Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Ho avuto una doppia relazione e mi hanno scoperto

Inviata da Syndro il 4 mar 2017 Terapia di coppia

Gentili dottori, sono un ragazzo di 23 anni affetto da ansia e da attacchi di panico, che mi hanno portato a vivere come un semirecluso gli ultimi 4 anni e mezzo della mia vita. Non ho mai smesso di lottare, ma adesso sono molto molto stanco, a volte vorrei solo poter chiudere gli occhi e non sentire più nulla. Marzo 2016 vengo lasciato dalla mia ragazza dopo 3 anni e mezzo, per lei non provavo nulla, ed era una relazione a distanza malata,e frutto di insicurezze da parte di entrambi. Quando mi ha mollato, esattamente un anno fa, sono caduto in depressione vera e propria. Ero già in un periodo più duro del solito, e quel momento fu il punto più basso. Cominciai a prender antidepressivi e a non riuscire a uscir di casa, se non accompagnato. Da lì una lenta risalita, fino ad agosto dove cominciai a stare veramente bene. Conobbi questa ragazza originaria del mio paese, e cominciammo una frequentazione a distanza. Contemporaneamente a ottobre ho conosciuto Debora, all'università, e ho cominciato questa relazione parallela con lei. Debora ha avuto dubbi su di me, riguardo questa relazione estiva non completamente conclusa. Contemporaneamente Debora, scambiava ancora qualche messaggio con l'ex ragazzo nei primi mesi di frequentazione, fino a che a dicembre non me la presi tantissimo, e lei quindi chiuse tutti i ponti col suo ex. Io insicuro, ferito, continuai la relazione a distanza anche con l'altra ragazza, che chiamerò Elena. Elena e Debora. Di Debora sono innamorato, Elena è il porto insicuro al quale scappare, nel caso in cui Debora mi avesse ferito. Debora ha scritto a Elena, e ora entrambe sanno tutto. Debora si è presentata da me 2 giorni fa, ha avuto un attacco isterico durante il quale si è graffiata, strappata i capelli, vomitato. Debora è una ragazza molto fragile, Elena no. Debora vuole restare con me, Elena pure. Cosa faccio? Come risolvo questa situazione? devo soldi sia a Elena che a Debora, soldi usati per pagare le mie sedute...

Sono distrutto, mi sento in colpa e non so come uscire da questa situazione, vi prego rispondetemi

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Syndro, la sua situazione merita un approfondimento per il quale le suggerisco un percorso terapeutico. Per quanto riguarda le due relazioni, lei cosa vuole fare? Ha di fronte a sé una serie di possibili scelte, proseguire le relazioni, interromperle, interrompere una delle due... ma qual è la sua scelta? Cosa le impedisce di fare una scelta? Di cosa ha bisogno in questo momento della sua vita? Può provare a rispondere a queste domande per iniziare a fare chiarezza e ad essere più consapevole di sé. Forse questa situazione, per quanto difficile, sarà un'occasione per un cambiamento positivo... coraggio!

Dott.ssa La Carbonara Laura Psicologo a Pavia

39 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15850

psicologi

domande 20250

domande

Risposte 80000

Risposte