Help, confusione totale! :/

Inviata da InsideSoul · 1 giu 2020 Terapia di coppia

Ciao a tutti,
Vorrei un consiglio, spero privo di giudizio negativo.
E' da quasi 3 mesi che per motivi di quarantena non vedo il mio ragazzo, stiamo insieme da 9 anni, abbiamo vissuto qualche mese in convivenza, perchè ultimamente ho trovato lavoro nella sua regione, nei week end tornavo da me, e lavorando in un settore in cui non avrei dovuto andare più fisicamente a lavoro, ed essendo scattato il decreto di divieto spostamento,sono dovuta rimanere da me.
In questi mesi..in alcuni giorni mi mancava, in altri la maggior parte no..questa cosa è davvero strana. Ho iniziato a pensare al nostro rapporto..ultimamente altalenante, perchè a volte c'erano discussioni per cavolate, anche per la casa (nella convivenza) La cosa assurda è come se fosse una donna, è fissato che i piatti non li lavo bene, sono pasticciona ogni tanto, cucinando ma poi pulisco, in pratica mi rompe se lavo io piatti dice faccio io perchè non sono in grado, anche per cucinare gli da fastidio e delle volte mi rompe di non cucinare..mi frena in tutto, poi mi preparo la roba e all'ultimo mi dice andiamo a mangiare fuori che non ha voglia di lavare i piatti e di far nulla ecc...
Mi piace fare delle cose con lui, andare al ristorante, viaggiare.. però sono una persona che ama le sorprese, la poesia..gesti irrazionali, ho cercato di farglielo capire in qualche modo ma nulla..vorrei cercare di dialogare di piu con lui e fargli capire delle cose,verso di me ne ha pochi forse per carattere, ad esempio è varie volte che chiedevo di andare insieme al mare che non è lontano da noi,anche se so che di lui mi posso fidare e mi ha sempre dato tanto (è generoso, e mi ha sorretto in certe situazioni..) Da qualche anno mi è salita un po' d'ansia generale, e qualche attacco di panico ogni tanto dovuto ad un incidente in autostrada, abbiamo quasi rischiato la vita entrambe, da li ho avuto un ulteriore blocco, quando salgo in auto lato conducente per andare via mi manca il respiro, e anche per salire sull'aereo sono un po in ansia prendo dei fiori di bach, ma riesco a gestire, perchè amo vedere posti lontani, per queste miei cose  delle volte reagisce scazzato per questa cosa, ho problemi a prendere l'ascensore, sono claustrofobica e ogni volta se ne sbatte altamente e parcheggia anche quando c'e possibilita di metterla in altri posti nei parcheggi dei supermercati ecc dove sono obbligata a prendere l'ascensore.
Un'altra cosa che mi da fastidio, che ogni cosa che faccio in cui chiedo consiglio..dice sempre non lo so, fai tu.. oppure se faccio una cosa non si sbilancia mai, anzi la maggior parte delle volte per lui intraprendo cazzate ad esempio un corso, un evento, per lui sono cose inutili.
Si è persa un po' la magia nel senso che da parte mia è scemata l'attrazione fisica, non riesco a capire se è un mio problema, che non mi lascio più andare o è verso di lui.
Non so perchè lo vedo anche come un fratello, ma non vorrei perderlo perchè sono troppo legata a lui.
In questo periodo mi scrive un ragazzo su facebook che avevo aggiunto ben 10 anni fa, non lo conosco in realtà, ma ero in contatto, perchè lavora in un associazione che affronta tematiche che mi interessano molto..e abbiamo la passione per un gruppo musicale.. dopo qualche dialogo, mi scrive ti lascio il mio numero se ti va scrivimi li.. non avevo risposto subito..poi non so perchè durante la quarantena mi sono incuriosita, ma anche per il fatto che sono interessata alle iniziative che organizza l'associazione per cui lavora..
E da lì poi non abbiamo smesso di scriverci e ci sentiamo praticamente tutti i giorni...e lui mi ha fatto capire che mi sento molto, emozionalmente...che c'e magia.. e sta cercando anche di aiutarmi su certi miei aspetti di me su cui devo lavorare..fiducia in me stessa e negli altri.
E' successo che mi sono lasciata andare anche a livello attrattivo, e ci siamo scambiati delle foto piu intime e degli audio..cosa che non era mai successa ad entrambe. Pensavo fosse solo una cosa passeggiera, invece ora sono totalmente assuefatta da lui,e ci sto male perchè mi sento in colpa da una parte e dall'altra mi ha fatto rifiorire delle emozioni belle che avevo assopito, poi noto anche delle coincidenze particolari, tipo che ascoltare certe canzoni nello stesso giorno, oppure sento che entra su whatsapp e poi è online, lui all'inizio si è lasciato piu andare ultimamente è piu' frenato nel dirmi le cose, e me le rivolge sempre verso di me..tipo lo so che mi pensi...stai sentendo delle sensazioni forti..tipo quando ci sentiamo, poi ogni tanto baldanzoso mi dice come va? e mi fa vedere tutte le cose belle che fa, perche tiene alto il morale, la gente che ha intorno che io non ho,sembra si vanti di sta cosa.. comunque ho scritto anche delle cose da nervosa verso di lui..tipo secondo me sei un po malandrino, chatti anche con altre..ecc e lui ci è rimasto male, perchè non mi fido di lui, lui vuole che risolvi questa cosa e che sarebbe meglio che mi prendessi una pausa dal mio ragazzo,  prima che ci vediamo,poi mi ha detto vabbe che sto proiettando cose mie sulla cosa che ho detto, e comunque