Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Fuori dalla realtá...é anche colpa del doc??

Inviata da Celeste · 26 dic 2015 Disturbo ossessivo compulsivo

Ciao sono Celeste, una giovanissima ragazza di 18 anni ma purtroppo soffro di disturbo ossessivo compulsivo sia aggressivo sia da superstizione da anni da quando ero bimba, anche se ho scoperto solo da poco che so tratta di doc. Da un po' di tempo ho anche una strana sensazione di sentirmi al di fuori della realtà - ho letto che può essere un disturbo di panico oppure un disturbo che può avere una persona bipolare ecc - fatto sta che molte volte parlo con le mie amiche e ad un tratto parlo ma è come se io fossi in quel momento quasi estranea da quell'istante. Purtroppo da descrivere è molto molto difficile...io l'ho sempre paragonato a giramenti di testa, al sentirmi mancare, ma in realtà la vera sensazione che ho è proprio sentirmi staccata dal mondo... a volte per qualche istante...Spesso mi capita quando non ho la mente impegnata, se sono sul telefonino oppure a scuola a ascoltare il professore è raro che capiti, ma se sono giù con il mio cane a passeggiare o in giro con le amiche o a casa a non far nulla...ecco, proprio in questi momenti mi sento come descritto. Stavo molto meglio questa estate con il mio ex ragazzo...il problema era praticamente scomparso...ora invece sembra sempre peggio e questa cosa mi fa molto male soprattutto per le persone che mi stanno attorno.
Ho fornito spero abbastanza dettagli così magari è più facile per voi indicarmi una strada e anche magari ipotizzare di cosa possa trattarsi...Spero presto di ritornare in me...
Grazie della pazienza...

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Celeste,
al di là di autodiagnosi che non possono essere prese in considerazione, è possibile che il tuo disturbo di sentirti a volte per pochi attimi distaccata dal mondo e dalla realtà, specie quando non sei concentrata attivamente su qualcosa, sia la conseguenza di un disturbo d'ansia riacutizzato dalla rottura recente col tuo ex-ragazzo che probabilmente rappresentava per te un punto di riferimento importante.
Ti suggerisco di parlare con i tuoi genitori di questa fase negativa che stai attraversando e di chiedere di essere sostenuta per un percorso di psicoterapia onde poter ritrovare un nuovo migliore equilibrio psicologico.
Se farai questa richiesta magari riportando che è il consiglio avuto dagli psicologi di questo portale, sono convinto che ti aiuteranno.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6787 Risposte

18967 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Celeste,
direi che la cosa migliore da fare è rivolgersi ad un professionista che possa effettuare una diagnosi accurata. Una volta scoperto quale sia il tuo disturbo ti verrà consigliata la terapia più adatta a te. Rivolgiti ad un collega che possa chiarire tutti i tuoi sintomi.
Un caro saluto

dott.ssa Miolì Chiung
Studio di Psicologia Salem

Anonimo-125892 Psicologo a Milano

220 Risposte

910 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Celeste
si, hai fornito abbastanza descrizioni di quali siano i tuoi sintomi.
Non è tanto importante, almeno non ora per noi qui in questo forum; fare una dettagliata diagnosi e sarebbe anche impossibile farla senza vederti.
Quello che è importante invece è dirti che tu, in questa situazione, hai bisogno di una mano che prenda la tua e ti guidi ad una comprensione.
Sei spaesata e quasi fuori dal mondo. Da quello che dici credo di poter pensare che il tuo mondo fosse il tuo ex fidanzato e che questo "lutto", cioè la sua perdita e il fatto di esservi lasciati hanno creato un vuoto dentro di te.
Quando studi o sei impegnata in qualcosa questo vuoto sembra riempirsi e portarti nel reale, ma quando sei in relax o sei sola questo vuoto ti fa sentire persa.
Cara, cerca qualcuno che ti aiuti, la tua giovane età, che deve essere bella e tranquilla, merita che tu stia bene e serena.
Chiedi ai tuoi genitori di aiutarti e non temere nulla, spiegati. Penso che capiranno.
Se non sai come fare fai leggere loro le nostre lettere.
Un caro augurio.
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6849 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Celeste, in realtà mi è difficile effettuare una diagnosi precisa poichè mancano degli elementi basilari per stilare una valutazione. Occorre che lei si sottoponga ad una visita psicologica per confermare quanto lei scrive e per verificare cosa è possibile fare per aiutarla in quanto può esserci un trauma infantile alla base.
Mi faccia sapere
Cordiali saluti
Dr.ssa Godioli Gloria
Pavia

Dr.ssa Gloria Godioli Psicologo a Pavia

31 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16100

psicologi

domande 20800

domande

Risposte 80500

Risposte