Gelosia retroattiva, si può guarire?

Inviata da Felice · 5 nov 2015 Terapia di coppia

Salve a tutti, credo di essere affetto da questo ''virus'' e non so come liberarmene. Da quando ho saputo che la mia donna in passato chattava e attraverso questo mezzo ha conosciuto tanta gente personalmente, e con qualcuno è andata oltre, praticamente ho perso la serenità e non sono più lo stesso. Tento di usare la ragione, dato che il buon Dio me l'ha donata, cerco di dirmi che allora io non c'ero, che sono arrivato dopo nella sua vita, ma alla fine il male ha il sopravvento, cerco di far finta di nulla, non sarebbe giusto farla star male per qualcosa che non mi ha fatto, ma non so come fare, vorrei un aiuto!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 NOV 2015

Caro Felice,
come stai sperimentando, la ragione che pure è un validissimo strumento, non sempre aiuta nella soluzione di certi problemi.
La gelosia è sempre un sentimento che nasconde insicurezza e bassa autostima.
Quando poi è indirizzata al passato complica ancora di più le cose perchè, com'è ovvio, il passato non si può cambiare.
Dovresti uscire da questa penosa condizione con l'aiuto di una buona psicoterapia che ti aiuti a rinforzare e ristrutturare la tua personalità.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7626 Risposte

21294 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 SET 2019

A distanza di 4 anni, Felice, spero con tutto il cuore che abbia chiesto una consulenza ad uno Psicologo per superarla.

La gelosia retoattiva è ampiamente superabile, in tempi umani e in modo abbastanza permanente.

Il segreto non è far finta di nulla ma farsi aiutare per ascoltare quei pensieri così dolorosi in modo che scompaino.

Dott. Antonio Amatulli hipnoterapeuta Psicologo a Lucca

67 Risposte

105 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 NOV 2015

Caro Felice,
la tua delusione è più che comprensibile. Di tutte le persone creiamo nella nostra mente un immagine. Nel tuo caso ti sei sentito tradito, non per il comportamento nei tuoi confronti, ma per l'idea che avevi di lei. Dalle tue parole emergono degli elementi importanti quali:
la mancanza di fiducia
la gelosia

Questi elementi ti stanno bloccando nel vivere serenamente la tua relazione. Basandomi sulle tue parole, posso dire che la tua gelosia è legata ad una forte paura. ti sembrerà strano ma più cercherai di non pensarci più i tuoi timori si presenteranno. Immagina di trovarti in una rotatoria, se continui ad evitare il problema non svolterai mai in una direzione, ma continuerai a fare lo stesso giro. Ti consiglio di contattare uno specialista al fine di trovare la migliore soluzione.
Un caro saluto
Dott.ssa Serena Congiu

Dott.ssa Serena Congiu Psicologo a L'Aquila

9 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 NOV 2015

Gentile Felice
deve cercare di riequilibrare il suo sentire e le sue emozioni rimaste imbrigliate in questa "tela di ragno" della negatività.
La sua compagna ha un passato che le è servito a fare esperienze e a verificare i suoi veri interessi umani e relazionali.
Da queste esperienze e da queste verifiche è nato un forte desiderio e motivazione ad una relazione reale e ad un rapporto vero.
Il partner che ha scelto è lei!
Ora lei dovrebbe proprio smettere di pensare a tutto questo che è successo e concentrarsi sulle esperienze presenti dando grande importanza al "noi" cioè al vostro essere coppia.
E' importante che lei valorizzi la sua compagna e che, soprattutto, valorizzi se stesso.
Sentendo con precisione il senso positivo di questa relazione e dell'essere insieme dovrebbe liberarsi da questi imbrigliamenti mentali.
Se da solo non riesce può ricorrere all'aiuto di uno psicoterapeuta.
Un caro saluto
Dott Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7361 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 NOV 2015

Caro Felice,

è inevitabile che approfondendo la conoscenza si possa rimanere delusi da qualche caratteristica dell'altro che non ci aspettavamo.
La tua gelosia retroattiva però merita di essere analizzata più in profondita con un professionista in quanto potrebbe celare problemi di autostima e sicurezza.

cordiali saluti

Dott.ssa Monica Salvadore

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

858 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2015

Caro Felice,
Può capitare che quando conosciamo meglio la persona che amiamo rimaniamo delusi per qualche cosa, scoprendo alcuni aspetti che non conoscevamo. Non è detto che sia qualcosa di male, magari è solo qualcosa che non ci aspettavamo.
Come dici tu, ha a fatto certe cose prima che tu arrivasse, certo; quello su cui però io presto attenzione è il tuo disagio di fronte a questa scoperta. Forse un percorso di consulenza con uno specialista potrebbe aiutarti ad affrontare questa cosa, lavorando sull'immagine che avevi di lei e sull'accettazione di quello che hai scoperto della donna che ami.

Dott. Eugenio Bedini Psicologo a Marcon

3 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19050

psicologi

domande 30600

domande

Risposte 105050

Risposte