lui è single puo' fare quello che vuole e godersela, che non è malandrino ma piace (in realtà non è proprio bello..) infatti sta cosa mi ha dato fastidio il ribadire, io ho piu spasimanti di lui ma non mi atteggio, sicuramente piaccio ecc anche se sono meglio fisicamente, in piu mi ha dato fastidio perche parli in modo profondo con me ma allo stesso tempo potresti godertela? a me nel frattempo hanno anche scritto dei tipi piacevoli e non li ho considerati per stare appresso a lui, perche penso sempre a lui, e invece lui mi scrive cosi, mi ha buttato giu sta cosa, e vorrei comunque dirgli non so come che vorrei saperlo nel caso, visto che io mi sono lasciata parecchio andare con lui, ho troppa paura..perchè non lo conosco, sto sentendo delle cose forti, non vorrei averlo idealizzato, in piu' lui ha 2 figli da 2 donne diverse, con cui non sta piu, lui dice che purtroppo non ha trovato delle donne giuste, è da un po che non ha donne, voleva risolvere delle cose sue, infatti è in terapia da 1 anno,  gli ho chiesto il motivo e dice per la paura di fallire, del rifiuto, ecc.
Il problema piu grande per me è che abita parecchio distante da me, e io sto finendo anche degli studi qui, e non ho ancora un lavoro stabile, per cui non saprei come fare nel caso, non voglio soffrire e far soffrire, lui dice che la distanza non è un problema, per me lo è!
Qualche giorno fa..mi ha pure detto che se voglio provare a fare la mamma, potrei provare quando conoscero' i suoi figli.
Comunque mi ha invitato a passare dei giorni in un agriturismo che ha trovato lui, anche lui è molto amante della natura come me... Io davvero non so che fare. Da quando l'ho conosciuto sto malissimo piango abbastanza. Delle volte poi mi scrive parecchio e delle altre poco, prima scriveva molto di piu, ora aspetta che sono io di solito a scrivere, gli ho fatto notare sta cosa e mi ha detto di non stare a contare i buoananotte e i buongiorno, che tra di noi c'e equilibrio.
Oggi scopro che ieri ha postato sulla sua bacheca di facebook, una canzone che comunque parla d'amore, e sotto una tipa che è una che fa parte di un progetto che sta facendo un gruppo motivazionale su skype gli ha scritto "no vabbe.. l'ho ascoltata oggi per la prima volta e mi sono perdutamente innamorata.. " lui gli ha messo il like a cuore, e ha risposto, siamo connessi con il simbolo del mago e delle stelle, che è una cosa che mi ha detto spesso a me, e anche come smile della buonanotte, oggi son crollata, son stata malissimo, perchè io l'ho vista dopo e lui crede molte in queste cose simultanee, infatti mi dice spesso che siamo connessi.. su molte cose, ora mi sono ingelosita e sta cosa mi fa davvero penare, sono andata in paranoia..pero' la cosa che l'ha scritto pubblicamente, forse potrebbe essere una cosa ingenua, lui ha molte amiche ( e già sta cosa mi imparanoia..) oppure non ci ha pensato, oppure c'e davvero qualcosa nel senso che si sente con lei o magari da ora approfondirà con lei, ho paura di certe sensazioni e non vorrei innamorarmi di lui e poi magari lui si accorge visto che sta facendo un progetto dove si sentono tutti i giorni (e c'e anche lei..) che preferisce lei, lei abita in Inghilterra non so se momentaneamente,ma è della sua stessa città, per cui potrebbe avere piu contatti con lui avendo base li, e poi è molto piu sicura di se stessa di me sicuramente, visto che fa l'attrice e fa tante cose che lui potrebbe definire piacevoli e in sintonia, infatti  lui mi aveva chiesto anche a me di entrare in questo progetto, ma io non sono pronta...
Gli ho scritto che non so se gli interessa ma che stasera sto male fisicamente e sono fiacca, ma sopratutto mentalmente, lui mi ha risposto midispiace magari domani mi racconti meglio se ti va, oggi riposati e dormi profondamente, e poi mi ha detto che il disegno che gli ho mandato è meraviglioso sprizza amore e luce ovunque, io gli rispondo amore da soffocare e luce intermittente, che sia meraviglioso mi fa piacere.  E' un disegno che mi ha chiesto.. dopo la telefonata di ieri con lui..voleva sapere che effetto gli ha fatto, oggi gli ho mandato questo disegno (lui è molto "spirituale" mi ha detto che è pieno di bellezza e arte libera.
Io davvero non so più che fare, non so cosa più cosa sento e non so distinguere il cuore dalla ragione, non vorrei essere troppo irrazionale, non voglio far soffrire il mio ragazzo ma non ho il coraggio di allontanarmi da lui, dall'altra ho voglia di conoscere e far impazzire questo ragazzo, voglio essere speciale per lui, sono una ragazza carina ma molto insicura delle mie qualità, vorrei avere una mente attrattiva ed essere magnetica per lui, senza farmi paranoie,io so che il mio ragazzo non mi farà mai soffrire, il fatto che questo ragazzo invece è sempre a contatto con persone nuove, va anche dalle vicine di casa, abitando in zona centro Italia, li si usa mangiare dai vicini e aiutarsi.. ha aggiustato il lavandino ad una tipa, ecc in piu viaggia per lavoro, ed è infatti cosi che ha incontrato la sua ex...sta cosa mi rende super confusa,ho bisogno di risposte risolutive... Grazie per eventuali consigli!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 GIU 2020

