Ha senso ricominciare da 0 con un nuovo psicologo?

Inviata da Luca S · 22 mar 2022 Psicoterapia

Buonasera, vi scrivo perché, da ignorante in materia, non riesco a capire se il mio psicologo sia adatto a me o no. In poche parole, ho principalmente un problema di procrastinazione molto grave e da quando ho iniziato le sedute di psicoterapia (settembre 2021), non ho risolto nulla, anzi al massimo sta peggiorando sempre di più. Lo psicologo non mi dà strumenti o compiti su cui lavorare e mi dice che deve "venire" tutto da me, che sono io che non riesco a capire che sentimenti provo e che manco di agency o roba del genere.
È il caso di cambiarlo e ricominciare da 0 con uno nuovo, magari con più anni di esperienza? O sono io il problema?
Grazie mille per le eventuali risposte

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 MAR 2022

Buongiorno,
il supporto psicologico dovrebbe aiutarla a stare meglio, ad iniziare a capire e risolvere i suoi problemi.
Ci possono essere delle resistenze nell'affrontarli da parte del paziente, e questo è un argomento che un professionista sa trattare, ma c'è anche una componente di sintonia, che alle volte può non esserci.
Non è una questione di anni di esperienza, ma di capacità di mettere a proprio agio le persone, che non sempre può funzionare con tutti.
Se lei sente che lo psicologo dovrebbe darle compiti su cui lavorare, può parlarne con il suo terapeuta, per chiedergli un cambio di modalità nel trattamento.
Se invece decidesse di cambiare professionista, non considererei 6 mesi di trattamento, in cui chissà quanti appuntamenti avrà procrastinato, come un pesante ricominciare da zero.
Spero di esserle stato utile,
buona giornata,
Christian Padoan

Dott.Christian Padoan Psicologo a Trieste

23 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAR 2022

Gentile utente,
se ha la sensazione di non "prendere" nulla dalla relazione terapeutica allora qualcosa si è incrinato nel lavoro stesso.
A volte può succedere che in un lavoro di questo tipo, si arrivi fino ad un certo punto mentre in una relazione diversa si possano esplorare altre aree.
Ne parli con il suo terapeuta. Son certa che troverete il modo per uscire dall'impasse
Restiamo a sua disposizione per ogni eventuale chiarimento.
Saluti,
Studio Associato Dott. Diego Ferrara Dott.ssa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

298 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Ciao Luca,
il problema non penso sia nei “pochi anni di esperienza” del tuo psicologo o in te, ma nella vostra relazione. È probabile che non sia lo psicologo adatto a te, quello che faccia al caso tuo.
Tieni presente che comunque è relativamente vero che le risposte vanno cercate soprattutto dentro se stessi: lo psicologo non potrà mai importi obiettivi stabiliti a priori da lui né potrà importi il suo punto di vista.
Qui sulla piattaforma ci sono tanti psicologi, puoi dare un’occhiata al profilo di ciascuno/a e vedere chi senti più affine a te e alle tue necessità.
Nel caso, io sono disponibile online.
Buona giornata,
Dott.ssa Valentina Ciavarra

Dott.ssa Valentina Ciavarra Psicologo a Brescia

54 Risposte

49 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Buongiorno,
Se ha iniziato il percorso a settembre 2021 è veramente all'inizio della terapia. Le consiglio di continuare.
Cordiali saluti.
Dott.ssa Claudia Tedde

Dott.ssa Claudia Tedde Psicologo a Cagliari

80 Risposte

31 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

C'è una semplice regola da seguire: se quando esci dalle sedute ti sembra di aver ricevuto qualcosa, ok; altrimenti, molla lo psicologo.
È opportuno scegliere uno psicoterapeuta almeno 10 anni più vecchio, c'è maggior esperienza. Buona fortuna

Dott. Pier Luigi Rocco Psicologo a Udine

73 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Caro Luca,
Ogni relazione terapeutica è una esperienza unica in cui il desiderio del paziente di capirsi e di dare un senso alla propria sofferenza si incontra con la curiosità e la sensibilità del professionista.
Anche esporre le proprie preoccupazioni sull’andamento del rapporto terapeutico al professionista potrebbe aiutare a consolidare il rapporto terapeutico, non crede?
Resto a disposizione anche online per un consulto, un caro saluto
dott.ssa Francesca Dipierri

Dott.ssa Francesca Dipierri Psicologo a Desio

33 Risposte

34 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Buongiorno Luca,
i cambiamenti in una psicoterapia non sono immediati. Il processo è lento e graduale e richiede pazienza. Un paziente dovrebbe sentirsi sempre libero di esprimere le sue insoddisfazioni. Questo argomento fa parte del trattamento e deve essere esaminato profondamente, con la dovuta attenzione. Se ne avete parlato sufficientemente e lei rimane insoddisfatto o non vede come migliorare il rapporto con il suo terapeuta, la difficoltà può essere dovuta al metodo (orientamento, tecnica) adottato dal terapeuta o a una mancanza di sintonia tra di voi. In ogni caso, non riuscendo a risolvere le difficoltà con il suo terapeuta lei può naturalmente provare a cambiare terapeuta. Facendo uno o più colloqui potrà valutare e scegliere un terapeuta con il quale lei si senta in sintonia. Tutto questo non vuole dire che lei non abbia delle difficoltà personali. Però con un terapeuta più interattivo e con il quale lei si senta in sintonia, sarà
più in grado di superarle nel corso del processo terapeutico.
Un saluto e buona giornata.

Dr. Gilberto G. Villela Psicologo a Roma

387 Risposte

155 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Buongiorno Luca,
capisco come possa essere frustrante avere a che fare con una tendenza costante a procrastinare: il sovraccarico mentale che ne consegue, l'ansia, il senso di colpa e i pensieri negativi verso se stessi sono solo alcuni dei risvolti di questa abitudine certamente difficile da sradicare.
Però è assolutamente possibile farlo, con l'allenamento, esercizi e concedendosi di poter sbagliare e riprovare.
Rispetto al rapporto con il suo psicologo, le consiglio di parlare con lui di queste sue difficoltà e dei suoi dubbi nel modo più onesto e trasparente possibile, in modo da poter valutare insieme se può essere più utile per lei provare un approccio diverso e rivolgersi ad un altro collega.
Certamente non è lei il problema, tutti noi procrastiniamo su qualcosa e siamo sulla stessa barca.
L'importante è non rimandare il cambiamento e in questo lei si sta già impegnando.
Resto a diposizione.
Un caro saluto
Raffaele Guido












Dott. Raffaele Guido Psicologo a Mozzo

6 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Buongiorno Luca,
é un suo diritto trovare ed eventualmente cambiare il terapeuta che più risponde alle sue esigenze. Nell’efficacia del trattamento giocano diversi fattori, primo fra tutti la relazione che si instaura, e purtroppo non sempre un determinato approccio o tecnica, validata e funzionale ai più, risulta efficace per tutti, neanche con l’esperienza. Ne parli con il suo psicologo, e se desidera consultare un’altra “campana” sono disponibile online.
Un caro saluto
Dott.ssa Myria Laghi

Dott.ssa Myria Laghi Psicologo a Porto d'Ascoli

196 Risposte

206 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Buongiorno Luca.
Ha provato ad esprimere chiaramente allo psicologo quanto scrive qui?
Non è detto che ogni approccio funzioni o potrebbe essersi persa l'alleanza terapeutica...
Gliene parli e se non ne viene a capo, non procrastini ancora e faccia lei un primo passo nel cercare un aiuto diverso ....
Se Le serve, resto a sua disposizione per un breve colloquio conoscitivo gratuito online, per capire se posso aiutarla.
Un caro saluto

dr. Angelomaria Alessio

Dott. Angelomaria Alessio Psicologo a Castelfranco Veneto

109 Risposte

224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Salve Luca, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale riflettere sui motivi che la portano a procrastinare: senso di inadeguatezza? paura di sbagliare? paura del giudizio altrui?
Credo sia importante anche valutare i vantaggi, spesso sottili, che lei ottiene sperimentando continui evitamenti.
Ritengo infine che lei e solo lei può essere il protagonista del suo cambiamento ma, al contempo, una valida guida potrà aiutarla a capire i perchè di tali procrastinazioni.
In bocca al lupo.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

1423 Risposte

438 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAR 2022

Caro Luca,
come per ogni professione, anche nella nostra non tutti i professionisti vanno bene per tutti gli utenti (e viceversa).
Non credo che il suo non progredire sia dovuto all'esperienza del suo terapeuta e nemmeno che sia lei il problema.
Le consiglierei di parlare di questa sua "insoddisfazione" con il suo psicologo, in modo da capire se sia meglio interrompere o continuare, magari cambiando strategie.
Le pongo una domanda che secondo me potrebbe aiutarla a prendere un'enventuale decisione, quali sono le sue aspettative riguardo al percorso psicologico?

Resto a disposizione, un caro saluto
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

331 Risposte

127 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicoterapia

Vedere più psicologi specializzati in Psicoterapia

Altre domande su Psicoterapia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20300

psicologi

domande 34000

domande

Risposte 116050

Risposte