Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Fobia degli esami?

Inviata da Stef91 · 28 feb 2020 Fobie

Buongiorno, ho 30 anni, e da 10 lotto con un problema ignorato all inizio, che poi si è cronicizzato senza che mi rendessi conto della piega che stava prendendo e delle sue conseguenze. Sono sempre stato un tipo ansioso, ma col tempo ho imparato a gestire l ansia per le piccole e grandi cose appellandomi al raziocinio più di quanto non facevo da giovane. Ad eccezione dell ambiente universitario: lì la situazione è diventata ingestibile. Ho iniziato a saltare gli esami quando ero ancora in corso, studiavo come un matto e disertavo, sistematicamente. Dopo si sono aggiunti i problemi (grossi) di concentrazione. Ripreparare gli esami mi toglieva ogni passione per la materia, che diventava la seconda, terza, quarta volta, insopportabile. Ho iniziato quindi a lavorare, a volte part time, a volte a tempo pieno, solo per potermi mantenere ma senza la minima intenzione a fare quello per sempre. Sono quindi rimasto formalmente iscritto al mio corso universitario, neanche troppo impegnativo, ma non do esami da anni e vista l età la situazione è diventata tragica. L idea di ritrovarmi davanti ai professori ai quali ho disertato così spesso mi imbarazza, e più di una volta sono stato sul punto di mollare tutto, anche se le materie mi piacciono e il percorso è stimolante sotto molti aspetti. A questo punto, concludo, oltre ad avere un problema mio personale si sta creando anche un problema lavorativo dal momento che inserirsi nel mercato con una laurea così tardiva mi chiedo se ha senso. Non trovando risposta a queste domande chiedo consiglio qui.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 MAR 2020

Buongiorno Stefano la situazione che ha descritto purtroppo riguarda tanti ragazzi che nel corso della vita universitaria si ritrovano ad affrontare le difficoltà connesse alla gestione dell'ansia degli esami ma più in generale anche al significato che l'università riveste nella vita delle persone. Non esiste un'unica lettura possibile di tale difficoltà perché dipende molto dalla storia personale. Come lei ha già accennato, negli ultimi 10 anni ha un po' sottovalutato l'impatto che tale difficoltà potesse avere sulla sua vita. Quello che mi sento di suggerirle e di affrontare con un professionista un percorso psicoterapico che la aiuti a comprendere quali sono le motivazioni alla base del suo blocco e a trovare le risorse per uscire da questo impasse.
Dott.ssa Luciana Sarra
Psicologa Psicoterapeuta Firenze/Scandicci

Dott.ssa Luciana Sarra Psicologo a Scandicci

4 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 MAR 2020

Caro Stef91,
capisco quanto possa essere frustrante dopo anni guardarsi indietro e pensare di non aver soddisfatto le proprie aspettative e raggiunto gli obiettivi sperati. Da quello che racconta mi sembra che oltre alla paura del giudizio dei professori ha molti dubbi sull'utilità di conseguire la laurea a questo punto.
Da professionista sarei molto interessato a capire quali aspetti dei suoi temi personali e dei suoi piani strategici non abbiano funzionato come sperava e sulla base di questo capire come andare avanti.
Le consiglio di iniziare un percorso, anche breve, per venire a capo di tutti questi dubbi e capire come proseguire.

Centro EssenzialMente - Dott. Riccardo Votadoro Psicologo a Padova

19 Risposte

11 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 MAR 2020

Certo che ha senso! Ha senso in primo luogo per lei come individuo. Portarsi dietro quest'idea di avere fallito non può che renderla più insicuro e timoroso del futuro. Provi a ridimensionare l'entità di quello che deve affrontare, cercando di guardarlo per quello che è: un esame universitario, niente di più. Un esame per volta. Non voglio dirle che è facile, ma che si può fare, se toglie all'evento il significato di giudizio su se stesso che ha assunto. La vita di ognuno è composta di diversi aspetti. Il successo universitario è solo uno di questi. Quindi coraggio, ce la può fare.

Daniela Arborini Psicologo a Roma

7 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Fobie

Vedere più psicologi specializzati in Fobie

Altre domande su Fobie

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82150

Risposte