e di questo bambino in arrivo, che non voleva stare più insieme a me, dopo queste parole dette da lui, mi sono sentita per la seconda volta una donna sfortunata e soprattutto presa in giro. Visto che ho già un figlio di 5 anni ( papà scomparso quando ha saputo k ero incinta), vorrei precisare che con il mio attuale compagno eravamo insieme da quasi tre anni , quindi abbiamo deciso di portare avanti la gravidanza, comunque dopo il litigio avuto e in un momento di difficoltà e debolezza umana. Ho deciso di interrompere la gravidanza, tutto ciò stato fatto in un meno di 4 giorni , quindi non ho potuto neanche realizzare la situazione o pensarci un po. Oggi dopo la mia scelta mi pento amaramente e non riesco più a vivere sono infelice e triste, non riesco a non pensare e se fossi ...... Sto veramente male, piango tutti i giorni non ho più una vita normale, anche se dopo ciò che ho fatto io e il mio compagno ci siamo rimessi insieme perché ci vogliamo bene e abbiamo fato delle scelte troppo affrettate, ma il problema è che non riesco a non dare la colpa della mia scelta a lui anche se lo amo, sto male e il nostro rapporto non è più lo stesso, mi serve un parere. Per sapere se ciò che penso possa passare con il tempo, o sto solo sbagliando e lasciarlo. Grazie di cuore a chi risponderà.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 GEN 2016

Cara Jenny,
capisco le tue paure, dopo il litigio, al pensiero di dover affrontare una seconda maternità da sola senza il supporto del tuo compagno ma la decisione dell'aborto è stata tua e non è molto corretto dare la colpa della tua scelta a lui anche se ti sei sentita abbandonata.
Ora che vi siete riavvicinati penso che entrambi state soffrendo per questa tua decisione impulsiva e pesante e che entrambi dobbiate elaborare il trauma e il senso di colpa in un percorso di psicoterapia preferibilmente di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7134 Risposte

20297 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 LUG 2017

Cara Diletta,
i cambiamenti sono sempre molto difficili da gestire e non deve essere stato facile gestire questa situazione. Mi piacerebbe approfondire meglio i suoi pensieri e emozioni a riguardo.
Un saluto
Dott.ssa Ilaria Albano
Psicologa a Roma

Dott.ssa Ilaria Albano Psicologa Psicologo a Milano

269 Risposte

322 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2016

Cara Jenny
hai bisogno di qualcuno che ti aiuti a ripensare a tutta questa triste storia che ti ha fatto tanto soffrire, che ti fa tanto soffrire.
Devi comprendere ed alaborare tutto quanto è accaduto che per te è stato certo un grosso trauma.
Cara fatti coraggio e ora, prima che la tua tristezza possa trasformarsi in "tristezza cronica", mettiti seriamente al lavoro con uno psicoterapeuta per portare serenità e nuova luce alla tua vita.
Forse anche al tuo ragazzo farebbe bene partecipare a sedute di coppia per comprendere ed elaborare a sua volta, il trauma e tutta la vicenda anche per i risvolti che ha nella vostra relazione.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7046 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2016

Cara jenny capisco le paure e la grande sofferenza che sta provando. È un esperienza che se non elaborata può influire negativamente su ogni scelta futura e in particolare nel suo rapporto con il suo compagno. Le suggerisco di affidarsi a un professionista nel settore del lutto perinatale come sono io per lavorare su ciò che prova e che ha vissuto. Spero di esserle stata di aiuto. Non esiti a contattarmi se avesse bisogno. saluti
Dott.sia Beatrice Carrer

Dott.ssa Beatrice Carrer Psicologo a Mestre

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GEN 2016

Cara Jenny,
cosa ne pensa il tuo ragazzo? State condividendo questi pensieri? E' un momento molto delicato e non va trascurata la possibilità di essere aiutati.

Può valutare una consulenza psicologica per entrambi o, se preferisce, dedicata solo a lei.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2074 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88500

Risposte