Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Gelosia per il passato della mia partner

Inviata da Lorenzo · 14 nov 2018 Terapia di coppia

Buongiorno,ho 22 anni e sto da ormai un anno con una ragazza di 2 anni in meno di me, io amo lei e lei ama me, una storia apparentemente perfetta. Allora qual'è il problema? La mia gelosia.
Mi spiego meglio,prima di essere metterci insieme siamo stati un sacco amici e lei mi ha raccontato molte cose,forse troppe,del suo passato sessuale.
Da circa 4 mesi sono patologicamente geloso dei sui ex, sono state tutte storie brevi e senza un reale affetto da entrambe le parti, ma mi ha raccontato tutti i dettagli sessuali, questo unito al fatto che prima di conoscermi ha avuto parecchie esperienze e che per me lei è stata la mia prima vera fidanzata nonchè la prima persona con cui ho fatto sesso,sta creando una situazione di disagio davvero insostenibile.
Ho perennemente l'ansia e ogni volta che non è con me ho paura che mi tradisca.Razionalmente so benissimo che non ha senso quello che provo,ma più cerco di allontanare quei pensieri e più diventano forti.
La situazione sta diventando ingestibile da entrambe le parti, so che lei è cambiata e non è più la persona che era un tempo e tutto questo lo vedo in quello che fa, ma di contro non riesco a guardarla in faccia senza vedere tutte le persone con cui è stata prima di me, ho paura che se la cosa non si risolve dovremmo lasciarci e questa cosa non fa altro che aumentare esponenzialmente la mia ansia.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 18 NOV 2018

Gentile utente,

perchè interpretare come un gesto d'amore quello di chi "..racconta tutti i dettagli sessuali" di tutte le storie precedenti?

Perchè non fermarsi (lui e Lei, entrambi) sulla soglia di un passato che appartiene solo a chi l'ha vissuto?

Perchè fare la radiocronaca dei passati amori,
dove ogni dettaglio si pianterà come un chiodo nella mente e nel cuore dell'altro?

Perchè non accorgersi che chi vuole raccontare con esattezza "tutto" il passato rivela certe caratteristiche imbarazzanti di sè?

Chi aderisce a simile "offerta" collabora nell'infrangere inoltre quel patto di riservatezza che si era stretto con l'uomo di turno,
e che non si estingue con la fine dell'amore,
come del resto buon gusto e buon senso direbbero.

Come vede, sono più le domande che le risposte:
domande sicuramente riferite alla ragazza,
ma anche a Lei che ha aderito a tale comportamento e che ora ne sta pagando il prezzo.

Forse solo con un aiuto specialistico potresse riprendere le fila di un rapporto sano.

Dott. Brunialti - Psicoterapeuta Sessuologa - Trento

Dr.Brunialti, psicoterapeuta, sessuologa, psicologa europea Psicologo a Rovereto

213 Risposte

683 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2018

Ciao Lorenzo,
Passare dall'essere il migliore amico al fidanzato di una persona ha i suoi pro e i suoi contro. Si conosce tutto di quella persona, forse anche le cose che avremmo non voluto sapere o scoprire pian piano, ma d'altra parte è anche una grande risorsa. Sappiamo chi abbiamo di fronte, sappiamo di poterci fidare anche per la relazione che ci univa a quella persona in passato, sappiamo forse che sarebbe ancora più complesso farsi del male e tradire, significherebbe tradire il fidanzato e l'amico. Il consiglio che posso darti è lasciati andare, lascia andare le emozioni e coinvolgiti a 360° nella vostra relazione e se hai dei pensieri, se hai paure, parlane con lei perché è la prima a potersi dare rassicurazione. E pensa ai motivi che vi hanno portato a fare questo "grande salto".
In alternativa, potresti pensare a un percorso individuale o di coppia.
Rimango a disposizione,
dott.ssa Marianna Semerano

Anonimo-170721 Psicologo a Torino

3 Risposte

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2018

Caro Lorenzo, la gelosia in un rapporto è comprensibile perché si lega alla paura di perdere qualcuno che si ama. Quando però diventa pervasiva, specie se non supportata da motivazioni reali, allora può essere nociva per la coppia. Anche perché un la gelosia può far sentire l'altra persona "sotto assedio" e giudicata. Le suggerisco di valutare di intraprendere un percorso personale per comprendere meglio la natura di questa gelosia e poterla gestire diversamente così che possa sentirsi più sereno. Un caro saluto. Luisa

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

355 Risposte

415 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 NOV 2018

L'insicurezza personale porta ad avere emozioni come la gelosia che se di poca intensità é sana se no porta a non "vedere e sentire" più cosa é buono e costruttivo per te. Se non ci sono ellementi nei suoi comportamenti che portino ad avere delle paure esagerate occorre lavorare sulle tue insicurezze e dare forza a delle risorse dentro di te come la sicurezza personale l'essere abbastanza ecc. Sono a disposizione per sciogliere ogni dubbio.

Dott. Davide Milanese Psicologo a Tortona

207 Risposte

63 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 NOV 2018

Ciao Lorenzo.
Innanzitutto, essendo tu a conoscenza di tutti i dettagli sessuali del passato della tua ragazza, la gelosia ci sta. Cerca però di analizzare bene i suoi comportamenti ovvero se ci sono stati momenti in cui può averti dato modo di sospettare un tradimento. Insomma usa meno la fantasia.
Se poi il problema sussiste e c'è voglia di continuare la relazione potreste valutare una psicoterapia di coppia.
Per qualsiasi informazione scrivimi pure in privato.
Dott.ssa Cantone Stefania Psicologa e Psicoterapeuta

Dott.ssa Cantone Stefania Psicologo a Casavatore

51 Risposte

22 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21850

domande

Risposte 82350

Risposte