Gelosia retroattiva ( esperienze precedenti )

Inviata da Sam · 23 set 2014 Terapia di coppia

Buongiorno,
spero di non farla troppo lunga : ho un pensiero ossessivo, da un mese a questa parte che rischia di mettere il mio matrimonio in crisi.
Conosco la mia attuale moglie 17 anni fa ( avevamo circa 21 anni ), una ragazza che ho potuto immediatamente e rafforzato dal tempo constatare essere molto sincera.
Quasi subito, come purtroppo mi era solito fare, chiedo in una particolare circostanza notizie sommarie relativamente alle sue relazioni precedenti e vengo a sapere, o così mi era erroneamente parso di capire, che aveva avuto esperienze sessuali con 6 ragazzi.
La cosa non mi aveva turbato più di tanto; mi turbava invece sempre di più con il passare del tempo e con l'irrobustirsi della nostra relazione.
Dopo 4 anni abbiamo avuto una crisi grossa, proprio dovuta alla mia gelosia relativa alle esperienze passate ( ma io non le avevo mai detto che era dovuto a questo perchè mi sembrava una cosa di cui non andare orgoglioso ). La crisi fu così profonda fino a lasciarci per un paio di mesi, proprio mentre avevamo preso casa e lei viveva un momento tremendo dal punto di vista familiare.
Dopo ci siamo rimessi insieme, perchè il sentimento che provavamo l'uno verso l'altro era qualcosa di molto forte ed io pensai che quei pensieri, benchè ancora presenti, non potevamo rovinare il nostro rapporto.
Dopo 3 anni ci siamo sposati ed abbiamo avuto 2 bambini ( oggi 7 e 9 anni ).
Premetto che il nostro rapporto di coppia è sempre stato molto buono, sia dal punto di vista affettivo che sessuale.
Un mese fa, a 10 anno di matrimonio compiuti, abbiamo ritoccato l'argomento esperienze sessuali precedenti ( io ne avevo avute più di lei e molto più profonde ma a lei non interessava la cosa ) e sono venuto a scoprire che la cosa che avevo capito 17 anni prima e mai riaffrontata era sbagliata : lei mi ha detto con totale leggerezza che 6 erano i ragazzi che aveva avuto, ma solo con 3 aveva avuto 1 rapporto, e dico 1 di numero, mentre con gli altri solo baci, anche perchè 1 a 14 anni ed altri 2 davvero brevi.
Questa cosa ha cambiato qualcosa in me : da quel momento in poi il nostro rapporto, sia sentimentale, ma anche e soprattutto sessuale, ha avuto un'impennata incredibile, davvero da non credere.
Dopo un paio di settimane io ho cominciato ad essere ossessionato da questi 3 rapporti avuti, davvero ossessionato, e, cercando di non fare pesare la cosa, abbiamo parlato dei dettagli pensando che non potendo fantasticare sarei migliorato.
I dettagli avrebbero dovuto si far migliorare la cosa perchè mi ha parlato di 0 preliminari, sia da parte sua che del ragazzo, nessun orgasmo, da parte di lei ovviamente, 0 posizioni strane se non il rapporto in posizione canonica e di breve durata.
Purtroppo oggi sono comunque ossessionato e non riesco a capirne il motivo.
Vorrei risolvere per non rovinare il matrimonio...
Un'altra cosa : poco prima di chiedere dettagli sui rapporti sessuali avuti, mi moglie ha voluto farmi una confessione, 13 anni dopo, relativamente ad un bacio che si sarebbe scambiata con un collega di lavoro proprio durante il primo periodo di profonda crisi che avevamo avuto.
Solo questo, niente di più, perchè in quel periodo aveva iniziato a confidarsi con lui ed un giorno, fuori dal lavoro ci è scappato un bacio.
Dal giorno dopo mia moglie ha allontanato questo tizio dicendogli che aveva fatto un errore e che non voleva avere più niente a che fare con lui.
Questo, anche se cosa di poco conto, come da me accantonata adesso, in quel momento di forti pensieri "negativi" mi aveva fatto stare male........per assurdo però non mi faceva più pensare ai precedenti problemi.
Questo pensiero è passato in 3 giorni e sono tornati i vecchi pensieri.

In generale la ragione mi dice che non posso e non devo colpevolizzare mia moglie per quelle esperienze avute, tra l'altro avute tutte e 3 con ragazzi di vecchia conoscenza ma in località di vacanza, dove lei andava da 10 anni per 1 mese all'anno con la sua famiglia, al paese dove abitava lei ha avuto solo 3 ragazzi, come detto in precedenza, con i quali si è scambiata solo qualche bacio, ma purtroppo la ragione non riesce ad avere la meglio.
Inoltre la cosa strana è che mi basta stare con lei che tutti i pensieri svaniscono perchè insieme stiamo molto bene..........e questo beneficio si protrae anche per 1/2 giorni dopo.
Quando sono solo, ad esempio nel tragitto tra casa e lavoro ( 40 minuti ), il pensiero va li e lo stomaco nonchè l'umore ne risente.
Aggiungo ancora solo una cosa, perchè credo sia importante e comunque completante il quadro generale : mia moglie ha voluto confessarmi questa cosa del bacio con il collega ben 13 anni dopo perchè ha detto che era l'unico segreto che lei aveva con me e che non voleva averne ( non me l'ha detto subito perchè si è detta sicura del fatto che il nostro rapporto non sarebbe mai ricominciato )...............
Scusate se mi sono dilungato un po' troppo.

Grazie ancora per qualsiasi parere vogliate darmi.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 SET 2014

Salve Sam,
la tua situazione è piuttosto complicata, dato che, come tu stesso dici, la ragione non riesce a 'spuntarla'. E' ovvio, ai miei occhi, che sei in preda ad uno stato ossessivo e pertanto ti dico apertamente che il problema da risolvere alberga nel tuo mondo interno.
Nel tuo caso, si rende assolutamente necessario l'intervento, ad personam, di un/a Collega della tua zona e quanto prima possibile, affinché tu possa rientrare nel tuo adeguato ruolo di marito e soprattutto padre. La mia formazione psicodinamica mi consente di esporti il mio punto di vista, senza mezzi termini. Hai una compagna accanto che si merita una vita serena, quindi, invece di rimuginare su un passato adolescenziale di lei, del tutto banale , la tua energia va convogliata sul sentiero di un presente/futuro. Rimango comunque a disposizione per ulteriori comunicazioni o suggerimenti. Un caro saluto.
Dott.ssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

642 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16850

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85750

Risposte