Grazie per le vostre risposte

Inviata da tiziana · 7 apr 2016 Elaborazione del lutto

Ringrazio i dottori che mi hanno risposto, aggiungendo che mio marito, 48 anni, ha lottato contro la malattia e gli oncologi non mi hanno mai parlato che potesse esserci la possibilità di decesso, il risultato è il vuoto e l'angoscia che ho dentro per non averlo più accanto a me. Distinti saluti
Tiziana Lorenzini

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 APR 2016

Buongiorno gentile Tiziana,
il momento che sta vivendo nella perdita di suo marito potrebbe darle la sensazione di non senso nel dolore che prova, comprendo molto bene come si sente, nello stsso tempo vorrei rassicurarla che di fronte alla notizia di un male terribile per un nostro caro, facciamo di tutto per comprendere solo quello che ci serve per resistere alla disperazione, in questo modo, per un giusto meccanismo di difesa, non vogliamo "vedere" la morte nelle notizie che i medici ci danno, ma di fronte ad un tumore purtroppo è un'eventualità che non possiamo del tutto negare. Lei ha sicuramente fatto di tutto per conservare la sua lucidità e la sua speranza di fronte alla sofferenza di suo marito e sicuramente questo ha permesso a tutti e due voi di vivervi nell'amore consapevole e pieno di speranza fino alla fine, questo è bellissimo... Le suggerisco di valutare di intraprendere un percorso di sostegno psicologico che l'aiuterebbe a contenere nel dialogo tutta la sua sofferenza. Potrebbe trarne molto beneficio.
Le auguro tanta serenità
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2846 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 APR 2016

Cara Tiziana
è molto triste davvero tutto questo.
Io credo che i medici dovrebbero informare molto chiaramente almeno i famigliari stretti, circa la possibilità di un decesso e dovrebbero indicare uno psicoterapeuta che possa essere di sostegno alla persona e alla famiglia.
A mio parere negli ospedali e nelle varie strutture c'è ancora molto da fare a riguardo.
Un caro saluto.
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7277 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Vedere più psicologi specializzati in Elaborazione del lutto

Altre domande su Elaborazione del lutto

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97350

Risposte