Gestione rapporto suoceri e genitori

Inviata da Francesca. 15 mag 2018 3 Risposte  · Terapia familiare

Gentilissimi,
sono mamma di una splendida bambina di 18 mesi.
Sono anche compagna di un padre separato con due figli dal precedente matrimonio e ora abbiamo una figlia insieme.
I rapporti tra me e i suoi genitori non sono mai stati buoni - di base non hanno mai accettato la separazione e di conseguenza tutto ciò che è venuto dopo - mi hanno sempre messa in difficoltà, giudicandomi e dandomi anche delle responsabilità sui figli del mio compagno.
Anche i rapporti con i miei genitori non sono idilliaci, il mio compagno non li sopporta e ha sempre cercato di ridurre la frequentazione, ma io non sono contenta. Non chiedo tanto, ma solo che possano frequentare la bambina e di poter ricevere il loro aiuto quando ne ho bisogno, ma sono stanca di dover discutere con il mio compagno su questo argomento, mi sento intrappolata e in difficoltà. Cosa posso fare? Grazie

genitori , padre , rapporto , figli , insieme , mamma , difficoltà

Miglior risposta

Gentile Francesca, da quello che lei scrive si evince che queste conflittualità verso le
Rispettive famiglie di origine creano disagio e malcontento. Sarebbe opportuno riuscire ad arrivare alla
Consapevolezza che indipendentemente dalla simpatia
e dal Livello di accettazione dei vostri reciproci genitori , è importante ciascuno conservi la propria autonomia nella gestione della propria famiglia di origine. Io sono una terapeuta Familiare e le consiglio di intraprendere un percorso con suo marito per evitare di accumulare delusioni e conflitti che sulla lunga distanza pesano sulla relazione e sui figli. Resto a disposizione e le auguro una buona giornata. Dott.ssa Fabiana Di Segni

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Francesca,
la sua situazione non semplice mi sembra il risultato di una difficoltà di genitori/suoceri (e forse anche vostra) a mettere un punto alla precedente relazione, voltare pagine per accogliere la nuova. Non è facile creare un nuovo equilibrio. Per iniziare ad avviarlo le lascio alcuni consigli:
- provate a dividervi i compiti, lei Francesca si occupa di gestire la sua famiglia e suo marito la propria;
- accettate entrambi che prima di voi c'è stato qualcun'altro e anche se non più presente per i vostri famigliari e per voi è stato/a importante;
- imparate ad accettare che non sarete probabilmente mai accolti a braccia aperte dall'altra famiglia ma chiedete e date rispetto e tolleranza;
- vivete momenti vostri dove tenete fuori le interferenze esterne, dopotutto siete voi il nuovo nucleo famigliare;
- se faticate a trovare un equilibrio, iniziate un percorso di coppia o individuale per farvi aiutare in questo bisogno. Sarà più semplice raggiungere una maggiore serenità.
Resto disponibile per qualsiasi altra domanda, a presto dr Katjuscia Manganiello

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 MAG 2018

Logo Dr.ssa Katjuscia Manganiello Dr.ssa Katjuscia Manganiello

86 Risposte

73 voti positivi

Cara Francesca, da quello che scrive sembra che i confini della sua famiglia siano in qualche molto minati dalle rispettive famiglie d'origine, anche se con modalità diverse. Arriva la frustrazione per il trattamento che riceve dai suoceri, ma anche la stanchezza per il modo che il suo compagno ha di trattare i suoi genitori. Mi chiedo se oltre a litigare siate mai riusciti ad esprimervi le rispettive ragioni, provando a comprendervi e a decidere di mettere insieme dei giusti confini rispetto alle famiglie d'origine. Un percorso di coppia potrebbe essere funzionale per facilitare la vostra comunicazione e farvi ritrovare una stabilità familiare. Auguri, dott.ssa Daniela Cannistrà.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

16 MAG 2018

Logo Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta

580 Risposte

191 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Come gestire il rapporto con mia suocera e mio figlio?

3 Risposte, Ultima risposta il 29 Ottobre 2015

Come faccio a gestire il rapporto con mia suocera?

6 Risposte, Ultima risposta il 16 Giugno 2015

Rapporto con genitori complicati e anaffettivi

1 Risposta, Ultima risposta il 29 Settembre 2017

Suocera invadente

4 Risposte, Ultima risposta il 30 Maggio 2017

Suocera egoista e marito mammone.. non ce la faccio più!

6 Risposte, Ultima risposta il 21 Maggio 2015

Gestione Separazione con bambino 5 anni davvero provato

2 Risposte, Ultima risposta il 01 Febbraio 2017

Mia suocera, il cancro del nostro matrimonio.

4 Risposte, Ultima risposta il 08 Febbraio 2017

Problemi coi suoceri

9 Risposte, Ultima risposta il 27 Gennaio 2016

Suoceri morbosi

3 Risposte, Ultima risposta il 22 Aprile 2015