Fine terapia?

Inviata da Meg · 10 mag 2018 Psicologia risorse umane e lavoro

Sono in terapia da quattro anni, ho scoperto di avere un disturbo della personalità borderline. In questi anni so di aver fatto dei progressi, ma ho a detta della mia terapeuta, difficoltà a stare nella relazione anche con lei. Abbiamo provato ad aumentare la frequenza delle sedute ma io ho difficoltà, cosa che ho manifestato, ad elaborare quanto detto in seduta. Mi ci vuole spesso molto tempo per accettare quanto mi viene detto e sono arrivata a pensare di essere io il problema. In passato ho creduto di essere dipendente dalla terapeuta perché non riuscivo a prendere decisioni se non ne parlavo prima con lei. Ci sono stati momenti in cui ho pensato di cambiare terapeuta perché non mi trovavo con l'approccio. Ultimamente mi sono sentita molto sconfortata perché mi sembrava mi venisse detto che cosa dovevo fare e venissi giudicata. Non riesco a concludere il mio percorso universitario e il tentativo era quello di aiutarmi a tenere la concentrazione ma io mi sento peggio, mi sembra di non essere capace di gestirmi da sola. Sto pensando di abbandonare la terapia, ci penso da molto in alcuni momenti. La terapeuta insiste e incalza è maggiore è il mio tentativo di fuga. Grazie per le vostre eventuali risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 MAG 2018

Gentile Meg.,
a mio avviso, se lei è stata costante nel percorso che ha fatto, 4 anni di psicoterapia (indipendentemente dal tipo di approccio) rappresentano in genere un periodo di tempo sufficiente per ottenere buoni risultati anche in pazienti con disturbo borderline di personalità.
Tuttavia, consultarsi col terapeuta prima di prendere decisioni importanti non è una cosa negativa perchè si ha la possibilità di fare valutazioni migliori e più complete.
Ovviamente, ogni terapia dovrebbe far raggiungere al paziente un sufficiente equilibrio psicologico prima di essere chiusa.
Se però, dopo questo non breve periodo di terapia fatta, lei non si sente ancora in grado di funzionare adeguatamente nei di versi ambiti ( socio-relazionale, lavorativo, di studio etc.), anzichè abbandonare la psicoterapia le suggerirei di rivolgersi ad un altro professionista con cui iniziare un secondo percorso terapeutico più breve del precedente e ad integrazione di esso per il perseguimento degli obbiettivi non ancora raggiunti.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7729 Risposte

21551 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 MAG 2018

Gentile Meg,
la invito ad affrontare tali perplessità e timori con la terapeuta, è materiale utile al processo di cura.
I momenti di sconforto sono frequenti in un percorso, tuttavia i tentativi di fuga possono essere indici di resistenza al trattamento.
Le consiglierei di concludere il percorso universitario, anche se le costa fatica in questo momento. E' importante per il suo futuro professionale.
Cordialmente
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2768 Risposte

2326 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31300

domande

Risposte 107400

Risposte