Gelosia immaginaria

Inviata da antonio · 3 dic 2012 Terapia di coppia

Ho un forte disturbo di gelosia immaginaria verso la mia compagna

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 7 DIC 2012

Salve,
livelli eccessivi di gelosia, immaginari o meno, possono indicare un problema relativo alla gestione delle emozioni e un pensiero di tipo paranoico. Credenze disfunzionali possono portare anche a agire in modo inappropriato, nei casi più estremi in modo violento, nei casi meno estremi in modo disfunzionale che generano una inevitabile compromissione delle relazioni e di altri ambiti di vita (famiglia, lavoro, quotidianeità).
In luce di ciò, visto che ha la consapevolezza che ci sia un problema la cosa migliore è affrontarlo prima che diventi ingestibile o faccia danni più gravi. Si rivolga a uno psicoterapeuta che la guiderà nel processo di identificazione delle cause che generano la gelosia e la aiuterà a affrontarle.
A presto

Dott.ssa Serena Carnì Psicologo a Catanzaro

51 Risposte

29 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2012

Gentile Antonio,
la gelosia può avere molte motivazioni e spesso è paradossalmente legata meno alla relazione con l'altra persona e più ad aspetti personali di chi la prova e la vive come un disagio e una limitazione ad una positiva evoluzione di un rapporto sentimentale. Le suggerisco perciò di intraprendere un percorso psicoterapeutico per conoscere meglio se stesso e capire da dove ha origine questa sua gelosia, per poterla così superare. Un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

478 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 DIC 2012

Egregio signor Antonio,
se la sua gelosia è "immaginaria" le sue radici sono probabilmente patologiche. Di pertinenza dello psicoterapeuta.
Paolo Zucconi, psicoterapeuta e sessuologo comportamentale a Udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1587 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2012

Buonasera Antonio, il fatto che lei definisca la sua gelosia come immaginaria mostra come sia consapevole che essa non possiede fondamenti, ma nasca da un suo disagio emotivo...di conseguenza è importante dapprima riconoscere pienamente questo problema con l'aiuto di un percorso psicologico allo scopo di imparare a tenere sotto controllo i pensieri disfunzionali circa il suo rapporto sentimentale, sostituendoli con altri più adatti e adottare quindi un comportamento più adeguato e ancorato alla realtà.
Cordiali saluti.
Dott.ssa Alessia Sorsi
Psicologa Piacenza

Dott.ssa Alessia Sorsi Psicologo a Piacenza

76 Risposte

49 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2012

Gentile Antonio, la gelosia (e soprattutto quella immaginaria) è il risultato di una forte insicurezza e bassa autostima, le consiglio di intraprendere un percorso psicologico per capire e superare questo suo stato!
In bocca al lupo!

Dott.ssa Angela Virone Psicologo a Agrigento

315 Risposte

220 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 DIC 2012

Buongiorno Antonio. La gelosia esagerata ed "immaginaria" , come dice lei, più che un disturbo in sé è la conseguenza di vissuti più profondi che probabilmente hanno ben poco a che fare con l'attualità della sua situazione e che meritano opportuni spazi di approfondimento. Si rivolga ad un professionista della sua zona che possa accompagnarla in un percorso di crescita e di scoperta. Un augurio. Dott.ssa sabina Orlandini

Dott.ssa Sabina Orlandini Psicologo a Torino

336 Risposte

204 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27350

domande

Risposte 94400

Risposte