Gelosia, mancanza di autostima e autocommiserazione

Inviata da Valentina · 20 ott 2016 Terapia di coppia

Salve,
sono una ragazza di 20 e da 5 anni sono fidanzata.
Il mio fidanzato non mi ha mai dato motivi per essere gelosa, non ha mai avuto rapporti molto stretti con altre ragazze, molto geloso e possessivo nei miei confronti (dovuto a un passato fatto di incontri con molti ragazzi e di toccattine e palpeggiamenti vari ma la verginità l'ho persa con lui), quindi, per farla breve, entrambi siamo molto gelosi e possessivi nei confronti dell'altro ma non ci sono mai stati motivi per cui dubitare della sua fiducia.
Premettendo che mi fido di lui, ha appena iniziato l'università da poche settimane e da un po' di giorni mi dice che va al bar con queste amiche di amici per farsi il caffè, fin qui niente di anormale in quanto pensavo "vabbè é normale va all'università poi lo fa anche un po' per farmi innervosire per vedere se sono gelosa" quindi tutto ok.
Proprio poche ore fa mi chiama per dirmi che è in stazione e quando gli chiedo con chi stia parlando, lui molto sinceramente mi risponde che è una ragazza appena conosciuta in stazione della sua facoltà e hanno appena fatto amicizia (anche a me era successa una cosa del genere e lui è andato su tutte le furie nonostante io ero con le mie amiche mentre lui è da solo con lei).
Ora voglio sapere come faccio a stare tranquilla? Giuro ho anche pianto perché penso di non essere bellissima ho dei chiletti di troppo e sono un po maschiaccio, mi prendo pochissima cura di me. Cosa posso fare per stare tranquilla senza fare scenate? Vi prego aiuto non voglio essere una di quelle fidanzate maniache e stalker dei propri fidanzati.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 OTT 2016

Cara Valentina,
la fiducia è alla base di un rapporto di coppia. Da quello che ci racconta, sembra che da parte di entrambi ci sia una mancanza di fiducia che genera malesseri e sofferenza. Cosa la fa sentire insicura nel suo rapporto di coppia? Com'è il suo livello di autostima? Cosa significa per lei pensare che il suo partner sta parlando con una ragazza?
Queste sono solo alcune domande che potrebbero aiutarla a capire meglio l'origine delle sue insicurezze. Le consiglio di contattare un professionista della sua città per approfondire questi aspetti e iniziare a vivere con più serenità il suo rapporto di coppia.
Resto a disposizione
Cordialmente,
Dott.ssa Michela Corrias

Dott.ssa Michela Corrias Psicologo a Roma

2 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2016

Gentile Valentina,
premesso che un po' di preoccupazione ritengo sia normale, se la gelosia diventa un ostacolo ed un elemento peggiorativo del rapporto, ci sono dei rimedi psicologici che funzionano bene.
Penso che prima però andrebbe dato uno sguardo alla qualità della vostra relazione, tramite qualche colloquio, e vedere se può essere migliorata in qualche cosa, prima di applicarli e consigliarli.
cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

743 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2016

Gentile Valentina,,
sembra che effettivamente siete entrambi un pò troppo gelosi e possessivi.
Tu in particolare hai anche il problema aggiuntivo di non voler diventare oppressiva con la gelosia ma di non riuscirci e questo ti produce ulteriore malessere.
Siccome alla base della gelosia vi è l'insicurezza e la bassa autostima è necessario un percorso di psicoterapia (possibilmente di coppia) per risolvere questo problema.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7458 Risposte

20924 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2016

La fiducia reciproca e' l'asse portante di un rapporto duraturo. Non mi sembra che trovarsi alla stazione con una compagna di Facolta', sia un motivo valido per perdere la fiducia e mettersi in discussione.
Vanno valutati i prossimi comportamenti. Se li trova modificati rispetto a prima,gliene parli e prendete le vostre decisioni.

Dott. Francesco Testa Psicologo a Napoli

122 Risposte

98 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 OTT 2016

Salve Valentina, sinceramente da quello che riporta a me sembra che il livello di gelosia presente nella vostra relazione sia eccessivamente elevato e superi di gran lunga il livello che potrebbe essere considerato accettabile.
Nello specifico, la maggior parte delle persone non avrebbe una crisi nel sapere che il proprio fidanzato sta parlando con una ragazza conosciuta in stazione e che frequenta la stessa facoltà.
Lei mi sembra almeno in parte consapevole del fatto che la sua reazione è eccessiva, ma probabilmente non riesce a fare diversamente perché il suo comportamento potrebbe essere determinato da una serie di aspetti più emotivi che dovrebbe affrontare (come ad esempio insicurezze, timore di essere abbandonata, una scarsa autostima, ecc...).

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

311 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 98950

Risposte