Buongiorno InsideSoul, la situazione che descritto è articolata e complessa.
Un primo aspetto da chiarire sono i suoi attacchi di panico che potrebbero essere trattati e risolti. L'intraprendere un percorso per la cura degli attacchi di panico potrebbe far emergere degli aspetti psicologici personali che si manifestano nelle relazioni. Questi potrebbero intervenire nei rapporti di coppia, di cui lei ha parlato. Comprendere il suo modo di interagire con gli altri potrebbe aiutarla nel sentirsi meno confusa e prendere una decisione.

Dr. Giulia Grigi Psicologo a Forlì

2 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2020

Cara InsideSoul, il tuo titolo descrive perfettamente la situazione ovvero molta confusione. Le consiglierei sicuramente uno stop, una pausa da tutto, solo così potrà fare chiarezza. Spesso le relazioni giungono ad un punto di rottura o a dei momenti di crisi che portano con se emozioni spiacevoli Che vanno elaborate con calma. L’insieme delle problematiche che lei descrive non le permettono di capire cosa vuole, ha bisogno di concentrarsi su se stessa, ha bisogno di prendersi cura della sua persona prima di tutto e poi vedrà che sarà più facile avere chiare le cose. Le consiglio comunque un percorso di terapia perché sicuramente un professionista la aiuterà ad uscire da questo impasse. Cari saluti, Dottoressa Conte

Dott.ssa Conte Stefania Psicologo a Statte

18 Risposte

15 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte