Grossi problemi e intanto avanti cosi...

Inviata da Cristina il 19 apr 2017 Terapia di coppia

Buona sera, sono Cristina, ho quasi 45 anni, due figli, un ex marito ancora convivente e ...un compagno. O forse solo io lo credevo tale. Dal 2012 ad oggi tante difficoltà, incomprensioni, rabbie, pianti e rancori con misteri e bugie. Lui 48anni, separato con due figli. Bugie e tradimenti alle spalle che sono poi emerse ovviamente e faticosamente passate...quasi dimenticare. Ora non va bene per niente. Da un anno in qua sempre calando i suoi atteggiamenti verso me. Scarseggiano sms, chiamate, uscite insieme, incontri, confidenze, condivisioni di amici che lui ha da un anno. Insomma, ci si frequentava solo noi due. Figli poi... lui e i suoi ed io dopo. I miei non lo accettano ancora e lo sa ma con i suoi figli si riusciva a combinare occasioni. Ultimamente però una grave grossa carenza di tutto. Gli parlo ma dice di avere grossi gravi problemi che non spiega ma che hanno rovinato la sua economia. Combatte con lo stipendio e cercare soldi dice per questo problema. Non mi cerca più. Non chiama e non scrive. Muto. Zitto. Assente. Lo incontro per caso e dice di lasciare passare il periodo. Mi abbraccia e bacia dicendo che non ha nessuna donna per le mani. Dice che non sarà facile stare senza me quando gli propongo la fine. Ora sono 10 giorni che non ci vediamo. Ha scritto un "buongiorno Cristina" due giorni fa che ho solo letto e non ho piu risposto. Mi manca tanto. Vorrei ancora essere io a cercarlo, come fatto gia due anni fa quando me ne andai per 12 giorni dopo aver scoperto che mi nascondeva un sevobdo telefono regalatogli dalla donna che aveva avuto durante il nostro primo anno di relazione, per me extraconiugale ancora. Non capisco cosa devo fare. Mollarlo con i suoi problemi? Stargli vicina ma senza domandare nulla? Però vorrei sapere i s u oi sentimenti sinceramente che esterna insolitamente da lui in modo strano ma forse dato proprio dal suo cervello che frulla... che fare quindi in questa situazione? E perché cavoli non ha bisogno di una carezza, affetto e amore veri dalla sua compagna se è in difficoltà? Stava dicendo che non servono a me i suoi problemi ma poi si è interrotto. Mi preoccupa moltissimo. Ovvio...lo amo nonostante non sia stato un sincero uomo... aiutatemi. Grazie. Cristina.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Cristina,
la situazione che descrive è complessa, e chiunque si troverebbe in difficoltà. L'invito che le faccio è tornare a pensare alle sue scelte, ai motivi che l'hanno portata fin qui, piuttosto che tentare di far fronte a ciò che l'altro propone. Intendo dire che può esserle più utile in questo momento comprendere quali sono gli aspetti importanti che sta cercando in una relazione, per quali motivi è finita la relazione precedente e verso dove vuole andare. In questo modo lei può tornare ad una posizione attiva in questa relazione, dove apparentemente lei sta "subendo" le dinamiche dell'altro.
Più semplicemente anche lei deve potersi permettere di capire se con quest'uomo è possibile costruire una relazione soddisfacente per entrambi.

Villani Valentina Psicologo a Montegrotto Terme

17 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77200

Risposte